Migliorare la Digestione con l’Aloe Vera : ecco le proprietà

Sai che l’Aloe vera può Migliorare la Digestione? Conosci tutte le proprietà dell’Aloe Vera?

Questa pianta, molto preziosa per la salute, di solito è conosciuta per gli effetti positivi sulla pelle,  può essere utilizzata molto efficacemente anche per i problemi digestivi! Scopri come!

L’aloe vera vanta una lunga storia di vantaggi per la salute, in particolare per la pelle. Ma le proprietà di questa pianta così preziosa vanno al di là dei trattamenti  esterni per il corpo: infatti, l’Aloe vera può regalare grandi benefici anche quando viene assunta tramite integratori, oppure nella dieta.

L’Aloe vera  aiuta a migliorare la digestione ed è stata utilizzata come lassativo per il trattamento della stipsi cronica. Aiuta a lenire e a pulire i tessuti e a mantenerli sani, dentro e fuori.

 La storia

Utilizzata da tempo nella medicina popolare, l’Aloe Vera era molto popolare ai tempi dell’Antico Egitto: gli Egizi, popolo illuminato e dalle conoscenze mediche avanzate, si riferivano a lei come alla “pianta dell’immortalità”.

Per questo motivo, veniva  spesso sepolta con i faraoni, come un dono. Per secoli è stata utilizzata come trattamento topico per le ferite, soprattutto in Grecia, a Roma, in India e in Cina. La pianta di Aloe cresce nelle regioni calde e asciutte ed è originaria del Nord Africa.

Desideri ricevere informazioni complete per migliorare la situazione del tuo Intestino? Scarica la guida gratuita dell’Intestino sano.

intestino sano

Pianta di aloe

Aloe Vera è conosciuta per le sue proprietà anti-infiammatorie e antibiotiche. Anche se ci sono più di 240 specie di aloe, quella più potente è Aloe Vera Barbadenis, le cui foglie contengono un gel trasparente che è costituito al 96 per cento di acqua. Il gel contiene anche vitamine A, B, C ed E, calcio, aminoacidi ed enzimi.

Proprietà 

Il gel e la parte interna della foglia sono preziosissimi: il gel infatti aiuta l’intestino a triturare il cibo e a ripulire il sistema digestivo. Il rivestimento essiccato della parte interna della foglia, chiamato lattice, è stato usato come lassativo. Alcune evidenze scientifiche hanno dimostrato che i glicosidi hanno proprietà lassative che si ritrovano nel lattice di Aloe.

Digestione e Aloe Vera

Gli acidi grassi anti-infiammatori che si trovano in Aloe Vera aiutano ad alcalinizzare i succhi gastrici nello stomaco, evitando gli eccessi di acidità. Ciò contribuisce a diminuire l’indigestione e consente al sistema digestivo di assorbire più sostanze nutritive.

L’Aloe Vera aiuta anche a disintossicare l’intestino, aumentando il flusso sanguigno e promuovendo la crescita di nuove cellule del sangue. Dal momento che la pianta possiede anche proprietà antimicotiche, può aiutare a prevenire  i funghi e la candida, le infezioni da lieviti degli intestini.

Considerazioni

Dal momento che la pianta di Aloe appartiene alla famiglia delle Liliaceae, proprio come l’aglio e la cipolla, chi presenta allergia a questa famiglia può anche essere allergico ad AloeVera. In queste persone, possono insorgere alcuni effetti collaterali, come crampi addominali o diarrea.

L’ingestione orale di Aloe Vera per più di un anno può aumentare il rischio di cancro del colon-retto, quindi è bene consultare sempre il naturopata o l’erborista prima di aggiungere eventuali supplementi alla dieta.

Le piante sono alleate straordinarie per la salute ed il benessere dell’uomo. Imparare ad usarle nella nostra vita di tutti i giorni vuole dire rinunciare ad integratori e farmaci chimici, che, a lungo andare, provocano danni anche gravi.

6 Comments

      • Cosimo
  1. manuela gambolo'
  2. Roberto

Lascia un commento