Fai la cacca verde? Cause e rimedi per le Feci verdi ?

Il colore delle feci è ciò che, più di qualunque altra cosa, delinea lo stato della nostra salute. Fare la “cacca verde” ( o più propriamente, avere le feci verdi ) è, nella maggior parte dei casi, è sintomo di un’alimentazione sbagliata ma potrebbe anche significare che è in atto un infezione.

Scopriamo insieme le informazioni più interessanti su questo fenomeno.

Cacca verde

Cosa determina il colore delle feci?

Il cibo digerito passa lungo il colon dove l’Emoglobina viene scomposta dando vita ad una proteina composta da Ferro ed Eme, chiamata Globina.

L’Eme viene a sua volta deteriorata dando origine alla Biliverdina, un pigmento di colore verde che, nel giro di qualche ora, assume una colorazione giallo-arancio e la Stercobilina.

Queste due sostanze, insieme, danno alle feci il loro colore caratteristico marrone. Nel caso di anomalie, ecco che troviamo la cacca colorata.

Tante sono le cose che puoi fare per riportare l’intestino alla sua normale funzionalità, per capire bene come farlo ti consiglio di scaricare questa guida dove parliamo di di benessere intestinale. Scoprirai il modo migliore per affrontare con successo i problemi intestinali.

Cause della cacca verde

Quando le feci assumono un colore diverso da quello solito potrebbero star comunicando che è in corso una qualche malattia, un cambiamento nella tonalità, infatti, potrebbe significare un malassorbimento delle sostanze nutritive derivate da ciò che si mangia o un malfunzionamento della digestione causata da stress o infezioni di varia natura.

cacca verde guida gratuita

cacca verde guida gratuita–>> Scaricala da qui

Vediamo le varie possibilità più nel dettaglio:

1 – Cattiva alimentazione

Il colore potrebbe alterarsi se si mangiano grandi quantità di verdure a foglia verde come prezzemolo, rucola, piselli, spinaci, lattuga e cavoli o se si ingeriscono sostanze composte come la gelatina o alimenti che possono contenere coloranti come ghiaccioli e sorbetti.

Nel caso abbiate mangiato una bella insalata o bevuto un bel centrifugato di frutta o di verdura potete quindi stare tranquilli se trovate la vostra cacca verdognola.

Nel caso abbiate mangiato cibi contenenti coloranti, la situazione relativa alle feci verdi potrebbe verificarsi a seconda del soggetto e a seconda della sua tolleranza alle sostanze coloranti per alimenti:

  • Ferro: Una dieta ricca di ferro, come quelle a base di legumi e carne rossa o l’assunzione di integratori contro l’anemia possono provocare l’evacuazione di feci di colore verde.
  • Farmaci vari: Alcuni integratori che contengono vitamine e/o fruttosio, farmaci per la pulizia intestinale e lassativi, medicinali ad alto contenuto di crusca e fibre possono alterare il colore delle feci e renderle verdi.
  • Flatulenza: I gas intestinali causati da batteri che si formano nell’intestino possono essere causa di feci di colore verde che torneranno normali quando questi saranno sconfitti.
  • Stress: Una persona stressata avrà una digestione molto veloce che impedirà il normale assorbimento delle sostanze nutritive contenute nei cibi, per questo lo stress e l’ansia potrebbero causare feci verdi e problemi intestinali.
  • Stitichezza: La stitichezza può essere una delle cause della cacca verde per colpa del tempo prolungato in cui queste sono rimaste ferme dentro l’intestino e, di conseguenza, a seconda di quanta bile hanno assunto nonché a seconda di quali cibi sono stati mangiati nell’ultimo periodo di stitichezza.
  • Gravidanza: In gravidanza, le feci verdi possono essere causate dalle emorroidi, presenti a causa dello sforzo che la gestante compie per evacuare che va sommato al peso che il bambino esercita sul colon.

