Succo Ace fatto in casa: benefici e preparazione

Ormai l’estate è quasi arrivata e il caldo inizia a farsi sentire, e allora cosa c’è di meglio nel realizzare un succo Ace fatto in casa? Si tratta di una bevanda completa sotto tutti i punti di vista. Piace anche ai bambini perchè il gusto è molto dolce e brioso.

Ma perchè si chiama Ace?

Prima di vedere la ricetta e la preparazione del succo Ace a casa tua vediamo perché si chiama cosa e cosa vuol dire.
L’acronimo Ace è dovuto alle iniziali delle tre vitamine che sono contenute nel succo, ovvero: vitamina A, C, ed E. Meglio noto come succo della salute, questa bevanda è molto facile da realizzare in casa, basta solamente qualche piccolo accorgimento ed è subito pronta per poter essere assaporata in tutta la sua bontà.

Se preparata fresca con un estrattore di succo è ancora meglio, perché le proprietà organolettiche non si alterano, quindi i benefici che ne possono derivare sono veramente molteplici.

Prima di illustrare in dettaglio la ricetta del succo Ace, è doveroso sottolineare che questa bevanda oltre a contenere le vitamina del gruppo A, C, ed E, possiede una buona percentuale di sali minerali (calcio, ferro, manganese, fosforo) e antiossidanti.

Succo Ace fatto in casa

Succo Ace fatto in casa

Infatti il ruolo di quest’ultimi è determinante in quanto contrastano l’azione dei radicali liberi responsabili dell’invecchiamento cellulare.

Succo Ace benefici

Sono moltissimi i benefici che apporta all’organismo, in particolar modo:

  • Idrata in profondità la pelle e la rende levigata e omogena
  • offre benefici in caso di disturbi visivi
  • protegge le via aeree dalle infezioni
  • favorisce la corretta formazione di denti e ossa
  • rafforza il sistema immunitario
  • migliora la circolazione sanguigna

Questo succo è particolarmente adatto nei periodi più caldi o dopo un lungo e faticoso allenamento quando, dopo aver perso un bel po’ di liquidi e sali minerali si desidera qualcosa che rigeneri nuovamente l’organismo.

Tuttavia per poter ottenere tutti gli effetti positivi sopra elencati è consigliabile che gli ingredienti siano tutti provenienti da agricoltura biologica.

Succo Ace fatto in casa ricetta

Per poter realizzare un buon succo Ace, gli ingredienti che occorrono sono: arance, limone e carote. E’ molto facile e veloce da realizzare in casa, basta veramente poco tempo per ritrovarsi in mano con una bevanda davvero saporita. Ma vediamo più nello specifico la giusta dose e il metodo di preparazione.

Ingredienti

  • 2 arance
  • 1 limone
  • 3-4 carote

Procedimento

La prima cosa che bisogna fare è pelare le carote, così come le arance e il limone. In quest’ultimo caso è doveroso eliminare la parte bianca perchè è molto amara e si finirebbe con il rovinare il succo.

Dopodichè tagliare a pezzi la frutta e inserirla nell’estrattore o in alternativa in una centrifuga.

Tutti gli ingredienti devono diventare una purea. Se si utilizza il mixer bisogna poi passare la purea in un colino e schiacciare per bene il composto con un dorso di un cucchiaio di legno in modo da separare il succo dalla purea (con l’estrattore questo piccolo procedimento non occorre farlo, perchè sarà il robot stesso a separare in modo automatico le due cose)

Ora che la polpa è separata dalla purea versare in un bicchiere la bevanda.  Riporla in frigo per qualche ora e in seguito non resta che servirla.

Per chi preferisce un frullato anzichè il succo può lasciare tranquillamente anche la polpa.

Buona degustazione a tutti!

Lascia un commento