Mal di gola – 5 rimedi naturali e cause principali

Bruciori, difficoltà a deglutire, tosse grassa, irritazioni: il mal di gola è uno dei disturbi invernali più diffusi e fastidiosi. Causato da batteri o virus, in genere è accompagnato da raffreddore, tosse, influenza o febbre. Quali sono quini i rimedi naturali contro il mal di gola?

Per prima bisogna conoscere le cause e i tipi di mal di gola. Soffri spesso di dolori o disturbi alla gola, che rendono fastidioso deglutire e a volte anche il semplice respirare? Non perderti le prossime righe per capire davvero quali possono essere le cause del mal di gola e difenditi al meglio.

Fai parte anche tu di quella schiera di persone che si raffreddano al primo colpo di vento e si ritrovano con irritazioni alla gola, febbri e malesseri?

I tipi di mal di gola

Il mal di gola di solito prende il nome dalla sede anatomica interessata. Il cavo oro-faringeo è costituito da diversi organi che sono deputati a filtrare l’aria immessa durante la respirazione. Scopriamo insieme i diversi tipi di infiammazione e gli organi interessati.

  • Faringite: La faringe, la zona della gola situata direttamente dietro il palato molle e bocca, è un passaggio comune per il cibo, i liquidi e l’aria. Con l’atto di ingoiare, si inviano solidi e liquidi allo stomaco attraverso l’esofago. La faringite è il dolore e l’infiammazione della faringe.
  • Tonsillite: è la tipica infiammazione delle tonsille (che si trovano su entrambi i lati della base della lingua).
  • Laringite: La laringe, la parte superiore della trachea, ha una funzione importante. Permette infatti il passaggio di aria dentro e fuori dei polmoni, ed inibisce l’ingresso di solidi e liquidi. Il suono viene prodotto attraverso le corde vocali è un lavoro importante della laringe. La laringite è il dolore e l’infiammazione della laringe (spesso associato con la voce roca).
  • Epiglottite: Epiglottite è un raro tipo di mal di gola è l’infiammazione dell’epiglottide (una struttura all’apertura alla laringe che si separa dalla base della lingua). Questo tipo di mal di gola determina una situazione di emergenza, perché le vie aeree possono rapidamente bloccarsi.

Il mal di gola è comunemente causato da virus (spesso gli stessi virus che causano il raffreddore o altre malattie delle vie respiratorie superiori ) o batteri (come ad esempio l’infezione da batterio streptococco).

Una famosa infezione virale che può scatenare gravi mal di gola è la mononucleosi infettiva.

Anche il lievito della Candida può causare mal di gola e infezioni della gola in persone con sistema immunitario soppresso.

Il mal di gola possono essere causati anche da sostanze chimiche (tossine per via inalatoria, come il fumo di sigaretta ), lesioni (un graffio causato da un frammento di osso), allergie o gocciolamento retronasale, o raramente,  cancro.

Alcuni trattamenti medici possono causare mal di gola (la tonsillectomia, la gestione delle vie aeree durante un’operazione tramite intubazione, o il trattamento del cancro con la chemioterapia o radioterapia).

Mal di gola sintomi

I sintomi possono essere generalizzati e verificarsi in tutto il corpo, come febbre, mal di testa , nausea e malessere. Possono essere presenti sia con una infezione virale sia con una batterica.

I sintomi specifici per la gola includono dolore alla deglutizione per faringite e voce rauca, quando la causa sia laringite. I virus del raffreddore tendono a causare maggiormente tosse e naso chiuso e che cola.

I sintomi del mal di gola sono i seguenti:

  • Arrossamento del cavo orofaringeo
  • Gonfiore dei linfonodi del collo
  • Deglutizione dolorosa
  • Difficoltà di respirazione (l’inalazione può essere particolarmente difficile quando il passaggio attraverso la faringe o della laringe diventa troppo stretto per il normale flusso d’aria)
  • Sintomi della Sinusite

La durata del dolore dipende dalla causa: se la causa è un fastidio persistente, come l’inalazione di fumo di sigaretta o di altra sostanza tossica, il mal di gola può durare fintanto che dura l’esposizione all’agente. I virus come il comune raffreddore in genere producono un mal di gola che dura da diversi giorni a una settimana o più.

Il mal di gola della mononucleosi infettiva può durare più lungo di quello del comune raffreddore.

Per fortuna è possibile rimediare e prevenire questo disturbo senza farmaci*. Come?

Mal di gola rimedi naturali: i 5 rimedi della nonna

Ecco 5 efficaci rimedi naturali contro il mal di gola (a fondo articolo trovi un interessante video)

*In casi gravi è preferibile consultare un medico

mal di gola rimedi della nonna

mal di gola rimedi della nonna

1 – CIPOLLA

Niente di meglio per contrastare bruciori ed irritazioni alla gola. Stiamo infatti parlando di una sorta di antibiotico naturale.

ISTRUZIONI PER L’USO

Prepara una tisana lasciando bollire una buccia di mezza cipolla per ciascuna tazza d’acqua da bere. Post ebollizione filtra il liquido ottenuto e lascialo raffreddare.

–>> Scopri la nostra Zuppa di cipolle depurativa

2  – ACETO DI MELE CONTRO IL MAL DI GOLA

Altro formidabile antibatterico naturale. Utilizzato in piccole quantità’, l’Aceto di mele ti permetterà di alleviare le infiammazioni alla gola in maniera efficace e rapida.

Aceto di mele mal di gola

Aceto di mele mal di gola

ISTRUZIONI PER L’USO

  • Gargarismi con aceto di mele

Aggiungi un cucchiaino di aceto di mele in un bicchiere d’acqua.

  • Suffimigi

Aggiungi 2/3 cucchiai di aceto di mele in una pentola d’acqua bollente.

Ti potrebbe interessare anche Raffreddore, sinusite o viso da tenere in forma? I Suffumigi sono quello che fa per te

In passato abbiamo parlato delle cause del mal di gola, ora passiamo al 3° rimedio.

3 – CANNELLA

Una spezia formidabile contro il mal di gola grazie alle sue tantissime proprietà benefiche. L’ideale per preparare tisane in grado di liberare le vie respiratorie e diminuire l’infiammazione della gola.

4 – LIMONE

succo-di-limone

Un formidabile antibatterico naturale in grado di disinfettare il cavo orale in maniera profonda ingerendone il succo o attraverso dei semplici gargarismi.

Inoltre il limone bevuto al mattino con l’acqua tiepida ti aiuterà a depurarti, ne abbiamo parlato qui di come fare.

La Tisana zenzero e limone rappresenta un altro modo per disinfiammare la gola.

5 – LIQUIRIZIA

Per la serie “i rimedi della nonna non falliscono mai”. E la liquirizia non fa eccezione contro il mal di gola. Essa, infatti, è considerata come uno dei migliori rimedi naturali contro questo disturbo. Inoltre è ottimo anche contro problemi di stomaco che possono esserci quando non siamo in forma e ai cambi di stagione.

ISTRUZIONI PER L’USO

Masticando dei semplici bastoncini di liquirizia potrai attenuare l’infiammazione alla gola. Alternative?

Ecco un sesto rimedio: il Ribes Nigrum, leggi ora l’articolo.

Un infuso curativo da preparare miscelando i bastoncini di liquirizia a delle foglie d’alloro. Una ricetta semplice e veloce, che ti permetterà di contrastare rapidamente il bruciore alla gola.

Lascia un commento