Cibi che fanno dimagrire (e quelli che fanno ingrassare)

Riuscire a mettere d’accordo il proprio giro vita e il proprio appetito non è sempre cosa facile e così ho pensato di fare una lista dei cibi che fanno dimagrire e dei cibi che fanno ingrassare. Ovviamente tutti gli alimenti se non assunti con moderazione e con il giusto regime alimentare portano ad ingrassare. Gli zuccheri e grassi in particolare sono spesso additati come i maggiori responsabili dell’aumento di peso.

Questi sono contenuti in una miriade di cibi quali pasta, pane, biscotti, snacks, dolciumi in generale e frutta (ebbene sì anche la frutta se non assunta con criterio porta ad ingrassare). Alimenti quali quelli appena citati spesso subiscono o sono risultato di processi industriali che, nella maggior parte dei casi, non tengono conto di quale possa essere il vero, individuale fabbisogno energetico in calorie.

Cibi che fanno ingrassare

Cibi che fanno ingrassare

Cibi che fanno ingrassare

I cibi che fanno ingrassare dunque sono numerosi, elenchiamone qualcuno:

Alimenti raffinati quali, ad esempio, patatine,  pane bianco, pasta e cracker, sono cibi con scarso contenuto di fibre e alto livello di glucosio e amidi. Questi compromettono considerevolmente i livelli di insulina, cosa che potrebbe, a lungo termine, avere ripercussioni non solo sul peso ma sulla salute in generale.

Stessa regola vale per bevande zuccherate (succhi di frutta inclusi) che, come scientificamente dimostrato, contribuiscono al rapido aumento di massa grassa. Anche le carni rosse e le carni trattate industrialmente non sono un toccasana per il proprio peso.

Recenti studi condotti da importanti università hanno infatti dimostrato come la grande quantità di grassi insaturi presente in questi alimenti determini un notevole aumento di massa grassa e dei livelli di colesterolo contribuendo in modo determinate anche all’insorgenza di patologie cardiache e a disturbi della pressione sanguigna. 

Su cosa bisogna dunque basare la propria dieta per dimagrire e restare in forma?

Cibi che fanno dimagrire

Cibi che fanno dimagrire

Cibi che fanno dimagrire

Quando i morsi della fame si fanno sentire e lo stomaco grugnisce è di sicuro più facile aprire un pacchetto di patatine o scartare uno snack eppure, con un po’ di pazienza e preparazione si potrebbero preparare degli spuntini detti a calorie negative. Si tratta di cibi che, per essere digeriti richiedono più calorie di quelle che apportano, aiutano cioè a dimagrire mangiando.

Quali sono?

  • Carni magre (noi promuoviamo un’alimentazione di stile vegetariano a bassi contenuti di proteine animali): anche se non propriamente a calorie negative, le carni bianche quali pollo o tacchino, sono ottime fonti di proteine, forniscono energia e allungano la sensazione di sazietà.
  • Cavolfiore: è un alimento quasi del tutto privo di grassi e dall’alto contenuto di vitamine, meglio se consumato crudo o leggermente cotto.
  • Peperoncino: grazie alla presenza di una sostanza detta capsaicina, i peperoncini aumentano il tasso metabolico inducendo il corpo a bruciare calorie immediatamente dopo averle ingerite.
  • Caffè: bevuto amaro e con moderazione, il caffè è un alimento termogenico che stimola la produzione di energia bruciando i grassi, riduce inoltre il senso di fame e aumenta il metabolismo.
  • Pomodori: astro della terra e base di numerosissime ricette della dieta mediterranea, sono ricchi di licopene, fanno bene sia cotti che crudi, hanno proprietà antiossidanti e riducono i grassi e il colesterolo.
  • Cioccolato: ebbene si, anche il cioccolato può aiutare. L’epicatechina che esso contiene, pare stimolare una risposta muscolare come se si stesse svolgendo attività fisica. Sembrerebbe inoltre che abbinato ad altri alimenti quali il riso integrale o il grano saraceno (ciò avviene in numerosi preparati 100% biologici e facilmente reperibile come ad esempio Choco Lite) favorisca l’eliminazione dei liquidi in eccesso dal corpo e normalizzi il metabolismo dei grassi favorendo un rapido dimagrimento.

È ovvio che qualsiasi sia la strategia dimagrante messa in atto, essa deve sempre accompagnarsi il più possibile ad uno stile di vita sano e alla giusta quantità di esercizio aerobico. Camminare invece di usare l’auto per i piccoli spostamenti ad esempio è già un ottimo inizio. Bisognerebbe poi sempre ricordare, anche nella frenetica vita di tutti i giorni, che siamo ciò di cui ci nutriamo.

Lascia un commento