7 Rimedi naturali per l’emicrania

Emicrania rimedi

Attacchi di emicrania: i rimedi naturali che funzionano e le strategie giuste per prevenirli, ecco quali!

Se almeno una volta nella vita avete sperimentato un attacco di emicrania, sapete di cosa sto parlando: dolori a volte talmente insopportabili da doversi chiudere in camera al buio, e talmente forti da far venire la nausea.

Emicrania rimedi

Emicrania rimedi

Con dolori così intensi, si potrebbe pensare che l’unica opzione è costituita dall’assunzione di farmaci ed antidolorifici. Tuttavia, vi sono una serie rimedi naturali contro l’emicrania, che aiutano a prevenire o ad alleviare il dolore causato da quel forte mal di testa.

Alcuni di questi rimedi naturali sono approvati anche dall’ American Academy of Neurology e la Headache Society, vediamo in cosa consistono:

1) Partenio (o amarella)

Il partenio è un minuscolo crisantemo selvatico (Chrysanthemum parthenium), ed è una pianta medicinale impiegata fin dall’antichità come antinfiammatorio. E’ in sostanza uno dei più antichi rimedi naturali per l’emicrania, che può essere assunta a crudo o sottoforma di tisana.

Questa erba è di grande aiuto contro le emicranie in quanto contiene una potente sostanza chimica chiamata parthenolide, attiva contro i tipici fastidiosi sintomi di un’emicrania.

2) Farfaraccio

E’ una pianta erbacea perenne, utilizzata come spasmolitico. Attenzione poichè in natura è tossico, è necessario quindi lavorarla affinché possa essere di aiuto come cura naturale contro l’emicrania. La troverete sottoforma di capsule, polvere o tintura.

Uno studio ha mostrato che i pazienti che hanno assunto 75 milligrammi di farfaraccio due volte al giorno hanno sperimentato 48% in meno emicranie, non male come rimedio naturale!

3) Magnesio

Le persone che soffrono di emicrania possono essere carenti in magnesio. Un piccolo studio ha dimostrato che il consumo quotidiano di integratori di magnesio riduce la frequenza delle emicranie del 42 per cento, rispetto a solo il 16 per cento nei pazienti trattati con una pillola placebo.

Magnesio Supremo®

Confezioni da 150 gr, 300gr o in bustine dosate

Uno dei compiti più importanti che ha il magnesio è quello di regolare i livelli di calcio assunti e di favorirne il corretto assorbimento. Calcio e magnesio lavorano in sinergia per controllare l’azione del muscolo; quando non si inserisce nell’organismo un giusto quantitativo di magnesio, i muscoli rimangono contratti dando origine ai crampi.

Il magnesio è un minerale totalmente sicuro, infatti, assumendone in eccesso, l’organismo tratterrà il quantitativo necessario, eliminandone il resto.

Lo trovi su Macrolibrarsi.it


4) Riboflavina

Altro non è che la Vitamina B2: assumerne nella giusta quantità costituisce una prevenzione naturale contro le emicranie e si trova carne a parte, in alimenti come latte e latticini, frutta secca (specialmente nelle mandorle) e nel lievito di birra.

5) Omega 3

Questi acidi grassi sani possono aiutarvi a combattere l’infiammazione che rischia di essere la causa di molti mal di testa, tra cui l’emicrania. Oltre al salmone ed all’olio di pesce, troverete gli omega 3 in altri cibi come nei semi oleosi vegetali, e soprattutto nei semi di lino.

6) Aromaterapia

Un piccolo aiuto sembra essere dato anche dall’aromaterapia, con l’utilizzo di estratto di menta e di lavanda come olio essenziale, ma anche il sandalo, l’eucalipto ed il basilico sembrano essere un aiuto naturale contro l’emicrania.

7) Acqua

Molti mal di testa sono causati da disidratazione. Così, una bella scorta d’acqua potabile può effettivamente fermare un’emicrania ai primi sintomi.
Ma soprattutto ricordate di berne in abbondanza durante tutto il giorno, così da prevenire questo fastidioso problema.

Leave a Reply