Dimagrire la pancia: rimedi, esercizi e consigli mirati

Come Dimagrire la pancia? Esercizi e rimedi

Insegui il sogno di una pancia piatta ma ti senti sempre gonfia e appesantita?

Anche se non sei in sovrappeso o hai solo pochi chili da smaltire, quello del gonfiore addominale o dell’accumulo di grasso sulla pancia è un problema che accomuna molte donne. In questo articolo vedremo come dimagrire la pancia con un programma dimagrante mirato.

Argomenti trattati nell’articolo:

  • Le cause del grasso sulla pancia
  • Cerotti dimagranti per dimagrire la pancia
  • 5 strategie per dimagrire la pancia
  • Esercizi per dimagrire la pancia
Dimagrire la pancia

Dimagrire la pancia

A volte i fattori scatenanti sono da rintracciare in intolleranze e allergie, ti consigliamo quindi di effettuare delle prove allergiche soprattutto se noti un gonfiore maggiore dopo l’assunzione di alcuni cibi.

In altri casi invece, basta solo ritoccare qualche cattiva abitudine alimentare e dedicarsi ad una leggera attività fisica.

In realtà i segreti ed i trucchi da svelare per dimagrire la pancia non sono tantissimi, ma quelle poche dritte da inserire nella propria condotta alimentare quotidiana sono davvero efficaci.

La prima regola universale è quella di non eliminare i nutrienti fondamentali. Non tagliare quindi i carboidrati, ma assumine nelle giuste quantità preferendo pane e pasta integrali. Non ti basare su diete iperproteiche perchè sovraccaricano le funzionalità renali e ti ritroveresti invasa da tossine.

Cerotti dimagranti per dimagrire la pancia

Cerotti dimagranti per dimagrire la pancia

Vanno sempre più di moda per il loro effetto dimagrante in modo localizzato i cerotti dimagranti.

Qui sotto ti mostro i 4 migliori cerotti dimagranti e brucia grassi sul mercato:

cerotti-dimagranti-fucus

Cerotti Fucus +

Una delle tipologie di cerotti dimagranti più in voga e più utilizzati sono i cosiddetti cerotti Fucus. Prende il nome dal suo ingrediente principale, l’alga Fucus, riconosciuta a livello internazionale come uno dei più potenti dimagranti naturali esistenti.

Il cerotto va applicato ad una parte del corpo perfettamente liscia ed asciutta. Va cambiato ogni 24 ore rendendo così regolare l’azione dei principi attivi contenuti. Quali sono gli ingredienti?

Fucus Vsiculosus, Tè Verde, Bacche di Acai… e tanti altri ingredienti naturali pensati proprio per aiutarti a perdere peso in modo sano e veloce. Costa circa 35 euro nei negozi specializzati, ma noi preferiamo ordinarlo su internet a circa 20 euro.

Guarda i cerotti dimagranti Fucus+ al miglior prezzo on line


Cerotti Dimagranti Hershley Slimming Patches

cerotti-dimagranti-efficaci

Grazie ai cerotti Hershley potrai bruciare i grassi in eccesso più velocemente.

Tra gli ingredienti naturali la Garcinia Cambogia, la caffeina, il guaranà e l’alga fucus. Tutti principi attivi che smorzano la fame e ti aiutano a bruciare il grasso più velocemente.

Ti sentirai più in forma, più energico e vitale in pochissimo tempo. Va sostituito ogni 24 ore e applicato ogni volta in un punto diverso della pelle.

Il prezzo è di circa 35 euro ma noi lo abbiamo trovato su internet a circa 25 euro.

 

Scopri i cerotti dimagranti Patch me al miglior prezzo on line


Cerotti per dimagrire la pancia Mymi Wonder

cerotti-per-dimagrire-la-pancia

I Mymi Wonder sono cerotti dimagranti per la pancia e l’addome. Hanno una forma studiata proprio per avvolgere tutta la zona addominale, così da aiutarti ad eliminare il grasso sottocutaneo in minor tempo.

Tutti ingredienti naturali ed erbe dimagranti per aiutarti a ridurre lo stimolo della fame, bloccare l’assorbimento di grassi e carboidrati, bruciare calorie più velocemente.

Il prezzo è di circa 20 euro nei negozi specializzati, ma noi li abbiamo trovati a 15 euro on line.

