Raspberry Ketone funziona per dimagrire? Dove si compra?

Il prodotto Raspberry ketone, o chetoni di lamponi, fu presentato per la prima volta nel 2012 durante uno degli show televisivi dedicati alla medicina più popolari negli Stati Uniti, il Dr. Oz Show: da allora si è imposto nel mercato del fitness e della salute come l’integratore più diffuso in tutto il mondo.

Il Raspberry ketone , conosciuto anche come raspberry keto, è una sostanza già presente nel nostro organismo e che si trova anche nei lamponi (appunto “raspberry” in inglese) e frutti rossi come il lampone.

Si è scoperto di recente che aiuta a dimagrire e per questo risulta più che mai efficace inserire nella dieta questa sostanza tramite gli integratori alimentari.

Raspberry ketone

Il Raspberry ketone ha una concentrazione minima infatti nei frutti sopra citati ed è per questo che per avere degli effetti visibili bisogna sintetizzarlo.

Se volessimo infatti ottenere la quantità necessaria in un giorno dovremmo mangiare almeno 1 kg di frutta (lamponi) per aver soltanto qualche grammo.

Per tale motivo gli integratori di Raspberry ketone non sono propriamente economici e una confezione da 60 opercoli può costare circa 50 euro.

raspberry ketone

Il raspberry ketone viene estratto dagli squisiti lamponi rossi

Raspberry ketone? Fa dimagrire?

Gli integratori a base raspberry ketone, quindi non del prodotto puro, agiscono bruciando i grassi in eccesso in quanto i cosidetti chetoni di lampone contenuti al suo interno sono definiti “termogenici“. Puntano quindi a bruciare i grassi e calorie servendosi dell’aumento del metabolismo che, lavorando meglio, aiuta a smaltire i lipidi.

Naturalmente per quanto il raspberry ketone sia davvero portentoso è sempre necessario associare una regolare attività fisica e una dieta equilibrata.

L’azione del raspberry ketone si concretizza nello specifico con il controllo del senso di fame nervosa.

Cosa sono i chetoni di lamponi del raspberry ketone

I chetoni che sono alla base del raspberry ketone vengono prodotti dall’organismo a seguito dell’ossidazione dei cosiddetti “alcoli“.

 

Esistono molti integratori alimentari che favoriscono il dimagrimento e spesso può non essere semplice trovare il prodotto adatto alle proprie esigenze.

L’ossidazione fisiologica produce in realtà quelle che dal nostro corpo sono considerate scorie e sostanze non più utili, ma in alcuni processi vengono invece impiegate nuovamente.

In particolare ricompaiono durante le diete che sono povere o completamente mancanti di carboidrati (pane, pasta, pizza, ecc), e possono diventare tossiche se i loro livelli si innalzano troppo.

E’ per questo motivo che mai bisogna rinunciare a introdurre nel regime alimentare, per quanto ipocalorico, i carboidrati che servono per dare energia. Anche il corpo così viene aiutato a smaltire tutte quelle sostanze che gli sono più necessarie senza sviluppare tossicità.

La quantità giusta di assunzione di raspberry ketone è intorno ai 20 mg al giorno, perché possano davvero favorire il dimagrimento senza effetti collaterali.

L’aspetto fondamentale è che scompare quasi completamente il senso di fame, anche quella nervosa, e i primi risultati sono già visibili dopo circa 15 giorni dalla sua assunzione.

I grassi che si riescono a bruciare grazie al raspberry ketone non si riformano ed è questo il grande progresso in una dieta dimagrante che può davvero funzionare in modo definitivo.

Dove si compra il Raspberry Ketone?

Lascia stare i prodotti che trovi in farmaci a base di chetoni di lamponi, su Amazon qui trovi varie soluzioni a diversi prezzo di questo integratore in compresse facilmente deglutibili, leggi le recensioni dei vari prodotti, vai ora su Amazon cliccando sul banner

Il chetone del lampone rosso e l’adiponectina

Da alcuni studi clinici è emerso che il chetone del lampone rosso, un composto metabolita presente nel frutto, sarebbe in grado di stimolare il metabolismo e ostacolare l’accumulo di tessuto adiposo, favorendo la perdita di grasso.

Il Raspeberry Ketone avrebbe infatti il potere di stimolare la sintesi di adiponectina, un ormone proteico secreto dal tessuto adiposo che svolge la funzione di regolare il metabolismo e i livelli di glucosio nel sangue, nonché il catabolismo degli acidi grassi.

La concentrazione di adiponectina negli adulti è inversamente proporzionale alla percentuale di massa grassa, con la conseguenza che gli obesi producono quantità di questo ormone sensibilmente inferiori rispetto agli individui normopeso, dunque l’aumento della sua produzione stimola la perdita di grasso e la normalizzazione del peso corporeo.

Raspberry ketone proprietà per dimagrire

Il Raspberry Ketone non è solo un potente coadiuvante per la perdita di peso, ma possiede una molteplicità di proprietà naturali.

In virtù delle sue proprietà, si presta infatti ad essere impiegato dagli sportivi per favorire l’aumento della massa magra in modo naturale e senza rischi.

L’elevata concentrazione di antiossidanti nel lampone rosso fa del chetone del lampone un alleato contro i sintomi dell’invecchiamento, poiché in grado di contrastare la produzione dei radicali liberi, responsabili del processo di danneggiamento cellulare.

Negli anni 60 la  Food and Drug Administration americana ha categorizzato il rasperry ketone a “generalmente riconosciuto come sicuro”. E’ altresì vero che questa valutazione è stata fatta pensando a meno di 2 milligrammi del prodotto al giorno, molto meno rispetto alla concentrazione nei supplementi alimentari che troviamo in farmacia e sul web.

Bisogna tenere conto anche delle possibili controindicazioni:

  • Il rasperry ketone può abbassare i livelli di zucchero del sangue e abbassare il rischio di sanguinamento, quindi chi è diabetico deve farsi seguire attentamente da un medico durante l’assunzione;
  • Può interagire con stati infiammatori;
  • Può provocare palpitazione e tremori;

Inoltre bisogna tenere conto delle interazioni con i medicinali :

  • Per regolare il battito cardiaco
  • Per regolare il colesterolo
  • Che vanno ad alterare gli ormoni

Il raspberry ketone è una sostanza di cui si hanno informazioni ancora poco note in quanto è stato scoperto negli Stati Uniti e in Italia è anche difficile trovare integratori nelle erboristerie o in farmacia: diventa invece più facile reperirli online, dove il costo è anche più basso rispetto al mercato.

Insomma, come al solito non parliamo di acqua di rose ma di una sostanza che ha un impatto significativo sugli equilibri del corpo: se decidete di utilizzarlo, fatevi seguire e consigliare dal vostro medico.

Leave a Reply