Tiramisù senza uova e senza mascarpone ricetta

Tiramisù senza mascarpone

La ricetta del tiramisù senza uova e senza mascarpone, è un esempio di come sia possibile soddisfare e rispettare le necessità non solo di chi, per scelta, non si alimenta di prodotti di origine animale, ma anche di chi è intollerante al lattosio.

La ricetta del tiramisù vegano è suddivisa in 3 parti, ciascuno per ogni strato (solo il 1° ed il 3° uguali), pertanto divideremo gli ingredienti e la preparazione per ognuno di loro.

Tiramisù senza uova

Tiramisù senza uova

Vi sembrerà un procedimento lungo, ma ne vale davvero la pena. Ma ora veniamo alla ricetta di oggi, quella del tiramisù senza uova e senza mascarpone.

Tisamisù vegano – la ricetta senza uova

Ingredienti per la preparazione del tiramisù senza uova (1° e 3° strato):

Tiramisù senza uova per i due strati:

Miscelate cognac e caffè in una ciotola ampia e metteteli da parte per qualche minuto. Immergete ogni biscotto su entrambi i lati e posizionateli sul fondo della teglia fino a che non avrete coperto la base. Non lasciate troppo tempo il biscotto nel liquido.

Con i nostri consigli di ricette vegane non soffrirai di carenze vitaminiche e nutrizionali.

ASPETTA: hai già scaricato l’e-book sui 10 cibi vegani?

Ingredienti per la crema del tiramisù senza uova (2° strato):

  • 350g di tofu
  • 125g cioccolato vegan fondente, fuso
  • 2 cucchiai di cognac
  • 1 ½ cucchiaio di agave o sciroppo d’acero
  • 1 cucchiaino di limone
  • 1 pizzico di sale

Preparazione del tiramisù vegano

Congelate il tofu il giorno prima: questo perché nel momento in cui si scongela e viene lavato mantiene una consistenza spugnosa che permette di assaporare di più i sapori che vengono miscelati con esso. Scongelate il tofu in una bacinella di acqua tiepida, premete delicatamente avendo cura di non romperlo e continuate con questa operazione, cambiando l’acqua, fino a che sarà limpida.

Togliete il tofu dalla ciotola e premetelo fra le mani per eliminare quanto più acqua possibile. Tagliate il tofu a fettine di circa 1 cm e premete ogni fettina tra alcuni fogli di carta assorbente per eliminare ulteriore acqua; nel frattempo sciogliete il cioccolato fondente in un pentolino e lasciate raffreddare.

Mettere il tofu e gli altri ingredienti in un robot da cucina ad altissima velocità, frullate fino ad ottenere una crema molto densa. Versate con un cucchiaio la crema sui biscotti, facendo attenzione a non fare troppa pressione.

Mettete in freezer per mezz’ora prima di procedere per lo strato successivo che sarà identico al primo.

Crema di anacardi (4° strato):

  • 200 g di anacardi
  • 1 cucchiaino di lievito alimentare bio
  • 2 cucchiaini di estratto di vaniglia
  • 2 cucchiai di sciroppo d’acero o di agave
  • 125 ml di acqua freddaAddensante:
  • 1 ½ cucchiaino di agar in polvere (la trovi qui), mescolare bene con 125 ml di acqua bollente.

Preparazione del mascarpone senza uova e senza mascarpone

Il giorno prima, lavate gli anacardi, metteteli in una ciotola con acqua e riponeteli in frigo.

Utilizzate un mestolo forato per raccogliere gli anacardi e metteteli insieme agli altri ingredienti (tranne l’addensante) in un mixer e frullate fino ad ottenere una crema liscia.

Aggiungete ora l’addensante e frullate per un ulteriore minuto. Con un cucchiaio versate la crema di anacardi sullo strato di biscotti e livellate. Mettete in freezer per 1 ora, poi in frigorifero per tutta la notte.Spolverate con cacao in polvere prima di servire.

Lascia un commento