Tecniche di rilassamento per combattere l’ansia

tecniche di rilassamento per combattere l'ansia

La respirazione è fondamentale per  combattere l’ansia, scopri di più sulle speciali tecniche di respirazione.

In questo articolo potrai scoprire davvero molte informazioni proprio sulle tecniche che ti aiuteranno a convivere con sensazioni purtroppo famigliari, ma che affronterai con un approccio sicuramente migliore e con più preparazione.

– Pratica tecniche di rilassamento per combattere l’ansia
Se praticate regolarmente, le tecniche di rilassamento (come la meditazione, il rilassamento muscolare progressivo o la respirazione profonda) possono ridurre i sintomi di ansia e accrescere la sensazione di relax e di benessere emotivo.

– Adotta abitudini alimentari sane.

In questa pagina potrai godere di un video di ben 21 minuti fatto da una super esperta della Meditazione, Cecilia Sardeo di Omnama.

Sono felicissimo che tu possa vedere questo video, lo trovi qui sotto.

Scoprirai le tecniche di meditazione per principianti..Cosa aspetti? Clicca PLAY sul video sottostante e mettiti comodo.

 Allora? Ti e’ piaciuto questi video? Ti senti già un po’ meno teso e stressato?  Sei pronto a scaricare lo stress?

Scarica da Qui la traccia gratuita per meditare di cui ti ha parlato Cecilia.

 

Inizia la giornata con una buona colazione e consuma piccoli pasti frequenti nel corso della giornata. Stare troppo a lungo senza mangiare porta a cali di zucchero nel sangue, cosa che può farti sentire più ansioso. 

– Riduci l’alcol e la nicotina: questi sono elementi che alzano i livelli di ansia.

Pratica regolare attività fisica. L’esercizio fisico è un sollievo naturale da stress ed ansia. Per ottenere il massimo beneficio, fai almeno 30 minuti di esercizio aerobico quasi tutti i giorni.
Dormi a sufficienza. La mancanza di sonno può aggravare i pensieri ansiosi e i sentimenti di tensione: cerca di fare almeno 7-9 ore di sonno per notte. 

tecniche di rilassamento per combattere l'ansia

 La respirazione profonda

La respirazione è un modo facile e veloce per affrontare l’ansia nelle sue radici profonde. Poiché i sintomi dello stato ansioso spesso possono essere causati da una mancanza di ossigeno, il modo migliore per invertire l’effetto è di respirare in maniera profonda. Palpitazioni cardiache, pressione sanguigna e dolori al petto durante gli attacchi di panico possono essere risolti da questo rimedio naturale.

Spesso la paura di viaggiare può portare problemi di ansia.

Può un miele con erbe officinali aiutarti contro l’ansia?

Scoprilo subito leggendo l’articolo dove ti parlo dettagliatamente di antidepressivi naturali proprio per problemi di ansia e forte stress.

Quando ti senti teso o nervoso, inizia con questo metodo: chiudi gli occhi e fai il conto alla rovescia a partire da 100. Concentrati su una lenta inspirazione, cercando di incamerare quanta più aria nei polmoni. Senti il ​​tuo stomaco espandersi e lascia che i tuoi polmoni si riempiano completamente prima di espirare.

Ogni inspirazione ed espirazione dovrebbe essere fatta attraverso il naso. Fai il conto alla rovescia fino ad arrivare a 0, quindi iniziare di nuovo da 20. Questa è una grande cura naturale per l’ansia nel momento.

Anche meditazione e yoga sono ottimi rimedi naturali per l’ansia. Continua a seguire Curarsi al naturale, troverai articoli ed approfondimenti e risorse per aiutarti a guarire dal tuo disturbo. Guarire si può, definitivamente e senza farmaci!

Lascia un commento