Come eliminare la cellulite: ecco i migliori rimedi naturali

La cellulite è il dramma di quasi tutte le donne, anche il mio. Chi non ha mai avuto a che fare con le cosiddette gambe a buccia d’arancia? E se anche tu, come me, hai provato a sbarazzartene, sai bene quanto può essere una gran fatica!

Ma sai una cosa? Può essere molto più facile, se conosci dei trucchi e io… voglio condividere con te i migliori rimedi per eliminare la cellulite.

Come eliminare la cellulite: ecco i migliori rimedi naturali contro la cellulite

strategie naturali per combattere la cellulite

La soluzione al problema è stabilire alcune strategie naturali per combattere la cellulite che ti permetteranno di fermarne il peggioramento e ridurla.

Cominciare la giornata nel modo giusto è la chiave! Prova a seguire questi semplici rituali e falli diventare una consueta abitudine: vedrai i risultati in breve tempo.

  • Bevi un bicchiere di acqua e limone appena ti svegli

combattere-la-cellulite_limoneBere acqua e limone al mattino è un’abitudine piuttosto semplice, come bere un bicchiere d’acqua, ma ti assicuro che porta con sé grandi risultati.

Tutto quello che dovresti fare è spremere un limone fresco, meglio se biologico, diluirne il succo in acqua calda e sorseggiarlo come faresti con una tazza di tè.

Il limone può aiutarti in diversi modi, assumerlo con acqua calda è un’abitudine che porta molti benefici, oltre ad aiutare a eliminare la cellulite.

E’ utile anche contro la pressione alta, aiuta a far defluire il sangue, contribuisce a portare fuori le scorie dell’organismo e rafforza il sistema immunitario grazie alla sua vitamina C.  Inoltre è un ottimo modo per reidratare il tuo corpo dopo una notte di sonno passata senza assumere liquidi.

Come eliminare la cellulite? Fai attività fisica

Lo so, me ne rendo conto, ti sto chiedendo di fare attività fisica al mattino, quando vorresti fare di tutto tranne che muoverti. Ci sono passata anche io, ma ti assicuro che una volta presa la mano, ti sentirai molto meglio e non potrai più fare a meno di questa abitudine contro la pelle a buccia d’arancia.

Quando si tratta di dover perdere peso, è complicato scoprire il trattamento più efficace, ma con la cellulite è tutto molto più semplice. Basta rassodare il muscolo sottostante per rompere la cellulite in quella determinata zona.

Come ben saprai, il retro delle cosce è un punto problematico e porta un sacco di frustrazione! Posso consigliarti un esercizio che a me personalmente aiuta molto. Fletti il ginocchio e distendilo lentamente, come se stessi tirando un calcio. Questo contribuisce a rafforzare i muscoli posteriori della coscia.

Spazzola la pelle secca prima di farti una doccia

Spazzolare il corpo a secco è un’abitudine che bisognerebbe prendere seriamente in considerazione. Utilizza una spugna vegetale secca, o un qualsiasi tipo di spazzola, e strofina il tuo corpo dalla testa ai piedi. Puoi fermarti un po’ di tempo in più nelle zone cellulitiche.

Questo procedimento aiuta a migliorare il flusso sanguigno e la circolazione del sangue, desquama la pelle morta e aiuta il corpo a rilasciare le tossine attraverso la pelle.

–>>Leggi anche
Crea a casa tua degli impacchi a casa tua e leggi l’articolo dei fanghi anticellulite fai da te

Usare l’argilla verde ventilata per eliminare la cellulite

Per depurarsi con l’argilla ventilata possiamo procedere in questo modo:

  • sciogliere 1/2 cucchiaino da caffè di argilla verde ventilata in 1/2 bicchiere d’acqua (possibilmente di fonte o minerale);
  • mescolare utilizzando un cucchiaio o un bastoncino di legno (non utilizzare un oggetto di metallo perchè l’argilla ha un forte potere assorbente e potrebbe assorbire le molecole di metallo disperse dall’oggetto);
  • lasciare riposare per tutta la notte il composto coperto da una garza;
  • la mattina a digiuno bere soltanto l’acqua e buttare via il fondo di argilla;
  • ripetere l’operazione per almeno 15 giorni in modo da sfruttare appieno i benefici dell’argilla.

combattere-la-celluliteL’argilla è in grado di produrre una disintossicazione completa dell’apparato digerente (grazie al suo effetto sulla funzionalità del fegato e sulla produzione della bile) e dei reni: l’uso dell’argilla, abbinato alle tecniche di depurazione dolce porta a un rapido smaltimento delle tossine accumulate dall’organismo e favorisce il pieno recupero della forma.

