Fame nervosa: rimedi naturali e consigli utili per combatterla

Sai che cos’è la fame nervosa? E’ quando ti metti a mangiare anche senza aver fame e in maniera incontrollabile.

Questa può essere diventare un problema serio, soprattutto se la tua alimentazione non è ben bilanciata e sono dei pasti fuori programma. In questa piccola guida vedrai quali sono i rimedi per la fame nervosa e come combattere i sintomi in modo naturale e sano e per riuscire a controllarla.

In periodi particolari, a causa dello stress, dell’ansia, della rabbia, di paura, di noia o di qualsiasi altro fattore, capita che subentra in noi la cosiddetta fame da nervosismo. Ti abbuffi senza essere affamato, causando poi i sensi di colpa o quei chili in eccesso che non riesci ad eliminare.

fame nervosa

fame nervosa

Fame nervosa come combatterla e controllarla?

Il primo risultato da raggiungere, e forse il più difficile, è quello di riuscire a controllare la fame nervosa, resistere all’istinto che ti spinge ad aprire il frigorifero e iniziare a mangiare senza controllo.

La fame nervosa, contrariamente a quella vera,  non sopraggiunge quando viene meno l’energia dell’organismo ma in qualunque momento della giornata trasformandola in uno spuntino senza freni.

Tuttavia, secondo l’opinione di vari esperti questo tipo di fame è semplicemente un modo per riempire quel senso di vuoto che si crea in seguito a qualche mancanza, per la maggior parte delle volte affettiva, infatti viene anche definita “fame psicologica”, appunto la fame nervosa.

Rimedi fame nervosa – consigli utili e integratori

Se ti stai chiedendo come fermare la fame nervosa senza farmaci, è importante che tu sappia che esistono diverse soluzioni. Addirittura esistono alcuni cibi che ti aiutano a smorzare la fame.

Vediamo ora i migliori Integratori naturali per eliminare la fame nervosa e i suoi sintomi

Il tuo istinto ti dice di mangiare, è il nervosismo dovuto allo stress e non riesci a fermare questo stimolo. Benissimo, cerchiamo di assecondarlo in maniera intelligente. Invece di mangiare snack, gelati o altri prodotti zuccherati, meglio prepararsi un infuso.

Quelli di nuova generazione sono pensati proprio per combattere la fame nervosa. Quali sono i migliori rimedi naturali per la fame nervosa?


prodotti-per-accelerare-il-metabolismo-garcinia–>> Garcinia Cambogia

E’ uno dei migliori cibi anti-fame esistenti in natura. Si tratta di un frutto tropicale che ti permette di ridurre quell’insaziabile appetito nervoso che ti viene nei momenti di stress.

E’ integratore in capsule completamente naturale chiamato appunto Garcinia Cambogia e per questo privo di controindicazioni o effetti collaterali. Inoltre ti aiuta a bruciare grassi più velocemente visto che va ad accelerare il metabolismo. Noi ti consigliamo di ordinarlo su internet per risparmiare.

Guarda Garcinia Cambogia al miglior prezzo on line


glucomanno-anti-fame-nervosa–>> Glucomannano

Si tratta di un integratore alimentare estratto dagli acini dell’uva rossa. E’ un ottimo rimedio naturale per prevenire e curare la fame nervosa.

E’ perfetto per chi ha problemi di peso, dato che aiuta a stabilire naturalmente la glicemia: questo significa niente più accumuli di grasso repentini e niente più fame senza ragioni. Sono capsule completamente naturali e quindi non hanno effetti collaterali o rischi per la salute. Si trovano solo on line nei migliori siti specializzati in prodotti per la salute e bio.

Guarda Glucomannano al miglior prezzo on line


combattere-fame-nervosa

Slimmer’s Assist

E’ tra i rimedi omeopatici per la fame nervosa migliori esistenti. E’ naturale al 100% quindi privo di qualsiasi tipo di controindicazione. Migliora il funzionamento del metabolismo, bilancia l’apporto di sali minerali nell’organismo, ti aiuta e sentirti più energico ed in forma.

E’ un rimedio in gocce facile da portare sempre con sè e che puoi utilizzare tutti i giorni senza alcun rischio per la salute. Puoi trovarlo in erboristeria, ma noi ti consigliamo di risparmiare e di ordinarlo su internet.


5 consigli per curare la fame nervosa

Scopriamo quindi 4 semplici trucchi che puoi inserire nella vita di tutti i giorni per sconfiggere questo fastidioso problema alimentare.

Sport

Fare uno sport faticoso per scaricare la tensione.

Se lo stress è la causa della fame nervosa, cerchiamo di risolvere il problema dello stess. Lo sport, l’attività fisica o la palestra possono essere una valida valvola di sfogo. Anche iniziare a correre può essere un modo scaricare la tensione e tenersi impegnati, invece di mangiare senza avere fame. In questo modo brucerai più calorie e potrai permetterti anche qualche soddisfazione a tavola.

Bevi molto e tieni il corpo idratato

Ti può sembrare banale, ma fai in modo che nel tuo stomaco ci sia sempre dell’acqua. Così riuscirai e bere i famosi 2 litri al giorno e potrai calmare la voglia di mangiare a tutte le ore del giorno. Invece di bere solo acqua puoi anche prepararti delle tisane anti-fame.

Mangiare lentamente

Mangiare lentamente ti permetterà di gustare meglio i cibi che consumerai riuscendo a controllare in maniera migliore i tuoi comportamenti durante i pasti. Prenditi i giusti tempi per mangiare e masticare più a lungo, gioverà sicuramente anche alla tua digestione.

Fare degli snack ( sani! )

Non mangiare solo ai pasti principali ma fai degli spunti a metà mattinata e pomeriggio. Questa è una regola base da seguire per non arrivare con un appetito da lupi ai pasti principali. In questa maniera riuscirai a controllare meglio la tua “voglia di cibo” a volte incontrollabile.

Naturalmente devono essere snack sani, no alle merendine piene di zucchero: per esempio esistono dei cibi brucia grassi per aiutare a dimagrire e che possono aiutarti a resistere alle tentazioni ma soprattutto a perdere peso come meno fatica.

Consumare cibi ad alto contenuto di fibre

Consumare spesso cibi con un alto contenuto di fibre ti permetterà di avvertire un senso di sazietà maggiore rispetto a tante altre pietanze.

Le fibre sono ottime alleate per la tua dieta in quanto hanno il grande potere di fare volume nello stomaco ed, inoltre, riducono l’ assorbimento dei grassi.

5 Comments

  1. Emma
  2. gabriela
    • Gabriela
  3. leslie

Lascia un commento