Dieta ipocalorica dimagrante menu cosa mangiare?

Hai messo su qualche chilo e adesso hai deciso che è arrivato il momento d’iniziare una dieta dimagrante ipocalorica settimanale da 1200 calorie al giorno? Meglio tardi che mai giusto? Però se vuoi rimetterti in forma ed eliminare i chili di troppo, sono necessari alcuni sacrifici, per i quali devi essere pronta a delle rinunce.

Tuttavia seguire una dieta dimagrante ipocalorica, non significa necessariamente soffrire la fame, questa, infatti, non elimina alcuni alimenti tipo pasta e pane come spesso si crede, ma devi stare attenta solo alle quantità, che assumono un ruolo importante e determinante. Inoltre per seguire una dieta dimagrante ipocalorica, sai che dovrai rinunciare ai dolci, agli zuccheri e ai condimenti troppo grassi.

Anche per le bevande devi fare una giusta selezione, solo acqua, circa due litri al giorno, evitare tutti gli alcolici e le bibite gassate che apportano tante calorie.

Dieta dimagrante ipocalorica in cosa consiste?

Dieta ipocalorica dimagrante

Dieta ipocalorica dimagrante

Seguire una dieta ipocalorica significa adottare un regime alimentare restrittivo, in cui il calcolo delle calorie assunte, è inferiore rispetto a quelle che si consumano durante il giorno. In questo modo si riesce a dimagrire e a perdere i chili di troppo accumulati.

Un’attenzione importante che devi avere quando decidi di seguire una dieta dimagrante ipocalorica, riguarda il calcolo delle calorie previste dalla dieta stessa. Generalmente se sei una donna, le calorie variano dalle 1600 alle 1200 kcal. al giorno. Quest’ultimo dato, indica un limite sotto al quale, non si devi mai scendere per non correre il rischio di cadere vittima di carenze vitaminiche e proteiche, importanti per la salute del fisico.

Rischieresti di sentirti presto troppo stanca e sopporteresti mal volentieri l’idea di fare una dieta dimagrante ipocalorica. Questo ti farebbe abbandonare in anticipo il tuo intento di dimagrire, e quindi una sconfitta per la tua dieta. Assumere invece il giusto grado di calorie che ti permettono di gestire al meglio i tuoi impegni quotidiani, e cioè di stare bene e in forma con le giuste energie necessarie, ti permette di continuare il tuo proposito dimagrante.

Di seguito posso darti qualche consiglio prezioso per seguire una dieta dimagrante ipocalorica dove sono previsti tutti gli alimenti indispensabili per la tua salute. Ricorda però che sono i condimenti che fanno la differenza, basta un cucchiaio di olio extravergine di oliva e poco sale, e insaporire con gli aromi i tuoi piatti, per dare sapore e gusto ai tuoi piatti ipocalorici.

La dieta dimagrante ipocalorica prevede tre pasti principali e due spuntini costituiti da un frutto.

Colazione Ipocalorica

La colazione che non deve mai mancare, puoi farla con una tazza di latte parzialmente scremato oppure vegetale o con uno yogurt greco magro 0% grassi.

Pranzo nella dieta ipocalorica

Per il pranzo scegli tra un primo piatto con 60 grammi di pasta o riso e un panino da 60 grammi, da consumare con un piatto di verdura e 2 gallette di riso, oppure un primo piatto costituito da 70 grammi di pasta o riso, accompagnato sempre con un piatto d’insalata.

Cena ipocalorica

Per la cena puoi scegliere tra una fettina di carne magra, manzo, pollo, prosciutto crudo senza grasso, e ovviamente anche tra i vari tipi di pesce che preferisci, da calcolare nelle quantità che variano da 100 a 130 grammi, in base al calcolo delle calorie della dieta dimagrante ipocalorica prevista. Oppure puoi anche variare con 2 uova sode e 50 grammi di formaggio magro, sempre tutto accompagnato da una generosa porzione di verdura cotta o cruda.

Ogni pasto deve essere completato con una porzione di frutta, circa 200 grammi, oppure anche con una piccola macedonia condita solo con un po’ di succo di limone.
Il calcolo delle calorie è ridotto al minimo ma una moderata attività fisica aiuta l’azione di dimagrimento, bastano delle lunghe passeggiate per restare in forma.

Sei pronta per partire con la tua dieta dimagrante ipocalorica settimanale da 1200 calorie al giorno?

Leave a Reply