Rimedi per le borse sotto gli occhi naturali e veloci

Cause e rimedi delle borse sotto agli occhi

Frustrazione, è quello che provi quando al mattino ti svegli con le borse sotto agli occhi e vorresti subito dei rimedi efficaci.

borse sotto gli occhi

borse sotto gli occhi

 

Le cause delle borse sotto agli occhi sono pianto, eccessivo sforzo fisico, genetica, dermatiti, cambiamenti ormonali e climatici, sinusite, cattiva alimentazione, mancanza di sonno e reazioni allergiche.

Sono tanti, lo so, ed è per questo che le borse sono un problema molto comune che affligge la maggior parte della popolazione mondiale.

Ma perché appaiono le borse sotto gli occhi? Quali sono le cause?

Dopo i vent’anni con l’avanzare dell’età i tessuti attorno agli occhi, tra cui alcuni muscoli che sostengono le palpebre, si indeboliscono e perdono la loro naturale consistenza e forza.

Per questo motivo il grasso all’interno si sposta fino alla zona inferiore, provocando quelle borse sotto agli occhi tanto irritanti. Il fluido si può anche accumulare nello spazio sottostante e questo aggiunge il famigerato e temuto gonfiore.

In genere si tratta soltanto di un problema antiestetico che non influisce sulle tue normali condizioni di salute. Eliminarle del tutto è impossibile, ma puoi senz’altro nasconderle e fare qualcosa per lenire i segni visibili.

Ma prima di parlare di rimedi, però, è necessario comprendere da dove derivano e perché tutto questo succede in modo da poterle addirittura prevenire.

A differenza di quanto tu possa pensare, sono diversi i motivi per cui questo inestetismo compare sul tuo viso. Stanchezza, condizioni ambientali (allergie primaverili e continui cambiamenti climatici, per esempio) e uno stile di vita non corretto possono influire molto sulla nascita delle borse.

Queste ti fanno capire che stai prendendo una strada non esattamente esaltante per il tuo benessere psicofisico ed è forse il momento di cominciare a fare qualcosa in merito. Ma non solo, anche la famiglia ha un peso importante in questo senso.

Una delle cause più diffuse delle borse sotto agli occhi è proprio l’ereditarietà. Eh sì, purtroppo sono una di quelle cose che si tramandano di generazione in generazione e dovrai farci i conti per il resto della tua vita.

Non disperarti, le puoi nascondere e trattare, ma di questo ne parleremo la prossima volta.
Quando si è giovani, poi, la mancanza di sonno e di esercizio fisico, una dieta sbagliata composta da cibi salati e la ritenzione idrica possono causare le borse sotto agli occhi. Anche chi soffre di sinusite può notare con facilità la loro comparsa.

Quindi, approfondendo, le famose occhiaie sono provocate da:

Le cause delle borse sotto gli occhi, come puoi vedere, sono quindi poche ma variegate e ti permettono di affrontare il problema nel modo giusto. Ora che sai quali sono le possibili motivazioni, puoi metterti in moto e prevenire quella tremenda sensazione di fastidio ma, soprattutto, la prossima volta che ti guarderai allo specchio sarai di nuovo capace di sorridere senza preoccuparti di vedere quelle borse sotto agli occhi.

Ti fanno sembrare stanco e malato e ti tolgono quel sorriso mattutino che ti serve per cominciare bene la giornata.

Ma se eliminare gli occhi gonfi è praticamente impossibile quando si parla di ereditarietà, puoi però nasconderne i segni e goderti il nuovo giorno con spensieratezza grazie ad alcuni rimedi casalinghi contro le occhiaie.

Spesso non serve uscire dal tuo appartamento per trovare dei veri e propri trucchi che contrastano gli inestetismi estetici.

Borse sotto agli occhi rimedi

Bere tanta acqua e mantenersi idratati

Mantenersi idratati bevendo tanta acqua è il modo più semplice per sbarazzarsi delle borse sotto agli occhi.

Questo perché nel momento in cui il tuo corpo è ben idratato, c’è meno possibilità che si crei la ritenzione idrica la quale tende a gonfiare, anche le tue palpebre.

Ti consiglio di bere almeno 8-10 bicchieri di acqua al giorno e di evitare bevande gassate e contenenti caffeina.

Sciacquarsi il viso con acqua fredda e sale

Un altro modo di utilizzare l’acqua è sciacquarsi il volto con quella fredda più volte al giorno per lenire il gonfiore e il fastidio provocato dalla stanchezza.

Per ultimo, ma non meno importante, la puoi combinare con del sale per ottenere un impacco rigenerante che contrasterà la ritenzione dei liquidi.

Immergi del cotone all’interno della soluzione salina ottenuta da mezzo cucchiaio di sale e un litro d’acqua e posalo sopra le palpebre per qualche minuto.

Usare bustine da the dopo l’infusione

Lo stesso risultato lo puoi avere con due bustine di té, non importa quale sia il gusto. Immergile in acqua calda per il tempo necessario e lascia raffreddare.

Mettiti comoda e sdraiati, poggia le bustine sopra le palpebre e copri con un panno morbido. Lascia agire per circa 10-15 minuti e approfitta per farti un sonnellino!

Cucchiaio freddo

I vecchi rimedi della nonna non sono sempre mera leggenda, sai? A volte sono veri e molto utili, questo è esattamente uno dei più efficaci.

Porta a raffreddare un cucchiaio di metallo in frigorifero, poi appoggia sull’occhio la parte arrotondata fino a che non riprende calore. Vai avanti fino a “consumare” almeno cinque posate. Questo stringerà la pelle e rilasserà i vasi sanguigni, donandoti così sollievo.

Puoi ripetere questo processo con un cetriolo o una patata, ma quest’ultima deve essere grattugiata e sistemata in un panno umido che poserai sopra le palpebre.

Fragole

Contengono al loro interno acido alfa-idrossi che contribuisce a rendere la pelle liscia per un aspetto giovanile. È particolarmente indicato, quindi, per ridurre il gonfiore sotto agli occhi.

Tieni le tue fragole in frigorifero per mezz’ora, rimuovine il ciuffo e tagliale a pezzi grossi. Sdraiati e disponi le fette sopra le palpebre per diversi minuti.

Aloe Vera

Ne abbiamo parlato così tanto nei nostri articoli che quasi ti stavi preoccupando di non averla ancora sentita citare, vero?

La sua vitamina E e le sue proprietà antiossidanti sono efficaci nel ridurre il gonfiore attorno agli occhi e nel mantenere una pelle liscia.

Applica gel di Aloe Vera di qualità ( ne puoi trovare sul sito del nostro partner Macrolibrarsi cliccando qui )per ridurre la pressione sanguigna, ma stai attento a non farlo entrare a contatto con la pupilla. Nel caso sciacqua con abbondante acqua corrente gli occhi e se il fastidio non passa fatti vedere da un medico.

Questi 4 rimedi casalinghi contro le borse sotto gli occhi sono l’ideale per un trattamento completamente naturale privo di sostanze chimiche, non avere quindi timore di ripetere i procedimenti più volte al giorno se la tempistica consigliata non dovesse bastarti.

E tu conoscevi questi trucchi? Ne hai altri da condividere con noi? Aspettiamo i tuoi suggerimenti!

Lascia un commento