2 – Infezioni e malattie

Dopo aver parlato delle problematiche meno preoccupanti che possono dare origine alla cacca di colore verde, andiamo a vederne le malattie più e meno gravi

  • Intossicazione: Un’intossicazione alimentare è dovuta all’ingestione di cibi che sono stati contaminati da batteri. Spesso può causare febbre e vomito, sempre diarrea.
  • Diarrea: E’ la diretta conseguenza di un’intossicazione o di un’influenza intestinale. Quando si soffre di questo disturbo, la digestione è molto rapida e ciò non permette che la bilirubina porti a termine la sua decomposizione rimanendo di colore verde.
  • Salmonella: E’ un’infezione batterica che viene riscontrata in soggetti che mangiano carne e uova poco cotte. Questo batterio provoca il colore verdastro delle feci che tornerà normale una volta debellata l’infezione.
  • Flora batterica: Quando la flora batterica è alterata o, addirittura, mancante, le feci possono assumere colore verde.
  • Sindrome del Colon Irritabile: Le feci di colore verde scuro, se accompagnate da sostanze mucose o sangue e/o stitichezza, possono comunicare che si è in presenza di un soggetto che soffre di Sindrome del Colon Irritabile. Per diagnosticare questa malattia è necessario il consulto con un gastroenterologo.

Cacca verde neonato

Cacca verde neonato

Cacca verde neonato

Una delle cose che mettono più in ansia le neo mamme è, senza ombra di dubbio la cacca verde, ancor più se questa si presenta liquida. La maggior parte delle volte, le feci di colore verde nei bambini e, soprattutto nei neonati, non è nulla di preoccupante.

Ad esempio potrebbe essere la Flora batterica debole, poichè ancora poco formata oppure alterata da una terapia antibiotica può far incorrere in questo tipo di problema.

Potrebbe essere anche una questione di enzimi: il bimbo appena nato ha il fegato letteralmente in rodaggio e, come lui, i suoi enzimi che smaltiscono troppo velocemente la biliverdina che, quindi, da origine al colore verde della cacca.

Bisogna poi tener conto che l’intestino del bebè è più veloce di quello dell’adulto basti pensare che il neonato evacua dalle 5 alle 7 volte al giorno. Per questo motivo anche la biliverdina viene versata molto più velocemente nelle feci e, queste, espulse più in fretta, non riusce a scomporre la sostanza che, quindi, dona alle feci il colore verde.

In caso di allattamento, il modo di nutrirsi della neo mamma si riflette sul bambino che, tramite il latte materno, assume le sostanze nutritive apportate dalla dieta della madre. Se la mamma mangia molte verdure, e assume quindi clorofilla, il bimbo farà la cacca verde.

Non dimentichiamoci per altro che il latte materno è suddiviso in Primo Latte, contenente gli zuccheri, Secondo Latte, contenente le proteine ed i grassi e Terzo Latte che contiene solo grassi.

I neonati poco tollerano il Primo Latte che ne provoca coliche e feci verdi, cambiare spesso seno durante la stessa poppata, quindi, è altamente sconsigliato.

Attenzione nel caso si trattasse di diarrea verde nel neonato: va controllata insieme al medico perché molto più pericolosa che nell’adulto, se non è un caso sporadico ma è diventata un continuo il bimbo rischia di disidratarsi.

Cacca verde Rimedi Naturali

La cacca di colore scuro può essere combattuta con la giusta alimentazione, in particolar modo se esse sono causate da batteri.

Se le feci di colore verde sono un problema persistente è consigliabile rivolgersi al proprio medico di famiglia, se, invece, sono un problema temporaneo basterà avere qualche piccola accortezza in campo alimentare.

Sarà bene cambiare dieta cercando di variare il più possibile gli alimenti, bere molta acqua e fare attività fisica.
cacca verde guida gratuita
cacca verde guida gratuita–>> Scaricala da qui

Lascia un commento