Terrore notturno sintomi e rimedi bambini e adulti

La notte è il tuo peggior nemico? Al mattino ti svegli confuso?

Potrebbe darsi che tu stia sperimentando il terrore notturno, tipica condizione per lo più presente nei bambini che può colpire anche gli adulti e persino gli anziani.

Nessuno è esente da questa particolare situazione, capace di rendere quelle che dovrebbero essere le tue ore di sano riposo un vero e proprio inferno.

Vediamo quali sono i principali sintomi del terrore notturno e rimedi naturali per combatterlo.

Ne abbiamo già parlato in passato, dormire bene è fondamentale per riuscire a vivere una giornata all’insegna dell’energia e del buon umore. Ma se il sonno viene a mancare, è disturbato o diventa una lotta interiore con te stesso, allora porta soltanto delle brutte e spiacevoli sorprese. Ma vediamo bene di cosa stiamo parlando.

Il sonno si suddivide in due categorie: la fase REM e quella non-REM. La prima è a sua volta divida in quattro tappe. I terrori notturni si verificano durante la transizione dalla fase tre alla quattro del sonno non-REM la quale inizia circa 90 minuti dopo che ci si addormenta.

Ma che cosa succede esattamente nel momento in cui vieni colpito da un episodio di terrore notturno?

È bene dirti che non puoi ricordartelo. In quell’istante è come se il tuo corpo e la tua mente fossero distaccati. Non hai memoria di ciò che stai facendo. Apparirai sveglio, ma sarai confuso, disorientato e non risponderai agli stimoli. Anche se gli occhi possono essere ben spalancati, non ti accorgerai della presenza degli altri e non sarai in grado di pronunciare alcuna parola.

La maggior parte di questi episodi durano in genere uno o due minuti, ma in casi più gravi possono andare avanti fino a 30 minuti prima che tu riesca a rilassarti e tornare nel dolce e confortante abbraccio di Morfeo.

Le cause e i segnali del terrore notturno

terrore notturno cause

Le cause del terrore notturno

Molte persone tendono a sottovalutare questo disturbo del sonno, accostandolo e trattandolo come se fossero incubi ricorrenti. Non lo sono. Prima di tutto, questi si verificano durante il sonno REM, tendi a ricordarli il mattino successivo e non si lasciano dietro alcuna scia.

Ciò di cui ti sto parlando, invece, può interferire con la vita familiare perché sono caratterizzati da frequenti crisi di panico e reale terrore di mettersi a dormire. È, quindi, una condizione complicata che va compresa e trattata con la giusta dose di attenzione.

Si tratta, inoltre, di un problema che colpisce sia uomini che donne senza alcuna distinzione, anche se di solito colpisce in particolare i bambini e si supera nell’età adolescenziale.

Terrore notturno cause principali

  • Periodo di forte stress
  • Mancanza di sonno
  • Farmaci che vanno a colpire il centro del sistema nervoso (il cervello)
  • Recente intervento chirurgico.

Come riconoscere i sintomi

Oltre ai tipici segnali di vere e proprie crisi di pure panico, i segnali sono:

  • Tachicardia
  • Tachipnea (aumento della frequenza respiratoria)
  • Alta sudorazione.

Terrore della notte rimedi: come prevenirlo in famiglia

disturbi del sonnoOra che sai con chi e cosa hai a che fare, puoi uscirne. Sì, puoi. Il “bello” di tutto questo è che non durerà per sempre e puoi ritornare a vivere la tua esistenza con il sorriso sulle labbra.

Per prevenire il più possibile queste tremende nottate, è bene eliminare tutto ciò che può essere di disturbo per il sonno. Crea, per esempio, un’atmosfera confortevole e rendi la stanza un ambiente caldo e simpatico che possa accogliere le ore della notte in maniera dolce.

E infine, cerca di mantenere una costante abitudine: svegliati e vai a dormire tutti i giorni sempre alla stessa ora. Questo ti porterà a riconoscere una routine e a prenderla come una cosa normale della vita e non più come un nemico da combattere.


Qui trovi un paio di rimedi che aiutano il rilassamento mentale e fisico

Il magnesio supremo è un ottimo rimedio per ristabilire la salute psicofisica, ne parliamo del prossimo articolo delle sue proprietà.

Quando assumere Magnesio Supremo?

Sintomi che denunciano una carenza di Magnesio:

Confezioni da 150 gr, 300gr o in bustine dosate

Voto medio su 692 recensioni: Da non perdere

€ 0

PhytoNerv - Ansia
Neotrasmitter – Favorisce il rilassamento
Serenum - Integratore Alimentare
Efficace negli stati caratterizzati da inquietudine ed ansia

Leave a Reply