Le 6 migliori abitudini prima di andare a dormire

Preparare il tuo corpo e la tua mente per una dormita riposante non è un qualcosa che puoi lasciare al caso. È importante. Seguire la stessa routine serale giorno dopo giorno, ti offre la migliore possibilità di affrontare ore di puro sonno.

Ecco perché seguire delle abitudini prima di andare a dormire è fondamentale. Scopriamo insieme i piccoli passi da fare prima di mettersi a letto, al fondo dell’articolo scoprirai quale rimedio preferisco e quale uso più volentieri.

Quali sono le 6 migliori abitudini prima di andare a dormire?

  • Bevi del succo di ciliegia

Sai già che ci sono alcune bevande che è meglio evitare la sera, come il caffè e le bibite gassate, ma forse non sai che ne esistono altre che possono donarti un effetto rilassante e permetterti di addormentarti più tranquillamente.

Il succo di ciliegia è uno di questi ed è molto utile anche se non sei tra le tante persone che soffrono di insonnia.

È una delle ottime abitudini prima di andare a dormire. È l’ideale per rilassarti e dire che al tuo corpo che la giornata è finita ed è, finalmente, arrivato il sacro momento del riposo. Le ciliegie sono ricche di melatonina, un ormone che concilia il sonno.

Un bicchiere un’ora prima di andare a letto fa miracoli e la tisana è un’altra opzione da prendere in considerazione: fornisce la stessa dose di relax come un the, ma senza caffeina e teina.

Nello scorso articolo abbiamo parlato dei 4 infallibili sonniferi naturali, scoprili qui.

abitudini-prima-di-andare-a-dormire_succo-di-ciliegia

  • Indossa qualcosa di comodo

La scelta del pigiama è essenziale e la rende una delle sane abitudini prima di andare a dormire.

Sperimenta diverse opzioni a seconda delle tue preferenze personali e del periodo dell’anno. In estate, indossa un pigiama di cotone, comodo e traspirante. In inverno, prova la flanella che ti donerà un indumento caldo e accogliente.

Assicurati di scegliere un vestiario comodo e che non ti restringa, ti aiuterà a sentirti meglio e a dormire bene durante la notte. Indossare il pigiama è, inoltre, un modo per per attivare gli ormoni del sonno e cominciare a prendere l’abitudine di andare a letto non appena lo senti addosso.

  • Fai un po’ di stretching leggero

La sera non è di certo il momento adatto per un esercizio fisico estremo, ma un po’ di stretching può aiutarti ad addormentarti più velocemente senza sentire l’indolenzimento e i dolori delle fatiche diurne.

Raramente ci si prepara per una notte di riposo, ma è una buona idea per allungare i muscoli e i tendini prima di metterli in stand-by per otto ore.

Prenditi qualche minuto per rilassare il tuo corpo. Libera la mente e medita. Pensa alla giornata che hai appena vissuto per darti uno slancio positivo prima di sdraiarti sul letto.

Fare stretching la sera ti impedisce di svegliarti con i muscoli e gli arti rigidi. Non importa quale sia il tuo stile di vita: se trascorri le giornate seduto davanti alla scrivania di un ufficio o se ti muovi tutto il giorno, fare stretching aiuta a mettere il tuo corpo in equilibrio e prepararlo al sonno.

Il mattino successivo ti sentirai sicuramente meglio e più carico!

Sono molto anche utili gli esercizi di meditazionene puoi trovare di semplici anche per principianti in questo articolo.

  • Imposta la giusta temperatura

Svegliarsi nel cuore della notte perché senti troppo caldo o troppo freddo è un modo brusco e fastidioso per interrompere il ciclo di sonno e ne risentirai il giorno successivo.

Tieni presente che la temperatura corporea scende durante il sonno, quindi anche all’inizio senti caldo è probabile che durante la notte ti sentirai più fresco.

Prepara una coperta da tenere a portata di mano, di modo da riscaldarti senza dover scendere dal letto, e cambia le lenzuola a seconda della stagione: spesse in inverno e fresche e leggere durante l’estate.

Mantenere un certo tipo di comfort durante la notte è essenziale. Al mattino ti sveglierai più riposato!

abitudini prima di andare a dormire

  • Leggi qualcosa che ti faccia sentire bene

Leggere attiva la tua immaginazione in modo positivo. Una pagina o anche solo un paragrafo ti fa sentire bene ed è una delle migliori abitudini prima di andare a dormire. Perché? Stimola la fantasia, ti regala emozioni e ti permette di scivolare nel sonno. Ti ricordi le fiabe che raccontavi ai tuoi figli prima di metterli a letto? Ecco, è la stessa funzione!

Leggi un’ora per notte e scegli ciò che ti piace, che non sia pesante e troppo corposo.

Così come il tuo corpo, anche la tua mente ha bisogno di essere nutrita ogni giorno. Non è necessario leggere qualcosa di nuovo, ma leggi qualcosa che ti trasmetta il sorriso e ti doni il giusto stato d’animo per rilassarti e, quindi, addormentarti.

  • Ascolta musica rilassante

La musica classica o New Age calmano la mente e rilassano il corpo. Invece di ascoltare qualcosa di stimolante o che potrebbe, invece, farti venire il mal di testa, buttati su della musica leggera, meglio se strumentale. Ne esistono moltissime, anche melodie create appositamente per aiutarti a dormire.

Hai mai provato a usare la musica e la respirazione combinate per rilassarti?

Io personalmente mi rilasso moltissimo ascoltando musica di un certo tipo, con la quale posso facilmente meditare o semplicemente trovare il mio momento di pace e relax.

Portare la tua mente in uno stato favorevole al sonno è una questione di prendere delle abitudini prima di andare a dormire, e tu quali di questi rituali usi? Condividili con noi!

One Response

  1. sara

Leave a Reply