 

Guarda i cerotti dimagranti Mymi Wonder al miglior prezzo on line


Cerotti per dimagrire le cosce

cerotti-per-dimagrire-le-cosceE’ un prodotto pensato per le donne e le ragazze che hanno problemi di cellulite alle cosce o semplicemente troppo grasso che non riescono ad eliminare.

Funzionano come dei termogenici, cioè trasmettono una leggera sensazione di calore, che va a sciogliere gli eccessi di grasso sottocutaneo. Non si tratta semplicemente di un cerotto dimagrante, ma di un prodotto perfetto anche per depurare l’organismo. Grazie a Mymi Wonder potrai eliminare le tossine in eccesso.

Costano circa 25 euro in farmacia, ma noi generalmente consigliamo di ordinarle on line. Le abbiamo trovate a 15 euro a questo link.

 

Guarda i cerotti per le gambe al miglior prezzo on line

 


5 strategie per dimagrire la pancia

Mangiare poco in più momenti della giornata ti farà sentire sempre energica e non ti causerà quel gonfiore tipico dei grandi pasti.

Vediamo quindi cosa si può fare per raggiungere l’obiettivo “pancia piatta”.

  • Introdurre nella propria dieta pane e pasta integrali, perchè sono maggiormente ricchi di fibre e stimolano la motilità intestinale e prodotti naturali che bruciano i grassi come il caffè verde + il the verde.
  • Bere ogni giorno una tisana depurativa e drenante, meglio se ad inizio giornata. Tra le erbe più indicate per preparare tisane sgonfia pancia ti segnaliamo il tiglio, il finocchio, il biancospino, la melissa e i prodotti ottenuti dalla moringa oleifera.
  • Assumi quotidianamente delle compresse di carbone attivo. Questo tipo di intervento è decisamente valido se hai problemi di meteorismo, una delle varie cause del gonfiore addominale.
  • Se hai deciso di perdere quei chili in eccesso accumulati sulla pancia, i tuoi più valorosi alleati saranno la frutta e la verdura. Per quanto riguarda la frutta ti consigliamo di assumerla durante gli spuntini e non immediatamente dopo i pasti così da evitare l’aumento dell’acidità di stomaco e quindi anche la fermentazione intestinale. I frutti più indicati sono kiwi, ananas, un po’ d’uva, mele, pere, papaya, fragole e avocado.
  • Per questo periodo di depurazione, prediligi le verdure crude. Il tuo organismo avrà a disposizione una quantità maggiore di vitamine e sali minerali e subirà meno gli effetti del gonfiore causati a volte dalle verdure cotte che contengono alcuni zuccheri che nel nostro intestino vengono fermentati dalla flora batterica.
  • Bevi durante tutto l’arco della giornata, questo è il modo migliore per combattere la ritenzione idrica.
  • Sostituisci lo zucchero raffinato con quello di canna integrale o con altri dolcificanti naturali, scopri le alternative.

Se vuoi qualche dritta in più su come dimagrire, clicca qui per scoprire tutto ciò che c’è da sapere sul dimagrimento sano e duraturo.

Soprattutto se si conduce una vita alquanto sedentaria o non si riesce a mantenere un regime alimentare sano. C’è da considerare però che il grasso addominale è quello più facile da smaltire, infatti se, come su detto, si cerca di evitare cibi grassi o comunque ipercalorici e si cerca di fare qualche passeggiata invece di stare sempre seduti, si iniziano già a notare i primi risultati positivi.

L’importante è eliminare completamente gli zuccheri semplici i quali danno molta energia ma vanno a depositarsi direttamente su pancia e fianchi. Essi sono contenuti nei dolciumi, quali caramelle e marmellate.

Anche l’alcol va eliminato e bisogna stare attenti a dosare nella maniera giusta proteine e carboidrati, altrimenti può verificarsi uno squilibrio della massa muscolare. I carboidrati  non devono mancare  nella dieta, ma devono essere assunti in dosi non troppo eccessive.

Esercizi per dimagrire la pancia

Siete pronti a dimagrire e rimettervi in forma?

Se avete tempo a disposizione una buona palestra ed un allenatore attento potrà risolvere in breve il vostro problema, ma se andate sempre di fretta e volete risparmiare sul piano economico, potete scegliete semplici esercizi per dimagrire la pancia da fare in casa, in qualsiasi momento per rassodare e tonificare i muscoli addominali, basta ritagliare trenta minuti al giorno per il vostro benessere.

