Shampoo fatto in casa naturale per capelli grassi

Vivi da sempre con il problema dei capelli grassi e hai provato tutti i rimedi naturali per i capelli grassi senza avere risultati soddisfacenti? Oggi vogliamo darti un’alternativa molto interessante: uno shampoo fatto in casa per capelli grassi!

Perchè uno shampoo naturale fatto in casa è meglio di uno shampoo chimico?

Shampoo fatto in casa

Shampoo fatto in casa

Shampoo fatto in casa

Se hai provato degli shampoo tradizionali, ad esempio antiforfora, sai bene che sembrano risolvere la situazione al momento, ma che a lungo andare peggiorano il problema! Questo accade a causa delle loro formulazioni aggressive che stimolano le ghiandole a produrre una maggiore quantità di sebo. Così si crea un circolo vizioso, da cui non riesci a uscire.

L’alternativa che vogliamo proporti, uno shampoo fatto in casa con ingredienti naturali, prevede naturalmente l’utilizzo di ingredienti completamente naturali.

Dovrai quindi di essere costante nell’applicazione, perché i rimedi naturali, al contrario di quelli di sintesi, hanno un’azione più lenta ma più efficace. Vedrai i tuoi capelli riacquistare nel tempo un aspetto  lucido e setoso.

Gli ingredienti sono facilissimi da trovare: se non hai un piccolo orto sul tuo balcone, in qualsiasi supermercato o erboristeria trovi le erbe di cui hai bisogno a prezzi davvero contenuti.

Shampoo fatto in casa per capelli grassi con fiori di camomilla

Fai bollire mezzo bicchiere di acqua, poi aggiungi 2 cucchiai di camomilla e riprendi la bollitura per altri cinque minuti. Togli l’infuso dal fuoco, filtralo e aggiungi qualche goccia di limone, due cucchiai di aceto di mele e due di sapone grattugiato.

Mescola fino a quando il sapone è completamente diluito: se fosse necessario scalda ancora un po’ il composto, ma evita di far evaporare l’acqua. Lo shampoo fatto in casa alla camomilla ha un’azione astringente e rimuove in profondità il grasso del cuoio capelluto.

Shampoo fatto in casa al bergamotto per capelli unti

Aggiungi 1 cucchiaio di olio di bergamotto ad una  tazza con 3/4 di alcool e 3 cucchiai di glicerina.

Poi diluisci 3 tazze di sapone vegetale grattugiato in acqua calda e aggiungi questa miscela  al primo impasto.

Shampoo fatto in casa alla salvia

Fai bollire ¾ di tazza di acqua, poi toglila dal fuoco, versala in una ciotola e aggiungi 2 cucchiai di salvia essiccata. Lascia riposare per dieci minuti ed infine aggiungi otto cucchiai di sapone bianco senza profumazione.

Mescola bene e lascia riposare fino a quando il composto non si addensa.

Conserva lo  shampoo fatto in casa così ottenuto in una bottiglia o in un contenitore e distribuiscilo sulla capigliatura ogni volta che ti lavi.

Shampoo per capello grasso alla menta

Fai bollire per 15 minuti un bicchiere di acqua con 2 cucchiai di foglie di menta essiccata e 2 cucchiai di foglie di salvia secca. Poi filtra le erbe e mescola il liquido ottenuto in una ciotola con due tazze di shampoo neutro per bambini. Conserva questo preparato in una bottiglia e utilizzalo spesso per lavarti i capelli.

 Shampoo a base di erbe per il capello unto

Versa dell’acqua bollente in una tazza con 15 grammi di rosmarino, e lascia riposare per più di 10 minuti, poi filtra e aggiungi mezzo bicchiere di sapone grattugiato o bianco. Lascia sciogliere e fai raffreddare il composto.  Infine aggiungete il succo di un limone e riponilo in una bottiglia.

Se sarai costante nell’utilizzo di questi preparati non avrai bisogno di altro, e i tuoi capelli ritroveranno lucentezza e splendore!

Per avere capelli sani e belli, non è indispensabile utilizzare solo prodotti industriali ricchi di additivi chimici inquinanti, bastano prodotti di prima qualità naturali di origine vegetale per ottenere uno shampoo fai da te.

I vantaggi che si ottengono con uno shampoo fai da te sono vari, si usano solo prodotti naturali che riducono o annullano eventuali irritazioni, nel pieno rispetto dell’ambiente e con un notevole risparmio economico.

Prima di tutto è indispensabile stabilire il tipo di capello:

–       Normale,

–        Secco,

–        Grasso o  il problema che volete risolvere.

Shampoo fai da te: uno shampoo per ogni tipo di capelli

  • Per i capelli secchi: ¼ di tazza di acqua distillata, ¼ di tazza di sapone liquido, ¼ di tazza di gel di aloe vera, ¼ di tazza di olio di avocado o di jojoba ed 1 cucchiaio di glicerina. Mescolate bene tutti gli ingredienti ed otterrete un ottimo shampoo fai da te.

Shampoo fai da te: scopri come farlo a casa

 

  • Se il problema sono i capelli con forfora, prendete ¼ di tazza di acqua distillata, ¼ di tazza di sapone liquido, ½ cucchiaino di olio di jojoba, 1 cucchiaio di aceto di mele, 3 cucchiai di succo di mele 6 chiodi di garofano macinati. Mettete gli ingredienti in un frullatore a bassa velocità, il composto ottenuto va conservato in frigorifero in una bottiglia tappata per un massimo di 3 o 4 giorni.
  • Anche l’ortica è efficace contro la forfora, unire 100 ml di succo di ortica, 50 gr di succo di radice di saponaria e farli bollire per qualche minuto in 200 ml di acqua, aggiungete poche gocce di olio di soia o di arachide, e lo shampoo fai da te è pronto.
  • Chi è afflitto dai capelli grassi, trova un valido aiuto nella camomilla, perché offre un’azione astringente e rimuove in profondità il grasso del cuoio capelluto. Far bollire ½ bicchiere di acqua con 2 cucchiai di camomilla, filtrare ed aggiungere qualche goccia di limone, 2 cucchiai di aceto di mele e 2 cucchiai di sapone grattugiato. Amalgamare bene il composto e procedere all’applicazione.

Uno shampoo fai da te anche sotto forma di maschere fai da te i cui benefici sono quasi immediati è quello a base di argilla bianca, ricca di proprietà purificanti e riequilibranti.

Mettere in una terrina 4 cucchiai di polvere di argilla bianca, 2 gocce di olio essenziale di limone, ½ bicchiere di acqua tiepida. Mescolate bene il tutto, questo tipo di shampoo, non può essere conservato, ma va utilizzato subito!

4 Comments

  1. Alessandra
  2. titta
  3. ilaria
  4. Alessandra

Leave a Reply