Partenio: rimedio naturale contro il mal di testa e artrite

Il Partenio ( Tanacetum Parthenium  ) è una pianta dalle mille proprietà facente parte della famiglia delle Asteraceae.

E’ famosa grazie alle sue proprietà benefiche come rimedio contro il mal di testa e i dolorosissimi attacchi di emicrania ma viene anche utilizzata contro l’artrite, la febbre, la tensione muscolare e i vari dolori articolari.

Cosa è il Partenio

E’ una pianta di estese proprietà curative, in quanto è un ottimo alleato per abbassare la pressione sanguigna, per ridurre l’irritazione dello stomaco, per stimolare l’appetito e per migliorare la digestione e la funzionalità dei reni.

E’ consigliata inoltre alle persone che soffrono di vertigini, di colite, di acufene , o ancora alle donne in caso di problemi mestruali.

Proprietà e Benefici

Partenio
Partenio contro l’emicrania

La medicina naturale detiene un record molto alto in quanto a trattamenti per l’emicrania e i dolori di testa cronici: il Partenio infatti è una di queste.

Il compito del Partenio è inibire la liberazione di due sostanze infiammatorie, la serotonina e le prostaglandine, le quali contribuiscono all’apparizione dell’emicrania.

Mediante l’inibizione di queste ammine, così come la produzione dell’istamina chimica, il Partenio controlla l’infiammazione che restringe i vasi sanguigni nella testa e previene gli spasmi all’interno di quest’ultimi che provocano il mal di testa.

Esso quindi agisce al fine di trattare la causa dei continui mal di testa anziché soffermarsi solo sul dolore. I suoi effetti benefici al tal fine sono stati confermati anche dal British Medical Journal .

Test clinici hanno dimostrato inoltre che l’uso del Partenio è in grado di ridurre la frequenza e la gravità dei continui mal di testa. Questa  pianta infatti, appare molto più efficace rispetto ai farmaci anti-infiammatori non steroidei, come l’aspirina: il segreto sta nella combinazione di ingredienti all’interno della pianta che portano subito un sollievo efficace.

Non basta assumere una sola volta questa pianta per ridurre i mal di testa, in quanto bisogna assumerla regolarmente per ricevere il massimo beneficio e una buona protezione alla testa ( per le dosi, rivolgetevi al vostro medico specializzato in medicina naturale, non improvvisate! ).

Partenio contro i crampi mestruali

I crampi mestruali si verificano quando il rivestimento uterino produce troppe prostaglandine, sostanze simili ad ormoni che possono causare dolore e infiammazione.

Il Partenio può aiutare a limitare la liberazione delle prostaglandine: assumendo il Partenio almeno un giorno prima del ciclo mestruale si può contribuire ad evitare questi fastidiosi dolori.

Partenio contro i dolori dell’artrite

Il Partenio viene utilizzato da sempre per alleviare il dolore e l’infiammazione dovuti all’artrite.

E’ noto che le sostanze chimiche presenti all’interno della pianta possono ridurre la produzione del corpo di sostanze che cominciano e prolungano le infiammazioni – che è la risposta del corpo in caso di irritazioni, infezioni o lesioni -.

Le infiammazioni solitamente producono dolore, arrossamento e gonfiore nell’area del danno – ciò può verificarsi sia sulla superficie della pelle che nei tessuti corporei.

Le sostanze chimiche del Partenio evitano che le piastrine – componenti del sangue – rilascino sostanze infiammatorie.

Altri benefici del Partenio

I benefici del Partenio non si fermano qui, in quanto la sua assunzione contribuisce ad abbassare la pressione sanguigna, a ridurre le irritazioni dello stomaco e a rinnovare la sensazione di benessere nel corpo.

Controindicazioni

Attenzione però, l’assunzione del Partenio è sconsigliata in gravidanza e in allattamento. Ricordatevi inoltre che nel caso in cui siate soggetti affetti da forti mal di testa e vogliate usare il Partenio come alternativa ai medicinali, è sempre consigliato chiedere il parere al proprio medico o ad uno specialista di fiducia per evitare brutti inconvenienti.

Lascia un commento