  • Munitevi di un tappetino, o dei rialzi quali dei libri e per sentire meno la fatica ascoltate una musica rilassante, efficaci e poco stancanti gli esercizi di yoga.
  • Inizialmente andrebbero evitati sforzi ed esercizi che costringono la schiena ad inarcarsi per evitare eventuali problemi, specie in presenza di ernie al disco, solo con la costanza si riuscirà a rafforzare i muscoli della zona lombare.
Esercizi per dimagrire la pancia

Esercizi per dimagrire la pancia

Come è risaputo l’attività fisica è fondamentale, ma fatta senza esagerare; camminare mezzora al giorno a passo svelto è un ottimo esercizio per mantenere il peso forma. Se l’addome è molle allora bisogna dedicarsi agli esercizi specifici per rafforzare i muscoli addominali, sia quelli bassi che quelli alti.

Gli esercizi per dimagrire la pancia sono ideali per rassodarla e stimolando il metabolismo si accelererà l’operazione di dimagrimento.

Non dimenticate mai un po’ di stretching preparatorio per almeno dieci minuti, in modo da permettere ai muscoli di prepararsi allo sforzo al fine di stendere le fibre muscolari, altrimenti si rischia di vanificare in parte il lavoro fatto.

Iniziate con esercizi per dimagrire la pancia semplici, se fatti in modo costante il risultato non tarderà ad arrivare.
A terra appoggiatevi su di un fianco, sollevate verso l’alto la gamba tesa, tenetela così per qualche secondo, poi tornate nella posizione iniziale e ripetete per venti volte questo movimento, ruotate quindi sull’altro lato e procedete con l’altra gamba.

Se questi esercizi per dimagrire vengono fatti per tre volte a settimana, nell’arco di 2 mesi si iniziano già a notare i primi risultati. Sarebbe utile fare attività aerobica, quindi corsa, aerobica e cyclette almeno per tre volte a settimana.

L’esercizio ideale per gli addominali, e quindi per una pancia piatta, si effettua mettendosi in piedi con le gambe divaricate e leggermente piegate, per poi flettersi lateralmente prima a sinistra e poi a destra.

Nella posizione eretta, con le braccia tese, inclinatevi verso destra, tornate nella posizione di partenza e ripetete l’esercizio verso sinistra, per chi soffre di mal di schiena, alcuni esercizi per dimagrire la pancia sono da fare solo dopo un certo periodo di allenamento.

Per sollecitare la parte obliqua della fascia addominale, sempre nella posizione supina, sollevare una spalla e portare il ginocchio destro verso il gomito sinistro, cambiare il lato per far lavorare anche l’altra parte.

Un po’ più impegnativo è questo esercizio, in quando coinvolge più parti del corpo.

Sempre nella posizione supina piegare le ginocchia tenendo i piedi ben aderenti a terra, posizionare le mani sotto la nuca, contemporaneamente staccare i piedi e le spalle da terra, trattenendo gli addominali, piegarsi in modo che le ginocchia tocchino i gomiti, tenere la posizione per qualche secondo e ripetere il tutto per almeno dieci volte.

Nello svolgere gli esercizi per dimagrire la pancia, è importante evitare qualsiasi movimento che provochi dolore, scegliete di fare solo quelli nei quali riuscite in totale tranquillità. Basta anche solo fare delle passeggiate a passo veloce, della corsa, o semplicemente andare al lavoro a piedi e salire le scale, invece di usare l’ascensore, in poche parole basta il movimento, ma non solo.

Per ottenere buoni risultati oltre all’attività fisica è necessario riequilibrare l’alimentazione, soprattutto eliminando i cibi spazzatura, quindi fate largo a frutta e verdure, ai cereali integrali, mai saltare i pasti e soprattutto bere molti liquidi, sotto forma di spremute, tisane o della semplice acqua naturale, che oltre a darvi un senso di sazietà, vi aiuterà ad eliminare scorie e tossine.

La ritenzione idrica è un ulteriore nemico per la pancia piatta, il rimedio però esiste: è essenziale in questi casi una dieta ricca di acqua, fibre vegetali, frutta e verdura e alimenti probiotici come lo yogurt con fermenti lattici vivi che aiutano a regolare le funzioni intestinali.

Anche stati d’ansia e tensione possono causare il gonfiore addominale, nemico principale della pancia piatta, quindi bisogna adottare tecniche per riuscire a rilassarsi come ad esempio ispirare ed espirare profondamente per 10 minuti senza alcuna apnea.

Lascia un commento