  • Applica una crema direttamente sulle zone colpite

Fino a questo momento hai fatto molto per combattere la cellulite, ma è arrivata l’ora di sfoderare l’artiglieria pesante e darle il colpo di grazia trattando direttamente alla fonte.

Applicare la crema giusta aiuta a disgregare le cellule cellulitiche e ridurre il loro aspetto. Sono in grado di giungere alla radice del problema e agiscono direttamente sulle cellule adipose sottostanti. Contribuiscono anche a fornire alla tua pelle tutto il nutrimento di cui ha bisogno.

Questo perché le creme penetrano in profondità e colpiscono al cuore del problema. Ti consiglio di usare una crema che contiene antiossidanti.

Fai una sana colazione

Sapevi che un grande aiuto contro la cellulite ti viene direttamente da ciò che mangi? Certo, ci sono alimenti che ne aumentano la quantità, ma altri che invece ti aiutano a sbarazzartene, se li assumi in modo coerente e non spropositato.

Tutto parte dalla colazione. Lo ripetiamo spesso nei nostri articoli, ma la colazione è il primo pasto della giornata ed è il più importante! Ti consiglio di cominciare la tua giornata con alimenti che stimolano il metabolismo e ti aiutano a bruciare i grassi. Uno di questi è l’olio di cocco, che contiene acidi grassi a catena media ed eliminano le cellule di grasso che formano la cellulite.

Qui trovi l’Olio di Cocco Vergine ideale nel trattare i problemi digestivi, come la sindrome dell’intestino irritabile (IBS),la pancreatite, le ulcere, la colite ulcerosa e il morbo di Crohn. È uno dei pochi grassi tollerati da coloro che hanno subito l’asportazione delle cistifellea.

È termogenico, il che significa che contribuisce ad aumentare il metabolismo dell’organismo (alcuni studi dimostrano fino al 48 % e fino al 65 % nelle persone molto obese, contribuendo a livelli più elevati dell’energia).

Pukka - Olio di Cocco Vergine
Pukka – Olio di Cocco Vergine
€ 16

Infatti introdotto nella dieta favorisce il calo di peso, la normalizzazione dei livelli di colesterolo e supporta il sistema immunitario.

Partire con il piede giusto ti aiuta anche a livello morale. Sapendo di aver fatto passi in avanti per combattere la cellulite, ti pone nel giusto stato d’animo e ti infonde quella fiducia che ti serve per non mollare tutto nei momenti di difficoltà. Fondamentale è darsi tempo ed essere paziente.

  • Integratori vitaminici

È sempre meglio assumere le vitamine e i minerali direttamente mangiando, ma se noti di non riuscire a prenderne abbastanza, allora un integratore alimentare può esserti di aiuto.

La carenza di sostanze nutritive è una delle cause della cellulite. Una volta che sei riuscita a rimettere a posto le tue necessità nutrizionali, noterai una visibile riduzione del livello delle cellule adipose.

Porta sempre con te una bottiglia d’acqua

Una corretta idratazione mantiene la tua pelle morbida e liscia. Un buon suggerimento è quello di bere un bicchiere di acqua dopo aver urinato. Questo fa sì che si reintegrino i liquidi nel corpo. E anche se lo trovi noioso, bevi delle gran sorsate d’acqua durante la giornata.

Scegli le acque a residuo fisso basso come visto nell’articolo che ti consiglio di non perdere.

Restare idratato è una delle abitudini più importanti per combattere la cellulite, ma se le segui tutte, pianificando in anticipo la tua intera giornata, potrai vedere i risultati del tuo percorso in tempi piuttosto brevi.

Lascia un commento