Dieta vegetariana per dimagrire, ecco i consigli utili

Dieta vegetariana

Sempre più persone scelgono una dieta vegetariana dimagrante, ma cosa mangiare? Scoprilo in questo articolo

Chi non ha mai sognato la perfetta dieta per dimagrire? Chi non ha mai avuto bisogno di perdere qualche chilo? Purtroppo questo è un desiderio, a volte un sogno, decisamente comune a tutti o quasi. 

C’è una parte del mondo che fatica a mettere insieme i pasti principali della giornata ed una parte decisamente più vasta che rincorre il dimagrimento come fosse un’utopia.

In questo articolo ti mostrerò che è possibile ritrovare il peso forma mangiando bene e con gusto!

Ecco cosa impareremo insieme:

  • ricette vegetariane sfiziose e poco caloriche! Chi l’ha detto che perdere peso debba essere insipido, triste e noioso?
  • asta soffrire la fame per dimagrire : come mangiare fino a sentirti sazio, anche se il tuo obiettivo è perdere peso o mantenere nel tempo il tuo peso ideale con una dieta vegetariana..

    Qui sotto trovi le nostre ricette sane e dimagranti

  • Condividi con la tua famiglia Le ricette contenute in questo corso sono così gustose, salutari e varie che potrai cucinarle tranquillamente anche per il tuo partner o per i tuoi figli, anche se loro non devono perdere peso!
  • Ritrova energia e salute – Scopri come sentirti sempre più vitale, energico e in salute partendo da quello che mangi ogni giorno
  • Menù tipo – Scopri i piatti adatti per un menù settimanale redatto per te e per la tua dieta per dimagrire vegetariana

Leggi questo articolo fino alla fine perché ho molte sorprese per te. Tutti conoscono più o meno le regole per stare bene e rimanere in peso forma ma il il richiamo del cibo è troppo forte si sa.

Alimentazione vegetariana

Alimentazione vegetariana

Si abusa in maniera esagerata di alimenti grassi e bevande alcoliche, spesso senza praticare attività sportiva. Ma lo sai che inserendo alcune regole della dieta vegetariana nella tua alimentazione di tutti i giorni puoi perdere peso senza troppi sforzi?

Dieta vegetariana per dimagrire: il metodo rapido

Per prima cosa dovrai evitare per 3 giorni i cibi molto grassi, in particolari quelli di origine animale. I cibi da evitare sono prettamente formaggi, burro e il tuorlo dell’uovo. Senza dubbio bisogna consumare molta frutta e verdura, ma questo lo sanno tutti vero? E perché allora per stare bene…non lo fanno TUTTI? Mistero vero? 

Una corretta alimentazione ti permetterà di evitare problemi di salute quali per esempio il mal di testa. Ora ti svelo una tecnica sicuramente vincente se seguita nella maniera corretta per una perdita di peso rapida mangiando sano

Chiaramente la carne va eliminata da questa alimentazione come abbiamo detto e quale sarà uno dei primi risultati? Il tuo corpo si libererà delle tossine e degli agenti inquinanti che vengono rilasciati dai cibi di origine animale quando vengono cotti. Questo tipo di piano alimentare con una dieta vegetariana al suo interno si sta diffondendo sempre più, in particolare in America.

Ma ovviamente non basterà al nostro organismo il nutrimento che ci possono dare da soli la frutta e la verdura, va bene perdere perso con la dieta vegetariana ma non dimenticare ma l’obiettivo finale : stare bene!! Prima di continuare, ti anticipo che bere acqua in abbondanza è uno dei primi rimedi per combattere la stitichezza

Cosa mangiare per una dieta vegetariana corretta?

Per 3 giorni seguirai una dieta a base di frutta, verdura, cereali, legumi e di tutti gli altri alimenti provenienti da mondo vegetale, ripetendo questo trattamento benefico per il tuo corpo una volta al mese.

Appunto per 3 giorni. Quindi dovrai combinare questi alimenti in maniera equilibrata nei pasti principali della tua giornata. Quindi largo consumo di verdure a vapore, crema di formaggio di soia, muesli integrale con latte di soia. 

E per dessert via con lo yogurt di soia con fragole oppure una macedonia di frutta! Resisterai per 3 giorni? Il tuo corpo ti ringrazierà! Ovviamente per disintossicare il tuo corpo è molto importare bere molta acqua e liquidi in eccessoSpero di avere aggiunto un piccolo mattone nel enorme mondo dell’alimentazione corretta e dello star bene.

Dieta per dimagrire vegetariana: i diversi tipi di diete

Le dieta vegetariana per dimagrire  non segue comunque una sola regola aurea, in quanto ne esistono diversi tipi. Per prima cosa è una dieta depurativa.

Si tratta infatti di modelli alimentari che non escludono necessariamente, del tutto o in gran porte, alimenti di origine animale o di derivazione animale, anche se la dieta completamente vegetariana è basata sul concetto di dieta proteica combinata con alcuni cibi contenenti carboidrati a digestione lenta, ovvero a basso indice glicemico.

In ogni caso, ecco le diverse classificazione di diete vegetariane:

  • latto-ovo-vegetariana, ovvero che esclude totalmente il consumo sia di carne che di pesce
  • latto-vegetariana, ovvero che consente il consumo esclusivamente del latte e latticini
  • frutturiana, ovvero composta solamente da frutta e da semi
  • ovo-vegetariana, ovvero che esclude i prodotti di derivazione animale fatta eccezione per le uova
  • vegan, ovvero che esclude completamente i componenti di origine animale;
  • crudista, ovvero quando gli alimenti vegetali non sono sottoposti ad alcun trattamento termico

Lunedì

Pranzo

100 grammi di riso bollito marrone con 150 grammi di tofu a basso contenuto di grassi, insalata fresca di pomodori, cetrioli o lattuga.

ASPETTA: hai già scaricato l’e-book sui 10 cibi vegani?

Cena

Un piatto di zuppa di lenticchie.

Martedì

Pranzo

200 grammi di broccoli  con altrettanti grammi di tofu a basso contenuto di grassi.

Cena

Piselli lessi con pomodoro e prezzemolo.

Mercoledì

Pranzo

200 grammi di zucchine con 200 grammi di tofu, il tutto cotto al forno.

Cena

300 grammi di fagiolini Navy lessi conditi con limone e aceto.

Giovedì

Pranzo

200 grammi di patate al forno con 100 grammi di tofu.

Cena

Zuppa di tofu e porri.

Venerdì

Pranzo

200 grammi di tofu cotti in padella con 2 pomodori tritati.

Cena

300 grammi di fagiolini bianchi con un’insalata di pomodori.

Sabato

Pranzo

200 grammi di spinaci lessi con 200 grammi di tofu.

Cena

Spezzatino di patate con pomodori e peperoni.

Domenica

Pranzo

200 grammi di spaghetti conditi con sugo di tofu.

Cena

300 grammi si zuppa di lenticchie.

18 Comments

  1. Iolanda
    • Ale
    • Giulio
    • Franca
  2. Ale
  3. Orietta
    • Ale
    • Giulio
  4. gio
    • Ale
  5. Monica
  6. Tania
  7. eva
    • Redazione di Curarsi
  8. Luisa
  9. Marina

Lascia un commento