Dieta disintossicante: come disintossicare il corpo

Dieta disintossicante e dimagrante: cosa mangiare e quali centrifugati scegliere per disintossicare il corpo

Come eliminare le tossine che si accumulano nel nostro corpo? Una dieta disintossicante è quel che ci vuoleTi senti spesso stanco, spossato e fisicamente fuori forma? Forse il tuo corpo è saturo di tossine da eliminare e depurarti è la migliore scelta.

La maggior parte delle persone sa veramente poco sui rischi che si corrono nel continuare ad immagazzinare tossine nel proprio corpo.

Il nostro organismo possiede dei meccanismi automatici con i quali riesce a disintossicarsi e, in un certo senso, ad autoguarirsi, ma questo succede fino ad un certo punto. Esiste la convinzione generale che, se il nostro fisico non ci manda dei segnali negativi attraverso fastidi e problemi di salute, allora vada tutto bene.

dieta disintossicante

dieta disintossicante

Ma non è così. L’organismo attua le sue operazioni di pulizia interna dalle tossine ma fino ad un certo punto. Dopodichè i rischi sono l’indebolimento, la continua stanchezza e l’intossicazione.

Dieta disintossicante e depurativa

In passato abbiamo parlato in un tutorial di come disintossicare il fegato, te ne consiglio la lettura.

Per prima cosa, bisogna attuare con regolarità le strategie che ora ti elencherò e mantenere nel tempo queste buone abitudini. In questa maniera, manterremo sempre oliati e perfettamente funzionanti i sistemi di disintossicazione del nostro corpo.

Veniamo ai cibi che dovrai evitare assolutamente durante i tuoi 4 giorni di dieta disintossicante rapida per eliminare le tossine verso un ritrovato benessere completo

I cibi grassi sono assolutamente da bandire, come lo saranno i conservanti e gli additivi alimentari. A causa della loro difficile digestione non dovrai consumare carni di qualunque tipo almeno nei primi 2 giorni della dieta, oltre al fatto che la carne è proprio meglio non consumarla per motivi di tipo etici e salutari.

Dieta disintossicante: l’intestino è fondamentale per la tua salute

Dieta disintossicante

Dieta disintossicante

L’importanza di aumentare la presenza di batteri intestinali buoni.

Non tutti i batteri sono cattivi. Esistono oltre 400 tipi diversi di batteri nel sistema digestivo. Di questi, i batteri acidophillus Lactobacillus e Bifidobacterium bifidum sono considerati batteri buoni, “probiotici”, perché possono aiutare a mantenere intatta la salute intestinale.

Puoi trovare i batteri buoni, vi è un’ampia variazione nella quantità e qualità. Integratori contenenti acidophilus e bifidobatteri si possono trovare nelle erboristerie.

Essi sono particolarmente utili per le seguenti condizioni:

-Sindrome dell’intestino irritabile
-Diarrea
-Gas, gonfiore, meteorismo
-Ricorrenti infezioni vaginali lievito
-Alito cattivo

Un ottimo rimedio naturale per ripristinare la tua flora batterica è scaricare la nostra guida dell’Intestino Sano

intestino sano

Dieta disintossicante, quali cibi scegliere?

Come potrai immaginare, i pasti saranno prettamente a base di frutta fresca e ortaggi a foglia verde.

Sei preoccupato di morire di fame? 😉

Non ti preoccupare, non accadrà in quanto il 90% di noi mangia in maniera troppo abbondante e ormai tutti abbiamo la cattiva abitudine di mangiare anche quando non si sentiamo veramente l’appetito.  Spesso si mangia più per fame nervosa piuttosto che per vero e proprio bisogno fisico.

Per non mettere a rischio la tua serenità alimentare potrai aggiungere alla tua dieta fagioli, ceci e delle noccioline che aiuteranno il tuo corpo in questi 4 giorni importanti per la tua salute.

Fondamentale è sicuramente un’abbondante consumo di acqua, in quanto esso rappresenta uno tra i sistema migliore per l’eliminazione delle tossine attraverso il sudore e le urine. Da non trascurare un’attività sportiva praticata con costanza, in quanto aiuterà il tuo corpo a mettere in moto i meccanismi di disintossicazione soprattutto attraverso il sudore.

In particolare per le donne, ricordo che bere una buona quantità d’acqua aiuta la pelle a rimanere lucente ed idratata. L’eliminazione delle tossine dal tuo corpo ti fornirà anche una maggior forza mentale e una minore spossatezza fisica.

Un aspetto fondamentale della vita di ogni persona ne guadagnerà senza dubbio e questo sarà il ciclo regolare del sonno che sta alla base dell’essere in forma quando ci si appresta ad affrontare la nuova giornata. Se ti senti stanco appena alzato da letto, c’è qualcosa che non va alla base e in questo caso le cure e i metodi naturali ti possono dare senza dubbio una grossa mano.

I cicli di eliminazione periodica delle tossine dal tuo corpo ti potranno senza dubbio aiutare. Ma ora ti svelo delle chicche davvero da farti strabuzzare i tuoi occhi e con le quali potrai raggiungere questo scopo.

-La sauna è un ottimo metodo per attuare la dieta disintossicante e iniziare l’eliminazione delle tossine. Praticala preferibilmente almeno una volta alla settimana.

– Scegli cibi possibilmente biologici in quanto, molti prodotti che consumiamo, contengono pesticidi pericolosi ed organismi geneticamente modificati. Prossimamente, leggendo i miei articoli, potrai saperne molto di più sui cibi biologici. 😉

– Fissa degli appuntamenti periodici ben prestabiliti per prenderti cura del tuo corpo attraverso l’eliminazione delle tossine. Non fare domani quello che puoi fare oggi perché finirai per non farlo mai.

– Fai stretching una volta al giorno. Questo faciliterà l’eliminazione delle tossine e dell’acido lattico presenti nei muscoli.

– Modera l’utilizzo delle padelle anti-aderenti in quanto sono rivestite di materiali come il Teflon ed il Silverstone che, secondo studi scientifici del principale ente di protezione ambientale degli Stati Uniti (EPA), emettono sostanze altamente nocive, alcune classificate come cancerogene.

Spero di averti aperto un pò gli occhi sulla Dieta disintossicante, un argomento ancora troppo poco conosciuto e sul quale credo di aver fatto maggiore chiarezza.

5 Comments

  1. Monica
  2. Elisa
  3. Marco

Lascia un commento