Il Latte di soia fa male? Benefici e rischi

Il latte di soia è una bevanda sempre più consumata in tutto il mondo ed è diventato popolare per i tanti benefici che può apportare alla salute.

Tuttavia, nessun cibo è magico, ed è per questo che dobbiamo conoscere anche alcuni degli svantaggi del latte di soia. Vuoi conoscere i due lati della medaglia?

Latte di soia: quali sono i benefici?

Il Latte di soia fa male

Il Latte di soia fa male

Ovviamente, per molte persone non è di certo il sapore ma i molteplici benefici per la salute che  fanno preferire questa bevanda come sostituto del latte latte vaccino.

Questo infatti è un latte adatto per soffre di gravi intolleranze al lattosio, o persone che sono allergiche, e quindi non possono consumare latte vaccino.

Il latte di soia non ha grassi ed è uno dei sostituti migliori e più sani del latte vaccino, in quanto contiene una buona quantità di proteine ​​per una dieta sana, oltre al calcio.

Tra i benefici del latte di soia c’è il fatto che non contiene caseina, una proteina che contenuta invece nel latte vaccino e che è associata spesso a problemi allergici.

Secondo studi condotti dal National Institute of Health and Nutrition in Giappone, è certo che la proteina che contenuta dalla soia aiuta a ridurre i livelli di colesterolo in una buona percentuale.

Il latte di soia fornisce fibra vegetale, che aiuta a prevenire le malattie gastrointestinali e la stitichezza.

Leggi anche come preparare il latte di soia fatto in casa

Il latte di soia fa male?

Mentre il latte vaccino contiene una certa quantità di calcio, il latte di soia invece non contiene abbastanza calcio per soddisfare ad esempio i bisogni del corpo di un bambino.

Un bambino ha bisogno di tutte le sostanze nutritive che il latte materno fornirà, così come del latte vaccino, poiché contiene grassi, calcio e proteine ​​in quantità elevate, questo ovviamente a meno che non soffra di intolleranza al lattosio.

Il latte di soia allo stato naturale contiene poco calcio, quindi se il tuo bambino ha problemi a tollerare il latte vaccino, è meglio cercare una bevanda che abbia una buona quantità di calcio e grassi.

Latte animale o latte vegetale? Leggi il prossimo articolo

Se si inizia a bere latte di soia ogni giorno a dosi elevate, si può sviluppare un problema di gonfiore dello stomaco, disturbi della tiroide e persino problemi del sistema riproduttivo, fino ad una vera e propria allergia.

Questo perché? Perché dobbiamo dare al corpo abbastanza tempo per adattarsi poco a poco alle proprietà del latte di soia, e quindi assorbire bene i suoi nutrienti. Molte persone cercano di bere latte di soia per ridurre il loro apporto calorico.

Ma la verità è che nel mercato molto del latte di soia trasformato (industriale) che troviamo, contiene troppo zucchero e tantissimi aromi, che lo rendono cosi molto più calorico e grassoso, quindi non contribuirebbe affatto come aiuto all’obiettivo di perdere peso.

Dopo aver conosciuto i pro e i contro del latte di soia potrai avere una giusta prospettiva,  e decidere in tal caso, quale sia la scelta migliore per te o per chiunque altro componente della tua famiglia.

Leave a Reply