Tisane depurative – proprietà, preparazione e dove acquistarle

Dopo lo scorso articolo dove abbiamo parlato di un prodotto fortemente antiossidante, oggi ti racconterò delle tisane depurative, le loro proprietà e i benefici, e dove acquistarle online. Troverai tutto in questo articolo quindi leggilo tutto fino alla fine e buona lettura.

Tisane depurative

Le tisane sono preparazioni liquide a base di erbe dalle proprietà officinali. A seconda della parte di pianta utilizzata, fiori, foglie, radici o parti legnose, e del metodo, si possono distinguere infusi, decotti e macerati.

Tisane depurative

Tisane depurative

Tutti sfruttano il potere solvente dell’acqua, nelle tisane depurative si utilizzano fiori e foglie, si porta ad ebollizione l’acqua e poi si versa in una tazza contenente le erbe, si copre per evitare che i principi attivi volatilizzino e si lascia in infusione per 5-10 minuti circa, dopodiché si consuma la bevanda.

1 – SKINNY TEA – L’INFUSO DEPURATIVO E DIMAGRANTE



Si tratta probabilmente dell’unica tisana per depurarsi e dimagrire. E’ perfetta per chiunque voglia disintossicare il proprio organismo da scorie e tossine e allo stesso tempo bruciare grassi più velocemente.

Té Verde, erba mate, foglie di loto, psilio e limone sono solo alcuni degli ingredienti. Questa straordinaria tisana depurativa va bevuta al mattino e alla sera. Nei negozi costa circa 40 euro, ma online noi la ordiniamo in genere a meno di 30 euro.

Guarda il Skinny Tea al prezzo più basso on line


 

TISANA DEPURATIVA 28 GIORNI

Tè verde, tè bianco, bacche di goji, camomilla, fiori di lavanda… tutti ingredienti con un’elevato potere snellente e disintossicante per l’organismo. La formula 28 giorni prevede due preparazioni giornaliere: una al mattino, energizzante, depurativa e stimolante, una serale che purifica l’organismo.

Bastano 1 mese di trattamento per vedere già i primi risultati. Si tratta di un prodotto che nei negozi specializzati costa più di 40 euro, mentre online puoi ordinarlo a circa 30 euro.

Guarda il Detox Tea al prezzo più basso on line

 


tisana depurativa

tisana depurativa

TISANE DETOX E DIMAGRANTE

Viene considerato come una delle migliori tisane depurative per depurarsi. Con un singolo ordine si riceve il trattamento mattutino e quello serale, ognuno con le sue caratteristiche e la sua efficacia dimagrante.

Con il Somatox Tea puoi ritrovare la linea in modo naturale e perdere peso velocemente migliorando i risultati della tua dieta. E’ uno dei pochi infusi dimagranti che ha tra i suoi ingredienti il Garcinia Cambogia. Non chiamiamola miracolosa, ma certamente Somatox Tea è efficace e funziona davvero.

Guarda Somatox Tea al prezzo più basso on line


Nel decotto si prendono le radici, i semi o le parti legnose, si aggiunge acqua e si porta il tutto ad ebollizione, si lascia bollire ancora per una ventina di minuti e poi si filtra e si beve; il macerato infine si ottiene a freddo, le erbe sono lasciate in infusione in acqua o altro liquido (alcool, vino o aceto) a temperatura ambiente per qualche ora o per qualche giorno, è utile per principi attivi termolabili o volatili.

Si possono preparare diversi tipi di tisane, basti pensare a quelle digestive, a quelle energizzanti, ci sono tisane per sgonfiare la pancia, tisane drenanti, depurative ma anche rilassanti e spezzafame.

Tisane depurative fegato e reni

Per le tisane depurative si possono prediligere preparazioni per depurare un organo in particolare, ad esempio, a base di cardo mariano e/o tarassaco per la depurazione del fegato. oppure si possono scegliere tisane che aiutano nella depurazione dell’intero organismo.

