Acqua frizzante fa male e quali sono i suoi benefici?

L’acqua gassata o detta acqua frizzante fa male o fa bene? Alcune teorie dicono che l’acqua frizzante faccia bene alla salute, perché non solo idrata ma contiene gli stessi micronutrienti dell’acqua naturale, l’unica differenza è che si aggiunge CO2 (anidride carbonica) che è un gas inerte che viene eliminato dal corpo dopo la sua ingestione.

Dà solo particolari caratteristiche all’acqua che sono la presenza di bolle e un sapore più acido.

Tuttavia, alcune marche aggiungono ulteriori sostanze artificiali, aromi e dolcificanti, che finiscono per diminuire l’effetto salutare di questo tipo di acqua, motivo per cui si raccomanda che sia osservato sull’etichetta della confezione.

L’acqua con gas semplice, senza additivi è quella che contiene tutti i benefici dell’idratazione, essendo molte volte di grande aiuto per chi non beve molta acqua naturale.

L’acqua frizzante fa male alla salute?

Acqua frizzante gonfia la pancia

Acqua frizzante fa male o fa bene?

A causa della somiglianza nell’aspetto e nel gusto delle bevande come soda, ci sono molti miti da sfatare creati riguardo al consumo di acqua gassata, come ad esempio:

  • Non danneggia la gravidanza e può essere consumato normalmente durante questo periodo, tuttavia durante la gravidanza possono manifestarsi alcuni sintomi come la pienezza e il gonfiore, poiché l’aumento della pancia causa pressione allo stomaco, rendendolo più sensibile e quindi bere acqua frizzante potrebbe accentuare dei fastidi.
  • Non causa cellulite , poiché l’aumento di grasso nei glutei o nelle gambe è causato dal consumo di bevande ricche di zucchero come bibite e succhi, anzi bere molta acqua aiuta ad eliminare la ritenzione idrica, quindi se riesci a bere di più consumando acqua frizzante, ben venga.
  • Non danneggia o corrode i denti , poiché la quantità di acido non è molto alta e non ha più acidità di una bibita come la coca-cola o il succo di limone. Oltretutto per causare danni ai denti, l’acqua gassata dovrebbe rimanere molte ore a contatto con i denti, il che non accade mai.
  • Non rimuove il calcio dalle ossa e non interferisce con l’assorbimento del calcio dal cibo.
  • Non fa male ai reni , e più viene consumato e meglio è, così come l’acqua naturale, in modo che funzionino correttamente, e il corpo rimanga idratato.

Il fabbisogno giornaliero di acqua, con o senza gas, è di circa 2 litri o 8 bicchieri, tuttavia, questo può variare in base al peso della persona, indipendentemente dall’attività fisica, se la sudorazione è eccessiva e la presenza di alcune malattie ai reni o di insufficienza cardiaca, il fabbisogno giornaliero potrebbe essere molto più alto.

Sicuramente un grosso difetto ce l’ha l’acqua frizzante, e cioè quella di essere più acidificante come tutte le bevande gasate: leggi il prossimo articolo sui benefici dell’Acqua Alcalina e come farla in casa.

Benefici dell’acqua frizzante

Quindi anche l’acqua gassata ha dei principali benefici, come :

  1. Idratare il corpo

L’acqua frizzante idrata e contiene gli stessi nutrienti dell’acqua naturale, ed il fatto che contenga biossido di carbonio non fa male alla salute, perché il corpo tende ad eliminare questo gas.

  1. È ricca di minerali

L’acqua minerale, con o senza gas, è ricca di sostanze nutritive come calcio, potassio e magnesio.

Poiché contiene anche sodio, le persone che hanno la pressione alta dovrebbero essere consapevoli dell’etichettatura nutrizionale, dal momento che alcune marche contengono una quantità maggiore di questa sostanza.

  1. l’acqua frizzante aiuta a perdere peso

Il gas presente nell’acqua frizzante, quando rilasciato nello stomaco, aumenta la sensazione di sazietà e pienezza, che può aiutare a mangiare meno e diminuire la quantità di calorie in un pasto.

Oltre a questo, l’acqua gassata non ha calorie, quindi può essere consumata liberamente.

  1. Migliora il palato

L’acqua frizzante lascia le papille gustative più sensibili al gusto del cibo, che può accentuarne il sapore, rendendolo un’opzione eccellente prima di gustare un caffè o un bicchiere di vino, per esempio.

Inoltre, la CO2 presente nell’acqua stimola il funzionamento dello stomaco e dell’intestino.

  1. si presenta come un ottimo sostituto di altre bevande

L’acqua frizzante può essere un modo sano per diminuire l’assunzione di altre bevande che invece fanno male al nostro corpo.

L’uso di limone, arancia, menta e zenzero, ad esempio, sono eccellenti opzioni per rendere la bevanda più gustosa perché no, facilitare anche il consumo di acqua durante il giorno.

Quando non dovresti bere acqua frizzante?

Bisognerebbe evitare il consumo di acque che contengono altri prodotti aggiunti come aroma artificiale, dolcificante, sodio e altri conservanti.

Inoltre, l’acqua gassata non dovrebbe essere la prima scelta per i bambini, perché sebbene sia buona come l’acqua naturale, è importante abituare il palato del bambino all’acqua naturale, in modo che gli piaccia e non smetta di bere acqua in nessun caso.

Controindicazioni dell’acqua frizzante

È anche importante considerare che chi soffre di gas intestinali o dispepsia, dovrebbe evitare di consumare acqua gassata cosi da non aumentare il disagio causato da questo sintomo.

Spesso il consumo di acque gassate provoca disagio anche a chi soffre di reflusso gastro esofageo, che viene peggiorato dai gas presenti nell’acqua.

Leave a Reply