Ganoderma lucidum proprietà e prodotti, dove comprarli di qualità?

Il Ganoderma Lucidum o fungo Reishi, in giapponese, è un fungo dalle proprietà officinali. È un saprofita e predilige un substrato legnoso, preferibilmente quercia o castagno, in decomposizione per la sua crescita.

Ci sono due tipi di Ganoderma Lucidum e hanno diverse proprietà, il  rosso che prende il nome dal colore del suo cappello, ed è più ricco di sostanze con attività farmacologica, ed il nero di dimensioni più piccole e diffuso soprattutto in Cina.

Ganoderma lucidum proprietà

Le fantastiche proprietà del Ganoderma Lucidum

Il fungo del Ganoderma Lucidum viene coltivato sia in Asia che in America, ma è largamente diffuso in Cina e Giappone; non a caso la micoterapia, branca della fitoterapia che cura diverse patologie tramite l’utilizzo dei funghi, è stata per lungo tempo appannaggio della medicina tradizionale cinese e soltanto negli ultimi decenni si è diffusa anche in Occidente.

Ganoderma Lucidum proprietà davvero interessanti

Il Reishi deve le sue proprietà officinali alle numerose sostanze che lo compongono, tra cui spiccano i beta polisaccaridi e i beta glucani che hanno azione stimolante sul sistema immunitario, le proteine e i peptidi che regolano la produzione di istamina e hanno attività ipocolesterolimizzante e antipertensiva, e l’acido ganoderico che possiede tra l’altro, anche attività antiallergica.

Il Ganoderma Lucidum può essere usato nel trattamento di diverse patologie, può svolgere azione antinfiammatoria, analgesica, antiallergica, antivirale, rilassante, antitumorale, ipotensiva e ipocolesterolimizzante.

L’attività antinfiammatoria è dovuta alla presenza dell’acido ganoderico, un triterpene (i terpeni si trovano anche in altre “piante antinfiammatorie” come la Calendula e la Boswellia) con azione simile a quella dell’idrocortisone. Oltre all’acido ganoderico vi sono acidi oleici e peptidi che possono regolare la produzione di istamina e permettono di utilizzare il fungo come antiallergico, sia nelle crisi acute che nelle riniti allergiche.

Ovviamente gli integratori a base di Reishi non sostituiscono completamente gli antistaminici naturali, ma possono essere un valido aiuto, specialmente per le persone con problemi di allergia.

Qui trovi i prodotti di qualità da noi consigliati

Ganoderma in gocce —->>> le trovi qui
Ganoderma in capsule—>>> le trovi qui

Un’altra importante proprietà è quella antitumorale, dovuta alla presenza di sostanze antiossidanti come le vitamine del gruppo B, C ed E che aiutano a combattere i radicali liberi e a ripulire l’organismo, alla presenza di germanio organico, che stimola le cellule natural killer, i linfociti T e i macrofagi, e di acido ganoderico.

Il fungo del Ganoderma Lucidum risulta efficace perché stimola l’attività del sistema immunitario e inoltre permette di mandare in apoptosi (morte programmata) le cellule danneggiate: questo significa far morire la cellula tumorale e quindi fermarne la proliferazione. Alcuni studi, tra cui quello di Faisal F. Y. Radwan et al. affermano che se si riuscisse a direzionare, attraverso l’uso di nanotecnologie, gli acidi ganoderici sui tessuti colpiti da tumore, ci potrebbero essere nuovi protocolli di cura.

L’acido ganoderico è molto importante per l’attività del Reishi, infatti, la sua presenza nelle forme A e può essere sfruttata per ottenere un’azione anti ipertensiva: grazie ad un meccanismo d’azione molto simile a quello dei farmaci ACE inibitori, risultano essere tra i farmaci più usati nella cura dell’ipertensione. Ha inoltre la capacità di diminuire il colesterolo e i grassi presenti nel sangue e quindi permette di migliorare anche il flusso sanguigno.

L’uso di integratori contenenti il Ganoderma favorisce l’accelerazione del metabolismo e, proprio per questo motivo, il fungo viene consigliato in alcune diete dimagranti.

Può essere di aiuto anche nel diabete di tipo II, non insulino-dipendente, perché favorisce un aumento della produzione di insulina, stimola il metabolismo del glucosio epatico e permette di ridurre la glicemia.

Questo fungo dalle mille peculiarità può essere sfruttato per le sue proprietà toniche, contiene alcune sostanze (tra cui l’adenosina) che migliorano il benessere psico-fisico e agiscono come dei calmanti sul sistema nervoso centrale; non a caso in Cina è conosciuto anche col nome di Lingh Zhi o “fungo dell’immortalità”.

È un nutraceutico e non un medicinale, quindi un integratore naturale privo di parti chimiche, e viene consigliato da alcuni medici per le sue proprietà benefiche e per il suo potenziale adattogeno (aumenta la resistenza dell’organismo a stress di varia natura), ma non è privo di effetti collaterali nonostante sia ritenuto un’erba di qualità superiore e quindi un prodotto innocuo.

L’uso può provocare in alcuni pazienti problemi digestivi, vertigini e reazioni cutanee che tendono a scomparire spontaneamente con il tempo; controindicazioni ci sono per alcuni soggetti, infatti non può essere utilizzato nelle persone con scarsa attività coagulante, per evitare l’insorgere di emorragie, e nei pazienti sottoposti a trapianto d’organo o in trattamento con immunosoppressori a causa del suo effetto immunostimolante.

È bene, inoltre, evitare l’uso nelle donne in gravidanza o allattamento. È possibile acquistare prodotti di qualità a base di Ganoderma online o in erboristeria sia come integratore in capsule o compresse che come estratto secco per la preparazione di tisane o infusi.

Ganoderma in gocce —->>> le trovi qui
Ganoderma in capsule—>>> le trovi qui

Lascia un commento