Bruciatori naturali di grasso addominale

Diciamo subito una cosa gli integratori etichettati come “bruciatore di grassi naturale” non sono di certo magici. I bruciatori di grasso dovrebbero essere usati con giudizio, insieme a una dieta sana e un programma di esercizi, e con l’OK del vostro medico.

Mai fidarsi di quelle pubblicità in cui dicono che solo ingerire delle pillole o mettere dei cerotti per dimagrire. Detto questo possiamo dire anche che in effetti ci sono alcuni composti là fuori, detti anche cibi termogenici, che possono aiutare molto con la perdita di peso, sia indirettamente (come la soppressione dell’appetito o cambiamento di umore) o direttamente (aumentando la quantità di calorie bruciate).

Bruciatori naturali di grasso cosa sono e cosa servono

bruciatore di grassi naturale

bruciatore di grassi naturale

Diciamo che se stai cercando un modo senza sforzo per bruciare un po ‘di calorie, e in più frenare un po’  l’appetito, potresti prendere in considerazione questi prodotti. Alcuni di loro sono alimenti che si possono  acquistare e aggiungere ai pasti, altri sono considerati “naturali” perché provengono da piante.

Facciamo qualche esempio:

  1. Caffeina

Perché? Iniziamo col dire che gran parte del motivo per cui la caffeina ci sveglia è che blocca i recettori dell’adenosina. Quando l’adenosina chimica si inserisce in questi recettori, ti fa venire sonno, se è bloccato dal farlo, non lo farà.

L’adenosina sembra anche legarsi alle cellule adipose e diminuire il rilascio dei loro acidi grassi, inoltre la caffeina sembra anche aumentare l’adrenalina, che aiuta ad abbattere i grassi.

Aggiungete tutto ciò al fatto che la caffeina sembra aumentare leggermente la combustione calorica e sembra che consumare caffeina possa aiutare a ridurre un po ‘di più il grasso corporeo, finché siete in un deficit calorico.

Tutto questo fa della caffeina forse il migliore bruciatore di grassi naturale con il the verde.

Non perderti l’articolo sulle migliori tisane brucia grassi

  1. Amido resistente (fagioli bianchi e neri)

Esistono molti più tipi di carboidrati oltre allo zucchero e alle fibre che vedi nell’etichetta nutrizionale di un alimento.

L’amido resistente è un carboidrato resistente alla digestione – non viene completamente scomposto o assorbito e digerisce così lentamente che è un ottimo soppressore dell’appetito.

In realtà risulta migliore anche per la sensibilità all’insulina, e la tolleranza al glucosio, e in alcuni casi  migliora la salute dell’apparato digerente e i batteri intestinali.

I fagioli, in particolare i, sono un’ottima fonte, così come le patate e i platani.

Dai un’occhiata a questi altri cibi termogenici e brucia grasso addominale:

cibi termogenici

cibi termogenici

  1. Yohimbina in pillole

Questo alcaloide derivato dall’albero yohimbe dell’Africa centrale è spesso usato come stimolante o come soppressore dell’appetito.

Ma per quanto riguarda la perdita diretta di grasso, sembra che possa aumentare il metabolismo basale.

Uno studio di tre settimane sui giocatori di calcio, ad esempio, nel quale hanno somministrato due dosi da 10 milligrammi al giorno ha rilevato che il gruppo yohimbina ha perso circa 2 punti percentuali di grasso corporeo in più rispetto al gruppo placebo.

Ma sono stati segnalati effetti collaterali, poiché la yohimbina può causare disturbi digestivi e problemi di sonno, quindi inizia con piccole dosi dopo aver parlato con il tuo medico di fiducia.

  1. Peperoncino

È molto comune vedere peperoncini inclusi nei bruciatori di grasso, in particolare il pepe di Caienna.

Ci sono alcune prove che ci indicano che sono ottimi soppressori dell’appetito ma la maggior parte delle aziende evidenzia gli studi che hanno suggerito che può aumentare il tasso metabolico di una persona.

  1. Proteine

Molte persone non si rendono conto che un macronutriente intero può aiutare a bruciare più grasso.

Le proteine infatti ​​impiegano più energia per digerire rispetto ai carboidrati o ai grassi, quindi quando si tratta dell’effetto termico del cibo, 30 grammi di proteine ​​riusciranno nel corpo a bruciare più calorie di 30 grammi di carboidrati.

(I carboidrati e le proteine ​​hanno la stessa quantità di calorie per grammo, mentre il grasso ha più del doppio di calorie per grammo.)

Qual è la differenza? Abbastanza considerevole: l’effetto termico delle proteine ​​è dal 20 al 30 percento, i carboidrati dal 5 al 10 percento e il grasso dallo 0 al 3 percento.

Ciò significa che il corpo brucia circa 3 volte più calorie quando digerisce le proteine ​​rispetto ai carboidrati.

È fondamentale ricordare che la perdita di peso riguarda il bilancio calorico dei nutrienti, e che risulta improbabile che tutti i bruciatori di grasso nel mondo possano fare la differenza per il tuo fisico se non gestisci correttamente le calorie attraverso una dieta sana e bilanciata.

È importante inoltre notare che alcuni bruciagrassi possono interferire con l’assorbimento dei farmaci, il che è solo uno dei motivi per cui è importante ed indispensabile, consultare il medico prima di intraprendere qualsiasi nuova dieta o l’assunzione di qualsiasi tipo di integratori.

Leave a Reply