Depressione sintomi, cause e rimedi

La depressione è un disturbo che colpisce più di 120 milioni di persone nel mondo, di cui circa 5 milioni in Italia, dove i casi di depressione giovanile riguardano approssimativamente il 10% degli adolescenti. Le persone più colpite sono le donne, e l’età in cui la depressione si manifesta più di frequente è compresa tra i 25 e i 44 anni.

Depressione cause

Le cause della depressione possono derivare da fattori di vario genere, sia ambientali che psichici e biologici: i primi, ad esempio, possono essere avvenimenti improvvisi, come un lutto o la perdita del lavoro, ma anche difficoltà economiche, un cambiamento radicale, problematiche familiari di vario tipo (ad esempio una separazione), o particolari periodi di stress.

depressione rimedi naturali
Tra le cause biologiche, invece, può essere causa di depressione una predisposizione genetica – quindi di familiarità – verso la malattia, che, in combinazione con altri fattori psicologici e con una condizione esterna scatenante, può portare all’insorgere della malattia stessa.

Depressione sintomi

Ecco i sintomi più diffusi della depressione:

  • Tristezza o disperazione;
  • Irritabilità, rabbia, ostilità;
  • Pianto frequente;
  • Isolamento da amici e familiari;
  • Perdita di interesse nelle attività;
  • Variazioni nelle abitudini di alimentazione e sonno;
  • Irrequietezza e senso di agitazione;
  • Sentimenti di inutilità e di colpa;
  • Mancanza di entusiasmo e di motivazione;
  • Difficoltà di concentrazione e problemi a scuola;
  • Dipendenza da internet;
  • Pensieri di morte e di suicidio.

Depressione rimedi

Prima di intervenire farmacologicamente per combattere la depressione, curare la sindrome depressiva è preferibile tentare innanzitutto con gli antidepressivi naturali, e poi eventualmente con la terapia psicologica.

Uno dei rimedi naturali senza alcuna controindicazione è seguire una particolare alimentazione: esistono infatti degli alimenti antidepressivi che possono aiutare a contrastare i sintomi della depressione agendo sulla serotonina, chiamata anche “ormone del buonumore”, il principale neurotrasmettitore e modulatore di umore, appetito, sonno e percezione del dolore presente nel cervello.

Tra i cibi antidepressivi vi sono il cioccolato fondente, le uova, il miele, alcuni pesci, le noci, gli spinaci, i pomodori e molti altri. Alcuni alimenti, al contrario, sono sconsigliati per chi soffre di depressione, come ad esempio quelli contenenti caffeina.

Un altro rimedio naturale valido per contrastare la sindrome depressiva è sicuramente l’esercizio fisico: praticare uno sport con regolarità favorisce il rilascio delle endorfine, particolari molecole liberate dal cervello dopo uno sforzo fisico il cui effetto è stato scientificamente equiparato a quello della morfina e dell’oppio. In effetti, anche la cannabis è considerata una sostanza che può essere impiegata contro la depressione, come e’ possibile approfondire qui.

Passiflora

Una delle piante capaci di alleviare i sintomi di ansia, depressione e stress è senza alcuna ombra di dubbio la Passiflora.

Uno studio del Medical Center della Maryland University ha affermato che questa particolare pianta lenisce l’ansia, l’irritabilità, l’agitazione e aiuta a combattere la depressione.

Dose consigliata: una tazza di tea alla Passiflora per tre volte al giorno. 45 gocce al giorno in caso di estratto liquido.

La Lavanda come uno dei migliori anti-ansia naturali

Oltre a essere utilizzata come profumo per gli ambienti domestici, la Lavanda risulta essere molto efficace per contrastare l’ansia generalizzata e persistente. Inoltre, non ha alcun effetto collaterale e non funge da sedativo.

Dose consigliata: 80 mg al giorno o usa l’olio di Lavanda come soluzione aroma-terapica.

Molto consigliato questo articolo proprio sulle proprietà e gli usi dell’olio essenziale di lavanda.

L-Teanina

In realtà questa non è una pianta, ma un amminoacido che si scioglie in acqua. È però diventato un punto forte nella lotta contro l’ansia che non potevo proprio escluderlo dal mio personale elenco.

Lo trovi principalmente all’interno del the verde o del tea nero ed è anche disponibile come integratore. Io personalmente punto sulla prima opzione, perché mi piace gustarmi il mio tea, caldo o freddo a seconda della stagione, di fronte alla finestra della mia stanza.

Una bella tazza a colazione e sono pronta per affrontare il resto della giornata con la carica giusta, un bel sorriso e un senso di pace interiore che non provavo da molto tempo.

Alcuni studi scientifici hanno anche dimostrato che questa sostanza agisce in modo diretto sul cervello e contribuisce a ridurre l’ansia e lo stress senza provocare sonnolenza.

Dose consigliata: una tazza di the nero tipico contiene circa 25 mg di L-Teanina, mentre quello verde ne ha all’incirca 8. Questo potrebbe aiutare a calmarti, ma se preferisci un effetto più tosto allora ti consiglio di testare un integratore da circa 200 mg al giorno.

Fiori di Bach

Tra i rimedi naturali, considerati come medicina alternativa, si possono provare anche le varie terapie fitoterapiche, omeopatiche, o con i fiori di Bach, spesso utilizzati in sostituzione ai farmaci di derivazione chimica. Questi medicamenti alternativi sono disponibili nelle comuni erboristerie o nelle parafarmacie, e si possono assumere sottoforma di compresse, infusi, granuli, gocce, ecc…

L’impiego di questi rimedi a base di piante e fiori si sono dimostrati positivi e generalmente migliorano i sintomi della depressione.

Oli essenziali

Un’altra terapia naturale da prendere in considerazione in caso di depressione è l’impiego di oli essenziali per bagni e massaggi: in particolare rosa, lavanda, vaniglia, gelsomino, fiori d’arancio, timo e menta piperita. Le loro proprietà rilassanti e calmanti, equilibranti e stimolanti contribuiscono infatti a contrastare l’ansia, l’insonnia, lo stress e il nervosismo, i principali sintomi della sindrome depressiva.

Ultimo – ma non meno importante – rimedio contro la depressione è sicuramente quello di assumere uno stile di vita corretto e sano: non saltare i pasti, ad esempio, è molto importante, come anche passeggiare all’aria aperta. E’ importante anche prendersi cura di sé, dedicare un po’ di tempo ogni giorno ai propri interessi e aprirsi con le persone vicine: semplici abitudini di vita quotidiana che possono alleggerire i vari sintomi della depressione.

One Response

Lascia un commento