Psoriasi delle unghie (psoriasi ungueale) rimedi

Fino a 7,5 milioni di persone negli Stati Uniti hanno la malattia autoimmune conosciuta come la psoriasi. Questa condizione fa sì che il tuo corpo produca troppe cellule della pelle. Queste cellule extra si accumulano sulla pelle, formando macchie rosse, piaghe o vesciche.

La psoriasi può manifestarsi in qualsiasi parte del corpo, inclusi petto, braccia, gambe, tronco e unghie. Circa la metà delle persone affette da psoriasi e circa l’80% delle persone con artrite psoriasica, che sarebbe  una condizione articolare correlata, sviluppa cambiamenti delle unghie.

I medici non sono sicuri del perché questo accade ad alcune persone e non ad altri. In rari casi, le unghie sono l’unica parte del corpo che mostra segni di psoriasi. Di solito, le persone con psoriasi hanno l’eruzione cutanea anche in altre parti del loro corpo.

Psoriasi delle unghie sintomi

Psoriasi delle unghie

Psoriasi delle unghie

La psoriasi ungheale può causare diversi sintomi.

La lamina ungueale è la superficie dura che forma la parte superiore delle unghie. Questa è fatta di cellule di cheratina.

La psoriasi delle unghie fa perdere le cellule alle unghie. Ciò si traduce in piccole cavità che si formano sulle unghie delle mani o sulle unghie dei piedi.

Il numero di cavità varia da persona a persona. Alcune persone possono avere un solo segno evidente su ogni unghia, mentre altri ne hanno dozzine. Le cavità possono essere poco profonde o molto profonde.

Separazione del letto ungueale durante la psoriasi

A volte l’unghia può separarsi dal letto ungueale, che è la pelle sotto la lamina ungueale. Questa separazione è chiamata onycholysis . Lascia uno spazio vuoto sotto l’unghia.

Se hai la psoriasi delle unghie, potresti prima notare una macchia bianca o gialla sulla punta dell’unghia.

Questo colore giallastro o biancastro finirà per scendere fino alla cuticola.

I batteri possono entrare nello spazio sotto l’unghia e causare infezioni, che possono infettare e trasformare l’unghia intera dandole un colore scuro.

Cambiamenti nella forma o nello spessore dell’unghia

Oltre alla vaiolatura, potresti notare altri cambiamenti nella trama delle tue unghie. La psoriasi può causare la formazione di linee chiamate linee di Beau attraverso le unghie.

Il danno e l’indebolimento della matrice possono causare in secondo momento la sbriciolatura delle unghie. Inoltre le unghie possono anche diventare più spesse, a causa di un’infezione fungina chiamata onicomicosi, che è comune nelle persone con psoriasi.

Scopri i migliori rimedi per rinforzare le unghie deboli e che si rompono facilmente.

Perché le unghie sono scolorite

Come abbiamo già accennato prima anche il colore dell’unghia potrebbe cambiare. Potresti notare nel letto ungueale una macchia giallo-rossastra. Anche le unghie dei piedi tendono a diventare di un colore giallo o marrone scuro.

Le unghie sgretolate invece tendono a diventare spesso bianche. La psoriasi delle unghie può essere difficile da curare, perché questa colpisce l’unghia man mano che cresce.

Le opzioni di trattamento per la psoriasi includono:

  • una prescrizione di steroidi che si strofinano sull’unghia o che il medico inietta direttamente sotto il letto ungueale interessato
  • farmaci antifungini orali per il trattamento di infezioni fungine causate da psoriasi ungueale
  • fototerapia, che comporta l’esposizione di aree affette da psoriasi ai raggi UV
  • rimozione dell’unghia colpita nei casi più gravi

Cosa fare durante il trattamento curativo della psoriasi

Nel frattempo i trattamenti cosmetici come la limatura e lo smalto delle unghie, e possono migliorare l’aspetto delle tue unghie mentre guariscono.

Leggi anche l’articolo su cosa fare in caso di unghie nere o bluastre

Mentre prendi medicine per curare la psoriasi delle tue unghie, fai particolare attenzione a proteggere le unghie a casa.

Ad esempio:

  • Tieni le unghie tagliate corte in modo che non si impiglino e si strappino.
  • Indossa guanti di cotone ogni volta che lavori con le mani per proteggere le unghie dalle ferite.
  • Indossare guanti di gomma quando si lavano i piatti per proteggere le unghie dal sapone.
  • Evitare di pulire le unghie con una spazzola per unghie o un oggetto appuntito. Questo aiuterà a prevenire la separazione dell’unghia dal letto ungueale.
  • Usa idratanti sulle unghie e sulle cuticole(la pelle in eccesso alla base delle dita). Questo può aiutare a prevenire la screpolatura delle unghie fragili.

Psoriasi unghie rimedi naturali consigliati

Esattamente come si consiglia per la psoriasi della pelle, anche quella delle unghie può migliorare grazie all’esposizione sole, purché ci si protegga sempre con uno schermo solare adeguato.

Inoltre localmente possiamo applicare prodotti a base di acido salicilico, zolfo e urea e lenitivi naturali come gli oli vegetali, il burro di karité, il gel di aloe vera, l’echinacea e la camomilla.

Quest’Ultimi sono molto consigliati, ma in ogni caso valuta sempre di ottenere prima un parere medico di uno specialista.

miglioramenti in caso di psoriasi delle unghie hanno tempi abbastanza lunghi, variano infatti dai sei ai dodici mesi, quindi occorre avere tanta pazienza e costanza per tornare ad avere unghie forti, sane e belle.

Leave a Reply