Abbronzarsi velocemente: melanina, creme e integratori efficaci

Abbronzarsi velocemente è un obbiettivo di moltissimi italiani durante l’estate. Come sappiamo, la tintarella tanto amata non solo dal sesso femminile, ma anche da quello maschile, dona un colorito sano alla nostra carnagione. È importante però, essere a conoscenza di cosa bisogna fare per preparare la pelle per quando prenderemo il sole

Un approccio scientifico, in questo caso, è utile per non dimenticare tutte le strategie corrette per intensificare l’abbronzatura, senza rischiare gli effetti indesiderati, che possono andare da un semplice arrossamento, fino a provocare danni più importanti come ad esempio l’eritema.

Prepararsi all’abbronzatura

Per preparare la pelle al sole, bisogna come prima cosa consumare cibi in tavola ricchi di betacarotene, molta frutta e verdura di colore rosso o arancio, che sono in grado di nutrire l’organismo di vitamina A, garantendo alla pelle un buon quantitativo di antiossidanti.

Consumare carote il giorno prima di andare in spiaggia, non serve a nulla. È importante prolungare il consumo, perché alcuni alimenti, oltre che a favorire l’abbronzatura, sono importanti per l’organismo.

Prima dell’esposizione ai raggi solari, bisogna evitare tutti i trattamenti che possono in qualche modo impoverire le difese della pelle, come il peeling chimico, o la depilazione aggressiva. Al contrario, uno scrub per il rinnovo delle cellule morte, con una adeguata idratazione, è molto importante.

Basta semplicemente utilizzare un guanto di crine sotto la doccia, oppure un pugno di zucchero o di sale con olio di oliva, oppure di mandorle, e massaggiare il corpo prima di lavarsi con il bagnoschiuma.

Gli integratori che aiutano ad accelerare l’abbronzatura

Grazie agli integratori a base di melanina, è possibile accelerare l’abbronzatura. La melanina, è la sostanza presente nel nostro organismo in grado di conferire alla pelle, ai capelli ed all’iride degli occhi, la colorazione.

Abbronzarsi velocemente

Una volta che la pelle è a contatto con il sole, tale sostanza permette allo strato superficiale del derma di colorarsi, conferendo al corpo la tanto amata tintarella. Essendo appunto la melanina, la sola sostanza responsabile di tale processo, è importante integrarla e stimolarla, quando l’organismo ne produce poca.

In questa maniera, si velocizza il processo di colorazione e gli effetti dell’abbronzatura di prolungano nel tempo. Oggi sul mercato si possono acquistare diversi integratori di melanina, che stimolano la produzione corporea.

I prodotti a base di melanina 

Uno dei prodotti più utilizzati per stimolare la melanina e di conseguenza velocizzare l’abbronzatura è Carovit Melanin. All’interno di questo prodotto troviamo: L-Tirosina, Riboflavina, Vitamina E, e Vitamina D.

Grazie a questo integratore, viene stimolata la produzione di melanina, che ha inoltre un forte potere anti-radicali liberi ed antiossidante. Tramite questo processo, Carovit, non solo accelera la formazione di melanina, ma aiuta anche a prevenire le macchie, gli eritemi e l’invecchiamento precoce della pelle.

In commercio si può trovare anche la versione Plus Forte, che aiuta ad aumentare il potere antiossidante e stimolante, prevenendo tutti i danni che il sole può provocare alla nostra pelle. Si consiglia di somministrare 1 capsula al giorno durante l’esposizione alla luce solare. Il costo di mercato si aggira tra le 16 e le 18 euro.

Un altro integratore molto apprezzato, è Defence Sun Bionike, indicato come coadiuvante per la fotoprotezione. All’interno del prodotto sono presenti: Licopene, Beta-Carotene, Vitamina C, Vitamina E, Acido Linoleico, Beta-Glucano ed L- Carnosina.

Tale integratore può essere utilizzato anche da coloro che soffrono di celiachia, perché privo di glutine. Defence Sun inoltre, è un integratore di sostanze antiossidanti ed anti-radicali liberi, e non deve essere inteso come un sostituto delle protezioni solari in crema, che svolgono un altra funzione. Il suo costo di mercato si aggira intorno ai 25-30 euro.

Le creme per abbronzarsi velocemente

Di seguito troverete le due migliori creme che favoriscono il processi di abbronzatura senza rischiare un’insolazione:

1. Soalire Peau Avant Soleil, Acqua Attiva Abbronzatura di Yves Rocher: questo prodotto è formulato con il 93% di estratti del tutto naturali, ed arricchita con Eringio Marino, ovvero una pianta protetta delle costi bretoni, che ha la capacità di aumentare la produzione della melanina e nello stesso tempo di salvaguardare la pelle.
2. Helthy Tan Secret Intesificatore Anti-Età dell’abbronzatura di Bakel: tale prodotto è in grado di rafforzare le difese immunitarie della pelle grazie all’olio di mauritia. Questa sostanza è una ricca fonte di beta carotene ed antiossidanti naturali, che permette di ottenere una carnagione di colore intenso, contrastando la formazione di macchie sulla pelle grazie all’emblica. È disponibile in flacone dal costo di 64 euro, oppure in bustine monodose da 47 euro.

Lascia un commento