Tisane depurative fegato

Tisane depurative fegato

È importante fare attenzione al tipo di erbe officinali usate, si devono valutare le diverse caratteristiche e le compatibilità per capire se possono essere miscelate insieme, è preferibile, inoltre, non inserire più di quattro- cinque piante diverse, si potrebbero, infatti, annullare gli effetti delle singole erbe, infine si possono aggiungere erbe, agrumi o miele per migliorarne il sapore.

Tra le erbe officinali utili per preparare tisane depurative, ci sono l’ortica, il sambuco, l’equiseto, la gramigna, la curcuma, il thè verde, la genziana, la rosa canina, la liquirizia, il ribes nero, l’anice stellato, la betulla, la malva, la fumaria, tutte con diverse proprietà che miscelate opportunamente da un erborista possono avere non soltanto azione depurativa, ma anche diuretica, drenante e/o digestiva.

Ortica

L’ortica, molto usata in cucina, ha proprietà diuretiche e depurative, le sue foglie sono ricche di polifenoli, sali di potassio, acido salicilico e vitamine.

Viene utilizzata contro la ritenzione idrica, la renella, in caso di cistite, calcoli o gotta, per sindromi dolorose articolari e quando si vuole ottenere un’azione disintossicante.

Sambuco

Il sambuco oltre alle proprietà diuretiche, è utilizzato anche come antinfiammatorio e diaforetico (per l’apparato respiratorio).

L’infuso ottenuto con i fiori di sambuco ha proprietà sudorifere, la tisana fatta con i fiori può essere utile per raffreddore, tosse e reumatismi. Le bacche di Sambuco hanno proprietà lassative e purganti, mentre la corteccia (sotto forma di decotto) è impiegata specialmente a scopo diuretico, ma anche per la cura di nevralgie e cisti.

Equiseto

L’equiseto, conosciuto anche come coda cavallina, è una pianta erbacea spontanea ricca di polifenoli, saponine, calcio, magnesio e potassio. È usato soprattutto per le proprietà diuretiche e rimineralizzanti, l’azione diuretica è dovuta ai flavonoidi ed è potenziata dalla presenza di sali minerali, per questo è particolarmente utile in caso di cellulite, cistite, gonfiori dovuti a ritenzione.

La presenza del silicio, inoltre, contribuisce ad eliminare le scorie prodotte dal metabolismo ottenendo cosi un effetto depurativo.

La gramigna contiene polifenoli, amido, mucillagini, olio essenziale, e minerali (sali di potassio e ferro). La parte utilizzata per decotti è il rizoma, per migliorare il gusto è consigliabile far bollire per 1 minuto i rizomi, gettare l’acqua, aggiungerne dell’altra e usare quest’ultima decozione.

Il decotto è un antico rimedio per depurare l’organismo, ed è utile per le infiammazioni del rene e della vescica ma anche nel trattamento delle emorroidi e delle gastriti, per uso esterno può essere d’aiuto per la cellulite e alcune dermatiti.

La betulla contiene flavonoidi (responsabili dell’azione diuretica), olio essenziale, tannini e acido ascorbico.

Per creare le mie tisane depurative io uso sempre acqua alcalina perché porta tantissime qualità, scopri 3 metodi efficaci per alcalinizzare l’acqua a casa tua

Le parti utilizzate sono le foglie con cui si prepara un infuso utile per le affezioni batteriche, flogistiche e spastiche delle vie urinarie (cistiti e ureiti). La linfa di betulla è usata per il trattamento delle cellulite e grazie all’aumento della diuresi per la ritenzione idrica, questa attività unita a quella ipocolesterolimizzante la rendono un ottimo alleato nel trattamento del sovrappeso. Oltre alle proprietà diuretiche e depurative, la betulla possiede anche attività antisettica e antinfiammatoria.

Le erbe medicinali analizzate non presentano particolari controindicazioni e risultano essere ben tollerate.

Tuttavia è sempre bene non utilizzarle, se non prescritto da uno specialista, in gravidanza e allattamento, consultare il proprio medico per evitare fastidi (ad esempio dermatiti da contatto o reazioni allergiche) e interazioni (potenziamento dell’attività dei farmaci diuretici), e rivolgersi all’erborista che potrà personalizzare la preparazione in base alle proprie esigenze.

Lascia un commento