Antizanzare naturale: piante e rimedi fatti in casa

Preparare un antizanzare naturale, che sia da applicare sul corpo oppure per difendere le stanze di casa è semplice: vediamo qualche idea utile.

Con l’arrivo dell’estate sembra impossibile sottrarsi al “flagello” delle zanzare: sia durante la notte (con le zanzare comuni) sia di giorno (con le zanzare tigre), sia al chiuso oppure all’aperto il pericolo di una puntura sgradita (e delle irritazioni e dei pruriti che seguono) è sempre in agguato.

Esistono ovviamente diversi prodotti chimici che vengono utilizzati come repellenti delle zanzare: ma, per quanto funzionali, non sono completamente privi di effetti collaterali (e a volte anche costosi).

E se invece provassimo a scegliere un antizanzare naturale? Ne esistono di diversi tipi e funzionano sia per proteggere il nostro corpo che per tenere lontano gli insetti dagli ambienti della nostra casa. Vediamo quali sono i più diffusi è più efficaci.

Antizanzare naturale per la casa: terrazzo, giardino e interno

Antizanzare naturale

La prima misura per difendere il proprio giardino o terrazzo e la propria casa dagli attacchi delle zanzare è la prevenzione: allora, prima di tutto ricordatevi di controllare periodicamente che intorno a casa non ci siano acque stagnanti, che sono il nido perfetto per le zanzare (non pensate solo al classico pozzo: basta qualche sottovaso pieno d’acqua e il danno è fatto).

Un’altra soluzione ottima è quella di installare zanzariere alla finestre: vi potrete godere il fresco della sera lasciando aperte le imposte senza il fastidio degli insetti molesti (sono utili anche contro vespe e calabroni).

Se poi avete a disposizione un giardino o un terrazzo anche scegliere le piante giuste può essere un’arma in più nella lotta alle zanzare: infatti piante come geranio, citronella e lavanda sono ottime per tenere alla larga questi insetti molesti, che non ne gradiscono affatto il profumo (ovviamente, se avete spazio potete sistemare queste piante anche in casa, per ottenere lo stesso effetto, accompagnato da un delizioso profumo).

Proteggiamoci: gli antizanzare naturali per il corpo

Ma quando siamo fuori di casa come possiamo proteggerci dall’attacco degli insetti? Vanno sempre bene i consigli di vestirsi con colori chiari (le zanzare sono attirate dai colori più scuri) e di utilizzare abiti con maniche e pantaloni lunghi se prevediamo di trovarci in un ambiente infestato dalle zanzare stesse.

Inoltre alcuni olii essenziali possono esserci molto utili in questa lotta (oltre a regalarci un buon profumo naturale). Vediamo quali sono:

  • : mescolando poche gocce di questi oli all’olio di mandorle dolce da utilizzare come idratante, otteniamo il risultato di rendere più bella e profumata la nostra pelle e di proteggerla contemporaneamente dall’assalto delle zanzare (l’olio essenziale di lavanda, sempre mescolato all’olio di mandorle dolci ci può essere utile anche in caso di puntura, grazie al suo effetto lenitivo.

Anche difendersi dalle zanzare diventa semplice con il giusto antizanzare naturale, sia in casa che fuori casa.

Lascia un commento