Olio essenziale di Eucalipto: proprietà e foglie

Eucalipto

L’eucalipto (Eucalyptus globulus) è un albero sempreverde, originario dell’ Australia e diffuso in tutto il bacino mediterraneo soprattutto in Portogallo, appartiene alla famiglia delle Mirtacee, ha grandi foglie ovali, fiori bianchi e corteccia grigio chiaro..

Eucalipto

Eucalipto

L’eucalipto è conosciuto soprattutto per le sue proprietà balsamiche ma è molto usato anche in altri campi della medicina naturale. Anticamente, grazie alla capacità delle sue radici di assorbire molta acqua, veniva molte volte utilizzato per bonificare i terreni paludosi e per fabbricare la carta.

Olio essenziale di Eucalipto

L’eucalipto, noto come cibo preferito del koala, contiene nei suoi fiori, foglie, frutti e rami diversi principi attivi importanti che lo rendono molto utile in medicina naturale.

Olio essenziale di Eucalipto

Olio essenziale di Eucalipto

L’Eucalipto è utilizzato in particolare sotto forma di olio essenziale.

Eucalipto Radiata Floripotenziato
Influenza, bronchite, sinusite, otite, tosse grassa, malattie virali
€ 23.0001

L’olio essenziale di Eucalipto è ricco di flavonoidi tra i quali l’ eucaliptina, tannini, rutinache lo rendono un ottimo antiossidante, garantendo benessere ai capillari sanguigni riducendo la loro permeabilità e la loro fragilità.

L’olio essenziale di Eucalipto contiene diversi acidi polifenolici come ad esempio l’acido gallico e l’ acido caffeico importanti nel contrastare lo sviluppo delle placche aterosclerotiche.

Dell’ eucalipto si usano le foglie e i polloni essiccati e l’olio essenziale che se ne ricava dopo distillazione in corrente di vapore delle foglie adulte, l’olio essenziale può essere utilizzato come spray inalatorio o spalmato a livello topico.

Qui trovi un catalogo di prodotti di qualità a base di Eucalipto


Olio essenziale di Eucalipto proprietà benefiche e uso

L’olio essenziale di Eucalipto e le foglie essiccate hanno numerose proprietà benefiche e trovano molte applicazioni in diversi campi della medicina naturale:

  • Usato come analgesico, antireumatico, antispastico, antinfiammatorio, ridona benessere in caso di dolori reumatici, addominali, mestruali e stati infiammatori come febbre e lesioni di vario tipo;
  • Balsamico e decongestionante: decongestiona le vie respiratorie, grazie alla sua proprietà balsamica ridona benessere alle vie nasali e respiratorie, lo si può trovare anche sottoforma di caramelle per la gola al gusto fresco e rinfrescante;
  • Cicatrizzante: se applicato direttamente sulla lesione (acne, ferite, brufoli) velocizza il processo di cicatrizzazione;
  • Depurativo e diuretico: garantisce l’espulsione dei liquidi in eccesso prevenendo la ritenzione idrica;
  • Espettorante e antisettico: permette l’espulsione del catarro accumulato nei bronchi e nelle vie aeree superiori, infatti, molto usato in acqua bollente, viene inalato il vapore (suffumigi) per permettere l’apertura dei bronchi e una più corretta azione espettorante.

La sua azione antisettica è utile contro cistiti e problemi del tratto uro-genitale e intestinale in quanto combatte i batteri e i parassiti e quindi ha anche azione antibatterica e antiparassitaria;

  • Azione ipoglicemizzante: abbassa i livelli di glucosio nel sangue ed è quindi utile in caso di diabete;
  • Stimola il metabolismo energetico e per questo è molto utile nelle diete dimagranti;
  • Disinfettante, utile anche per la cavità orale per prevenire l’insorgere di carie;
    Abbiamo parlato un altro ottimo prodotto ad azione disinfettante e antinfiammatoria, l’Argento colloidale!
  • Favorisce la vasodilatazione migliorando la circolazione sanguigna;
  • Repellente per pidocchi ed altri insetti ed è utile contro la dissenteria e le nevralgie.

In cosmetica viene utilizzato per eliminare i cattivi odori, grazie al suo profumo fresco e duraturo, sotto forma di saponi, profumi e deodoranti. Scopri come fare il deodorante fatto in casa

Per le sue proprietà anti grasso e antisettico viene utilizzato per rendere i capelli brillanti e morbidi.

Posologia

L’eucalipto può essere utilizzato in diversi modi e con posologie diverse:

  • se usato come infuso non bisogna superare le tre tazze al giorno assunte dopo i pasti;
  • se usato come estratto idroalcolico assumere 2-3 volte al giorno lontano dai pasti;
  • se assunto come olio essenziale 2-3 volte al giorno lontano dai pasti ed, infine, può essere usato a livello topico, massaggiando la zona interessata.

Controindicazioni

L’eucalipto è atossico e non irrita se usato esternamente dagli adulti ma è controindicato per neonati, bambini piccoli e donne in gravidanza; anche se è atossico bisogna stare attenti ad alcuni particolari come ad esempio, le foglie più mature possono provocare mal di testa, se usato in elevate quantità può provocare nausee e problemi gastrointestinali.

Lascia un commento