Antinfiammatori naturali : trattamenti contro l’infiammazione, cosa è l’infiammazione

Conosci gli Antinfiammatori naturali? Da oggi Moringa puoi usarla anche per trattamenti antinfiammatori naturali contro dolori alle ossa e contratture muscolari.

Nella maggior parte dei casi, l’infiammazione è la risposta del corpo ad un altro processo piuttosto che ad una malattia a sé stante.

L’infiammazione è il risultato della propria risposta immunitaria naturale del corpo e di solito è causata dalla maggiore presenza di plasma e globuli bianchi nella zona interessata.

Soffriamo di malattie e patologie prima sconosciute come tumori e morbi degenerativi, arteriosclerosi, obesità, ictus, ipertensione, disturbi cardiaci, problemi renali ed epatici, osteoporosi, disfunzioni sistemiche, alterazioni genetiche, allergie e intolleranze, e questi solo per citare i disturbi e le malattie più diffusi.

E così se da una parte ci nutriamo di alimenti insalubri e viviamo in ambienti spesso inquinati, dall’altra ci affidiamo all’industria farmaceutica, confidando che i prodotti esposti nelle farmacie possano trattare in maniera ottimale i nostri malanni e malesseri.

Moringa Catalogo prodotti

Eccoli qui elencati i nostri prodotti:

[multibanner1]

Ma il problema è che spesso ricorriamo ai farmaci con una leggerezza ingenua, senza conoscere minimamente gli effetti collaterali a lungo termine che i semplici farmaci acquistabili anche senza ricetta medica possono avere sul nostro organismo.

Io credo che una delle cause di tutto questo sia stato dimenticare uno degli assunti più veri e inoppugnabili della storia: il cibo dovrebbe essere la nostra medicina e non uno dei fattori alla base delle nostre malattie. L’urbanizzazione, l’industrializzazione, la terziarizzazione hanno fatto sì che fossero sempre meno le persone che si occupassero in prima persona della produzione di cibo.

Ciò che voglio dire è che la nostra salute fisica e mentale potrebbe migliorare molto se decidessimo di lasciare sugli scaffali i cibi industriali e ricercassimo prodotti più genuini, se ci impegnassimo a comprendere che la migliore delle nostre farmacie è la natura stessa e se imparassimo nuovamente a prenderci cura di noi non solo attraverso i farmaci sintetici, ma anche attraverso i complessi fitoterapici di piante, fiori, verdure ed ortaggi.

L’infiammazione è uno dei disturbi più comuni del nostro tempo e può essere alla radice di numerose malattie.

Spesso viene curata con farmaci sintetici sicuramente efficaci, ma che possono provocare effetti collaterali anche gravi, specie quando vengono assunti senza una reale necessità o con troppa leggerezza. Inoltre tali farmaci non agiscono sulle cause dell’infiammazione, ma solo sui sintomi e va da sé che questo non è l’approccio ideale per la risoluzione del problema.

La strada migliore per non soffrire di questo disturbo multiforme non è tanto la cura, quanto la prevenzione e questa è possibile se scegliamo di alimentarci in maniera corretta e impariamo ad utilizzare i complessi fitoterapici di cibi dalle insospettabili proprietà antinfiammatorie naturali e e benefiche.

Questa risposta coinvolge i sistemi vascolari così come la risposta autoimmune ed è una parte necessaria del processo di guarigione, ma può causare seri problemi quando l’infiammazione diventa cronica o è estrema nella sua durata o portata. Infiammazione è generalmente classificato come sia acuta o cronica e trattamento per la condizione dipende in parte dalla causa dell’infiammazione e del suo stato acuta o cronica.

antinfiammatori naturali trattamenti

Ci sono cinque principali sintomi di infiammazione.

Questi si verificano in casi sia croniche e acute e stanno distinguendo caratteristiche della condizione. Non tutti i sintomi sono presenti in tutti i casi di infiammazione.

I cinque sintomi primari sono:

• Calore
• Rossore
• Dolore
• Funzione ridotta
• Gonfiore

Nella maggior parte dei casi di infiammazione, dolore, gonfiore e ridotta funzione sono i sintomi più importanti e creare le maggiori difficoltà per i pazienti con la condizione.

Infiammazione acuta

Tipicamente, infiammazione acuta è il risultato di una sostanza ferita o patogeno che colpisce il corpo negativamente. In questi casi, il movimento delle cellule bianche del sangue e plasma al sito o per combattere la sostanza nel sangue è una parte necessaria della risposta del sistema immunitario alle infezioni e lesioni.

Mentre i farmaci sono disponibili per ridurre il gonfiore e l’infiammazione causata dalla reazione del corpo agli agenti patogeni o lesioni, che in genere hanno lo scopo di ridurre il dolore e non per eliminare l’infiammazione causata da questa risposta immunitaria utile e necessario.

L’infiammazione cronica

In alcuni casi la reazione del corpo ad agenti patogeni o altri stimoli è molto più estrema e prolungata del necessario. Questo è particolarmente vero nei casi in cui gli agenti patogeni non possono essere eliminate dal sistema immunitario o nei casi in cui un altro fattore che impedisce la risposta immunitaria da affrontare completamente l’infezione o la lotta contro il pregiudizio.

Moringa Catalogo prodotti

Eccoli qui elencati i nostri prodotti:

[multibanner1]

Artrite, aterosclerosi e diverticolite sono tra i più comuni tipi di malattie infiammatorie croniche. Queste malattie possono essere potenzialmente gravi o pericolose per la vita, se l’infiammazione non è adeguatamente controllato e trattato. Gli effetti di infiammazione cronica tipicamente sono di lunga durata e peggiorano nel tempo se non trattata.

Moringa e infiammazione

La pianta Moringa è ben noto per i suoi effetti terapeutici sia in medicina moderna e la pratica tradizionale. Formalmente conosciuta come Moringa oleifera, questa pianta versatile e nutriente è attualmente oggetto di intenso studio  dalla classe medica per determinare la sua utilità nel trattamento e nella prevenzione di una varietà di malattie. Uno degli usi più promettenti per moringa estratto è nel trattamento di vari tipi di infiammazione acuta e cronica.

L’effetto principale della Moringa è sopprimere la COX-2enzyme. Questo enzima è responsabile di processi infiammatori e dolore. Solitamente i farmaci utilizzati per sopprimere questo enzima sono FANS (farmaci anti-infiammatori non steroidei), come Voltaren, Nksin, Adoil, ARCOXIA, Kaspo ecc

Gli effetti collaterali di questi prodotti includono il rischio di ictus, problemi ai reni, vasi sanguigni problemi , problemi di stomaco e la lista continua. Unire i rischi degli effetti collaterali con la condizione esistente che causa la necessità di prendere il FANS e la presenza di dolore in combinazione con un problema infiammatorio, e il rischio di complicanza medica cresce.

Moringa oleifera è un albero naturale puro che è stato usato come cibo e come medicina, lungo la storia, questo significa che è molto più sicuro da usare rispetto FANS ma con simile efficacia e minore tossicità.

12 Comments

  1. LUCIA
      • Rocco
    • Christian
  2. Roberto
  3. Antonella
    • Redazione di Curarsi
  4. Giovanna
    • Redazione di Curarsi
  5. L'Incompatibile

Lascia un commento