Vasodilatatori naturali: rimedi per erezione e potenza sessuale

Vasodilatatori naturali: come aumentare potenza e durata dell’erezione in 30 minuti (e senza effetti collaterali). A cura del dr. Manuel Casadei – autore del blog www.manuelcasadei.com

In questo articolo scoprirai alcuni dei più efficaci vasodilatatori naturali per ottenere un effetto sicuro, immediato e duraturo. Tutto quello che stai per leggere è supportato dagli studi scientifici (riportati in fondo all’articolo).

Alla fine di questa lettura avrai un’idea chiara e solida di come ottenere contemporaneamente due effetti molto graditi ai maschietti:

  1. aumentare il pompaggio muscolare
  2. stimolare un’erezione più potente e duratura.

L’effetto dei vasodilatatori naturali è quello di rilassare il rivestimento muscolare dei vasi sanguigni attraverso i quali scorre il sangue. L’effetto conseguente è un aumento della circolazione sanguigna nei tessuti interessati. 

All’esterno delle arterie infatti è presente uno strato di muscolo liscio.

Quando questo strato muscolare è contratto il flusso di sangue si riduce, mentre quando è rilassato il flusso di sangue aumenta.

Vasodilatatori naturali come funzionano?

Quando il sangue è completamente libero di scorrere al massimo grazie all’effetto dei vasodilatatori naturali si produce un doppio effetto: 

Effetto #1) Pompaggio muscolare

Effetto #2) Stimolazione dell’erezione

vasodilatatori naturali

vasodilatatori naturali

Il pompaggio muscolare è l’effetto volumizzante sui muscoli che è visibile soprattutto durante e dopo l’allenamento fisico. Hai presente i muscoli pompati durante un allenamento con le vene ben visibili in superficie? Ecco, quello è il cosiddetto pompaggio muscolare.

La stimolazione dell’erezione richiede un evento simile a quello che accade durante il pompaggio muscolare, per questo motivo i vasodilatatori naturali offrono contemporaneamente un doppio beneficio: sui muscoli e sulla sfera sessuale.

Quindi, i vasodilatatori naturali rappresentano un modo efficace e privo di effetti collaterali per aumentare l’afflusso di sangue in tutti i muscoli… sì, esatto, anche in quello!

Per la verità non si tratta di un muscolo, ma di uno speciale tessuto chiamato corpo cavernoso e corpo spugnoso.

Sono anche dei piccoli muscoli (volontari) ad avere un ruolo nell’erezione, ma la massima parte la gioca il sistema nervoso autonomo (involontario) il quale agisce sul fenomeno dell’erezione.

Il fenomeno dell’eccitazione mentale per l’aspettativa sessuale scatena una cascata di reazioni che preparano il corpo per l’atto fisico.

Disturbi sessuale cosa fare?

Come agiscono I due elementi che controllano l’atto sessuale e come agire su di essi in modo naturale

Sono soprattutto due gli elementi che pesano di più nell’attivazione dell’organo sessuale maschile: 1) gli ormoni e 2) l’ossido nitrico.

Quando l’erezione è debole o difficile da ottenere, oppure in caso di tendenza alleiaculazione precoce, certi principi naturali possono venire in aiuto agendo sia sugli ormoni sia sull’ossido nitrico.

Vediamo qual è il modo migliore per stimolare naturalmente gli ormoni (testosterone) e l’ossido nitrico. Con questa “doppia azione” potrai aumentare drasticamente le chance di ottenere un’erezione più potente e duratura nel momento del bisogno.

Ti sto per presentare una pianta che vanta un buon numero di ricerche scientifiche che ne hanno convalidato la reale utilità come stimolante naturale del testosterone.

Eurycoma longifolia per stimolare il testosterone:

Una pianta che possiede una sicura azione sulle performance sessuali è l’Eurycoma longifolia.

Eurycoma longifolia, anche chiamata Tongkat Ali è una pianta nativa del sudest asiatico. Tradizionalmente è stata sempre utilizzata per le sue proprietà afrodisiache.

La scienza ha confermato le proprietà afrodisiache attribuite a questa pianta. In numerosi studi infatti ha dimostrato di aumentare le performance sessuali maschili.

Questo effetto benefico sulla spera sessuale è stato associato al naturale incremento del testosterone registrato dopo l’assunzione di Eurycoma longifolia.

