Gentalyn Beta crema a cosa serve? Usi, prezzo e gravidanza

Gentalyn Beta crema è un farmaco che fa parte del gruppo degli anticortisonici, un prodotto antibatterico che sfrutta due principi attivi specifici: il Betamesone e la Gentamicina.

Gentalyn Beta è un farmaco che può essere assunto solo ed esclusivamente previa ricetta medica e che generalmente serve per la cura topica delle dermatosi allergiche e infiammatorie. La pomata Gentalyn Beta può inoltre essere impiegato come prevenzione delle stesse e per scongiurare che si verifichi un’infezione cutanea.

Gentalyn Beta a cosa serve

Gentalyn Beta a cosa serve

Gentalyn Beta a cosa serve

Gentalyn Beta è un farmaco potente e molti sono i casi in cui il farmaco viene prescritto. Gentalyn Beta può, infatti, essere impiegato per contrastare problemi della pelle come gli eczemi e i pruriti locali e diffusi, per combattere la dermatite seborroica o da contatto e la neurodermatite, l’intertrigine, la dermatite esfoliativa e quella causata da psoriasi o stasi.

Gentalyn Beta viene inoltre prescritto per rimediare agli eritemi solari, soprattutto di forte intensità. In particolare la versione del farmaco 0.1%+0.05% si impiega nel trattamento delle dermatosi gravi, difficili da contrastare, mentre prima di agire con questa formula potenziata viene di norma prescritto il trattamento con Gentalyn Beta 0.1%+0.1%.

Gentalyn Beta indicazioni e posologia

Come deve essere impiegato Gentalyn Beta, ovvero quale è la sua posologia? Gentalyn Beta si presenta in forma di pomata racchiusa in un tubetto metallico, dotato di apertura di sicurezza, ovvero può essere aperto togliendo il tappo, girandolo e bucando lo strato metallico che assicura la freschezza e il mantenimento del prodotto.

È quindi importante attenersi alla posologia indicata dal medico curante e consigliata dal farmacista, ovvero una piccola quantità di prodotto da applicare con massaggio leggero e circolare per un massimo di tre volte al giorno. Nel caso di piaghe, lesioni psoriasi o lesioni grave, l’applicazione di Gentalyn Beta può accompagnarsi al bendaggio occlusivo per permettere al prodotto di agire in profondità e per evitare che agenti estranei entrino in contatto con la lesione aggravando l’infezione o facendola insorgere.

È importante considerare che, come accade con molti farmaci distribuiti in commercio, anche Gentalyn Beta può presentare delle controindicazioni sulle persone che presentano ipersensibilità ai principi attivi o agli eccipienti presenti nella pomata. Trattandosi di cortisone topico, il trattamento con Gentalyn Beta viene sconsigliato quando i pazienti soffrono di tubercolosi cutanea e anche di herpes simplex, nonché in tutti i casi in cui siano attive delle malattie virali che si manifestano a livello cutaneo.

Vi sono delle precauzioni di uso per la pomata Gentalyn Beta. Quando a seguito dell’applicazione la persona avverte bruciore, ipersensibilità e irritazione nella zona trattata è indispensabile sospendere immediatamente l’uso e rivolgersi al medico curante, per iniziare un trattamento alternativo con farmaci che contengano altri principi attivi.

Al suo interno, Gentalyn Beta presenta componenti quali l’alcol cetostearilico e il clorocresolo, che possono indurre alla formazione di reazioni allergiche nell’area trattata. I bambini hanno inoltre una sensibilità più elevata al farmaco in relazione all’ipotalamo, al surrene e all’ipofisi.

Gravi effetti collaterali possono essere, nei bambini, riscontrati con la comparsa della sindrome di Cushing che induce a ritardi nello sviluppo della statura e ipertensione endocranica, accompagnata da cefalee e tensione delle fontanelle. Ecco che Gentalyn Beta deve sempre essere assunto sotto controllo medico e in assoluto sotto il controllo pediatrico, per disporre di una valutazione completa del suo uso topico.

Gentalyn Beta si può usare in gravidanza?

Anche in gravidanza è opportuno confrontarsi con il medico di fiducia o con il ginecologo in merito all’assunzione di Gentalyn Beta, in quanto mancano ancora riscontri e ricerche scientifiche complete in merito all’assunzione di farmaci cortisonici tipici nel corso della gestazione.

Questi farmaci possono, infatti, portare complicanze al feto e all’interno del farmaco è presente il clorocresolo che può indurre alla comparsa di manifestazioni allergiche, che possono ridursi a dermatiti oppure ad altre problematiche della cute. Le stesse considerazioni devono essere effettuate in fase di allattamento, per una corretta valutazione dei rischi e che benefici che l’assunzione del farmaco induce.

Prezzo

Gentalyn Beta crema prezzo

Gentalyn Beta crema prezzo

Gentalyn Beta è un farmaco che può essere acquistato solo ed esclusivamente in farmacia previa presentazione della ricetta medica. Il farmaco è disponibile in soluzioni 0.1%+0.1% oppure 0.1%+0.5% e il prezzo indicativo è di 13-14 euro per singola confezione, il quale può variare in base alla farmacia di riferimento e ai prezzi che vengono applicati al pubblico.

Lascia un commento