Gnocchi di zucca: la ricetta con sugo alla salvia

Oggi parliamo della zucca, un alimento che ha molte proprietà benefiche per il nostro organismo, e più precisamente dei Gnocchi di zucca con il sugo alla salvia stile vegan.

Ingredienti per 6 persone

  • 700 g di polpa di zucca
  • 400 g di patate farinose (meglio rosse)
  • 40 g di Parmigiano vegano  in scaglie (vedi ricetta dopo)
  • 3 cucchiai di olio di oliva extravergine
  • 250 g di farina
  • Un pizzico di noce moscata
  • Olio EVO per il sugo q.b.
  • Un mazzetto di salvia
  • 30 ml di uovo vegano (vedi ricetta dopo)

Ingredienti e ricetta per 40 g di Parmigiano vegano in scaglie:

  • 15 g di mandorle
  • 15 g di lievito alimentare in in scaglie
  • 10 g di semi di sesamo decorticati
  • 1 pizzico di sale

gnocchi di zucca

Vi basterà triturare assieme tutti gli ingredienti.

Ingredienti e ricetta per 30 ml di uovo vegano:

  • 20 ml di latte di soia o altro latte vegetale fatto in casa
  • 15 g di farina
  • 1 pizzico di sale
  • 1 pizzico di curcuma

Per preparare l’uovo vegano vi basterà mescolare gli ingredienti in una terrina.

Gnocchi di zucca preparazionegnocchi-di-zucca

  1. Lavare la zucca e tagliarla a pezzi.
  2. Coprire una pirofila con la carta da forno, inserire i pezzi di zucca e infornare a 180° per circa 25-30 minuti.
  3. Nel frattempo lavare bene la buccia delle patate e lessarle in acqua salata con tutta la buccia, per circa 20-25 minuti, fin quando diventano morbide (anche esageratamente morbide, così poi sarà più facile schiacciarle). Si lascia la buccia perché in questo modo le patate assorbono meno acqua e quindi avranno bisogno di meno farina nell’impasto; meno farina significa più sapore di zucca.
  4. Tirare via la pelle alla zucca con un coltello.
  5. Schiacciare le patate con lo schiacciapatate e lasciar cadere i pezzi in una ciotola profonda.
  6. Schiacciare la zucca con lo schiacciapatate e lasciar cadere i pezzi nella stessa ciotola delle patate.
  7. Aggiungere alla ciotola l’uovo vegano, l’olio, il Parmigiano vegano in scaglie e la noce moscata. Mescolare bene.
  8. Aggiungere all’impasto un po’ di farina alla volta, mescolando, fino a quando ne avrà bisogno.
  9. Quando l’impasto ha la giusta consistenza e non appiccica, formare dei piccoli cilindri di circa 1,5-2 cm di diametro.
  10. Tagliare i cilindri in piccoli pezzi con un coltello, tutti uguali.
  11. Rigare gli gnocchi che abbiamo appena creato con il rigagnocchi o facendoli scorrere sui rebbi di una forchetta.
  12. Cuocere gli gnocchi in acqua salata.
  13. Dopo un paio di minuti gli gnocchi saranno venuti a gara. Prenderli con una schiumarola e scolarli bene.

Mentre che gli gnocchi si stanno cucinando, possiamo preparare il nostro sugo alla salvia:

  1. Scaldare l’olio in una padella antiaderente assieme alla salvia.
  2. Aggiungere gli gnocchi cucinati e scolati e mescolare bene per amalgamare. Servire.

Lascia un commento