Il meccanismo osservato per l’efficacia di Eurycoma è prodotto da una serie di cambiamenti nei valori ormonali, fra cui:

  • Aumento del testosterone nel circolo sanguigno
  • Aumento dell’ormone LH (che stimola a sua volta il testosterone)
  • Diminuzione degli ormoni estrogeni (che si oppongono all’azione del testosterone)

Tutto ciò si traduce in un aumento della fertilità maschile (produzione e attività degli spermatozoi) e sviluppo dei caratteri maschili secondari: struttura muscolare e organo sessuale maschile.

Eurycoma longifolia come migliora le performance sessuali?

In generale è stato registrato un incremento delle performance sessuali misurate rispetto ai parametri indicati qui in basso:

  • Durezza dell’erezione (migliorata)
  • Salute della sessualità (migliorata)
  • Sintomi dell’invecchiamento maschile (ridotti)

Quindi, se vuoi migliorare la qualità della tua vita sessuale, ma non vuoi usare farmaci, allora Eurycoma longifolia è uno dei modi più sicuri per farlo.

Non per niente è stata apprezzata in Oriente da generazioni per il suo effetto afrodisiaco. I risultati delle ricerche recenti conducono nella stessa direzione, fornendo dati ancor più solidi a supporto di questi benefici.

Ora, passiamo ai vasodilatatori naturali (propriamente detti)

Come hai visto la Eurycoma longifolia migliora le performance sessuali grazie a un incremento di testosterone endogeno (prodotto naturalmente dall’organismo).

Gli integratori che ti illustro fra un attimo hanno invece un effetto sulla produzione di ossido nitrico (NO), che è considerato la molecola N°1 per ottenere l’effetto vasodilatatore. Se vuoi un reale effetto vasodilatatore devi stimolare il corpo a produrre e rilasciare più ossido nitrico.

Come stimolare l’ossido nitrico (NO) in modo naturale ed efficace

Anche in questo caso, ti presento il risultato finale delle numerose ricerche scientifiche che sono state eseguite per capire quale fosse l’integratore più efficace per sviluppare l’effetto vasodilatatore.

Le ricerche in questo campo sono state numerose. Questa spinta alla ricerca è nata dall’interesse di capire come ottenere un maggiore effetto di pompaggio muscolare per i body builders.

Oltre a questo sono di grande interesse anche i benefici effetti sulla sfera sessuale che i vasodilatatori naturali possono offrire.

 Vasodilatatori naturali efficaci

Nel corso di anni, e dopo tanti sforzi spesi nella ricerca, si è giunti a capire che sono due le molecole naturali più efficaci nel ruolo di vasodilatatori naturali (ti ricordo che l’Eurycoma longifolia serve soprattutto per stimolare il testosterone).

Una è la citrullina e l’altra è l’arginina alfachetoglutarato (AAKG). Quest’ultima molecola viene considerata superiore alla prima quindi è quella che ti presenterò più nel dettaglio.

Arginina AKG

Arginina a cosa serve

Arginina a cosa serve

L’arginina è considerata il più potente vasodilatatore naturale, ecco perché è la regina dei vasodilatatori naturali.

In ambito di integrazione nutrizionale quando si pensa all’effetto vasodilatatore di solito di pensa all’arginina. E le considerazioni si fermano lì.

Ma attenzione, c’è un problema che in pochi conoscono…

L’ossido nitrico si forma a partire dall’aminoacido arginina. Quindi la logica farebbe supporre che l’arginina sia il miglior modo per stimolare la produzione di ossido nitrico.

Purtroppo però gran parte dell’arginina assunta per via orale viene ossidata a livello intestinale. Inoltre, l’arginina viene anche rapidamente degradata a livello epatico, quindi la normale arginina risulta un po’ debole come alternativa naturale al viagra.

La citrullina risolve questo problema perché viene più facilmente assorbita a livello intestinale, evita la degradazione epatica e viene convertita dal corpo in arginina.

L’arginina AKG è la versione potenziata della comune arginina.

Ma c’è anche un modo di usare l’arginina che supera il problema della sua degradazione. Ed è l’arginina alfa-chetoglutarato (AAKG).

Quando la normale arginina viene chimicamente legata a due molecole di alfa-chetoglutarato (un chetoacido intermedio del ciclo di krebs) si genera una forma di arginina con caratteristiche superiori: l’AAKG.

