Herpes Labiale – Rimedi Naturali efficaci (herpes simplex)

L’herpes è il problema e la patologia più diffusa del genere umano, colpisce sopratutto i bambini e rimane “attaccato” per tutta la vita, sopito nel nostro corpo.

Quando si manifesta molti pensano “ho l’herpes mi vergogno a uscire di casa“, ma è un disturbo molto diffuso e spesso contratto nell’infanzia, nulla di cui vergognarsi veramente. Eppure è grande fonte di ansia!

Ed è anche qualcosa che provoca molto fastidio a causa del prurito e del bruciore, molti di voi lo sapranno.

Siete nel posto giusto: utilizzando i rimedi naturali per l’herpes labiale anche chi prova imbarazzo per l’herpes alle labbra potrà guarire in fretta e in modo sano, per tornare a concentrarsi sulla propria felicità!

Cause dell’herpes simplex

In gergo Herpes Simplex, causato dal virus HSV-1 e HSV-2, compare sul labbro in seguito al contagio da un altro portatore di herpes, tramite baci o lo scambio di saliva con una persona già infetta.

Se il virus è già presente nel sistema, a causa di diversi fattori scatenanti quali:

  • per un’abbassamento delle difese immunitarie dovuto a malnutrizione, infezioni in corso
  • sbalzi ormonali, anche in gravidanza
  • stato di stress fisico o emotivo
  • come sfogo di un’intolleranza alimentare
  • un’eccessiva esposizione ai raggi solari ( in particolari ai Raggi UV, attenti alle lampade abbronzanti! )

Herpes Labiale rimedi naturaliLe cause insomma sono quasi tutte riconducibili ad un’alterazione del nostro equilibrio fisico e anche alterazioni del nostro umore ( e la vergogna per l’herpes non vi aiuterà a guarire, quindi state tranquilli! ). Il segreto per prevenire l’herpes ( e tanti altri disturbi ) rimane vivere bene e al naturale. Sei nel posto giusto!

Sintomi dell’herpes labiale

L’infezione vera e propria dell’herpes è nella maggior parte dei casi asintomatica: tantissimi adulti hanno gli anticorpi specifici senza aver mai manifestato il disturbo!

La più comune manifestazione dei sintomi nella gengivostomatite erpetica ( il nome scientifico l’herpes alle labbra ) è invece la seguente, divisa in 4 fasi principali:

  1. La prima fase consiste nel presentarsi di fastidi quali prutito, bruciore e dolore senza vedere però nessuna vescicola. Se l’herpes è ricorrente e riconoscete la particolare sensazione che provoca, questo è il momento migliore per applicare i rimedi naturali per l’herpes labiale! Tamponando l’infezione infatti si potrà infatti contenere dimensioni di lesioni e vescicole.
  2. In un secondo momento appaiono le vesciche ( o vescicole ), contenenti un liquido giallo e delle dimensioni di pochi millimetri. In questa fase si è molto contagiosi e spesso si prova imbarazzo e diverse vergogne, cercando di coprirlo e peggiorando i sintomi ( non stuzzicatelo troppo! )
  3. Quando le vescicole “scoppiano” appaiono le dolorose ulcere, con una fuoriuscita di liquido molto virulento.
  4. Si crea quindi una crosta dura e rossastra, con conseguente arrossamento dei tessuti intorno ad essa. L’herpes non è più contagioso ma purtroppo prude da morire. Resistete, state guarendo.

Si può guarire dall’herpes simplex?

Purtroppo in chi ne è affetto, l’herpes simplex rimane sempre presente nell’organismo, come se fosse “sopito”, ma l’infezione si manifesta sopratutto quando il sistema immunitario si indebolisce: la miglior cura naturale sarà dunque la prevenzione atta a rafforzare innanzitutto le difese immunitarie.

Rimedi naturali per herpes simplex alle labbra

I rimedi naturali per l’herpes labiale sono per lo più sostanze dalle forti proprietà antisettiche, in grado di debellare l’infezione in atto. Alcuni rimedi inoltre possono velocizzare il processo di cicatrizzazione ( e la fine del vergognarsi per l’herpes! ).

Ci sono soluzioni sia assimilabili per via orale che rimedi per uso topico, da applicare direttamente sul labbro interessato.

Aloe vera per prevenzione e cura dell’herpes

Ancor prima che a curarlo, l’aloe vera è un validissimo sistema di prevenzione contro l’insorgenza dell’herpes labiale.

Essendo ricca sia in zuccheri, che favoriscono il rinforzo del sistema immunitario, ed in micronutrienti, che svolgono un’azione antisettica, l’assunzione per via orale di succo di aloe diminuisce sensibilmente il rischio di infezioni ( e fa benissimo per tanti altri problemi! ).

Sotto forma di gel puro invece, l’ aloe vera combatte l’infezione già in atto e permette una più veloce cicatrizzazione, con conseguente fine di vergognosi inestetismi ( dei quali non si dovrebbe avere imbarazzo! ).

40 ml al mattino a digiuno 40 ml prima di pranzo 40 ml prima di cena. Dopo l’aloe si consiglia di bere sempre un bicchiere abbondante di acqua.

Gel - Aloe Vera
Con 97,5% di gel di aloe vera

Semi di pompelmo

Questi semi hanno molte proprietà terapeutiche, e sono eccellenti antisettici, perciò sono particolarmente indicati come rimedi naturali per l’ herpes alle labbra.

Il più efficace tra i derivati del pompelmo è in particolare l’estratto di semi (anche questo reperibile in erboristeria), poiché questi ultimi contengono flavonoidi in grande quantità e varietà.

La liquirizia velocizza la cicatrizzazione

Grazie al suo contenuto in acido glicirretico, una volta che l’infezione è già in atto, aiuta a velocizzare i processi riparatori della pelle, accelerando quindi il ritorno ad un aspetto normale e la fine del proprio vergognarsi per l’herpes!

Insomma, a danno fatto, la liquirizia, aiuterà a far scomparire più in fretta quelle fastidiose bollicine.

Tintura madre di timo

Anche in questo caso, prima che esca la bolla, se ne può mettere una goccia sul labbro, facendo attenzione a non eccedere con le dosi in quanto può bruciare. Questa tintura madre come anche la maleleuca, si trova nelle erboristerie.

Impacchi con il the

Anche il the può giovare e aiutare a ridurre l’infezione da herpes labiale, oltretutto è una cura naturale di facilissima reperibilità: basterà applicare una bustina di the inumidita sull’herpes per qualche minuto.

–>> Ottima la melissa officinalis per combattere l’herpes labiale!!

E il dentifricio?

Altro rimedio forse meno naturale ma consigliato da tutte le nonne per combattere l’herpes è spalmare il dentifricio senza fluoro  (o un po’ di bicarbonato) sulla parte e aspettare che secchi.

Si tratta comunque di un rimedio di minor efficacia, lo citiamo giusto per la cronaca: se pure può aiutare a seccare la pelle prima della comparsa delle croste, contiene molte sostanze aggressive che possono infiammare i tessuti circostanti!

7 Comments

  1. Paola
    • Angela
  2. giusy
    • Martina
  3. Francesca
  4. monica

Lascia un commento