In particolare, l’alfa-chetoglutarato quando è associato all’arginina per formare l’AAKG sembra capace di migliorarne l’assorbimento e il trasporto cellulare.

Non solo…

L’alfa-chetoglutarato è anche un’importante molecola energetica del metabolismo, e quando entra nelle cellule si separa dall’arginina per svolgere il suo ruolo nella produzione di energia.

Quindi c’è un doppio beneficio dell’alfa-chetoglutarato:

  1. Agevola assorbimento, protezione e trasporto dell’arginina
  2. Fornisce ulteriore energia all’organismo

Ulteriori suggerimenti per potenziare l’effetto dell’AAKG

Un’altra molecola importante da associare all’AAKG è la vitamina B3 o niacina. Questa vitamina è essenziale per la produzione dell’ossido nitrico (a partire dal NAD).

Per questo motivo è importante mantenere una buona scorta di questa vitamina. Se così non fosse, anche il presenza di AAKG la produzione di ossido nitrico sarebbe limitata. Per spingere l’acceleratore dell’ossido nitrico servono sia AKKG che Vitamina B3.

Il dosaggio di questa vitamina è di 100mg al giorno.

Una buona idea è quella di associare anche degli antiossidanti come la vitamina C, l’estratto di tè verde (ricco in EGCG) oppure del resveratrolo.

Dosaggi dell’AAKG

In caso di problematiche erettili puo’ essere utile l’assunzione di 9 g al giorno suddivisi in tre somministrazioni al giorno oppure in una dose singola 30-60 minuti prima del rapporto.

Conclusioni

Per ottenere un effetto di vasodilatazione devi agire sulla molecola N°1 coinvolta in questo processo: l’ossido nitrico.

I vasodilatatori naturali più efficaci sono la citrullina e l’AAKG (una particolare forma di arginina). Questi due integratori, che puoi anche assumere in associazione, allo stato attuale appaiono come i più potenti stimolatori naturali dell’ossido nitrico.

L’incremento dell’ossido nitrico stimola il pompaggio muscolare e facilita l’erezione.

Se vuoi usare i vasodilatatori naturali per migliorare le performance sessuali devi sapere che Eurycoma longifolia è una pianta su cui sono stati effettuati numerosi studi che confermano il suo reale effetto afrodisiaco.

L’associazione di AAKG ed Eurycoma longifolia probabilmente è uno dei modi naturali più efficaci per farsi trovare carichi ed efficienti al momento giusto, quando la situazione lo richiede 🙂  

Manuel

Fonti e risorse: 

Euricoma Longifolia
Effects of a Proprietary Freeze-Dried Water Extract of Eurycoma longifolia (Physta) and Polygonum minus on Sexual Performance and Well-Being in Men: A Randomized, Double-Blind, Placebo-Controlled Study” di Udani JK. e coll. 

Eurycoma Longifolia as a potential adoptogen of male sexual health: a systematic review on clinical studies” di Hnin Ei Thua e coll. 

Eurycoma longifolia as a potential alternative to testosterone for the treatment of osteoporosis: Exploring time-mannered proliferative, differentiative and morphogenic modulation in osteoblasts” di Hnin Ei Thua e coll. 

Standardized quassinoid-rich Eurycoma longifolia extract improved spermatogenesis and fertility in male rats via the hypothalamic–pituitary–gonadal axis” di Bin-Seng Lowa e coll. 

Influence of Eurycoma longifolia on the copulatory activity of sexually sluggish and impotent male rats” di P. Zanolia e coll. 

“Efficacy of Tongkat Ali (Eurycoma longifolia) on erectile function improvement: Systematic review and meta-analysis of randomized controlled trials” di Surachai Kotiruma e coll. (http://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S0965229915001223)

Citrullina
“Citrulline increases arginine pools and restores nitrogen balance after massive intestinal resection” di S Osowska e coll. (https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC1774314/)

Arginina alfa-chetoglutarato
“Effects of 7 days of arginine-alpha-ketoglutarate supplementation on blood flow, plasma L-arginine, nitric oxide metabolites, and asymmetric dimethyl arginine after resistance exercise” di Willoughby DS. e coll. (https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/21813912)

“Pharmacokinetics, safety, and effects on exercise performance of L-arginine alpha-ketoglutarate in trained adult men” di Campbell B. e coll. (https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/16928472)

2 Comments

  1. roberto

Lascia un commento