Capelli secchi, 6 frequenti cause e sintomi

Se hai capelli secchi, crespi, fragili e sciupati e vorresti che la tua capigliatura ritrovasse la criniera di lucentezza e morbidezza? Scopri quali sono le cause ed i sintomi dei capelli secchi.

Esistono molti prodotti per la cura dei capelli e a volte non è per niente facile scegliere quello giusto!

Precedentemente hai potuto leggere su questo blog vari articoli che trattavano i rimedi per i capelli grassi, ora trattiamo l’argomento capelli secchi ed rimedi naturali per questa problematica!

Cosa vuol dire avere i capelli secchi e cosa puoi fare?

A causa di trattamenti aggressivi e di prodotti cosmetici non adeguati, i tuoi capelli possono diventare secchi ed aridi. Se trascurata, la capigliatura può diventare fragile ed opaca alla vista. Quasi non pettinabile.

L’uso di prodotti aggressivi, di piastre per stirare i capelli, l’esposizione esagerata ai raggi del sole causano nel tempo veri danni ai capelli. Se le cause maggiori dei capelli secchi dipendono da effetti esterni, sarà sufficiente l’uso di prodotti specifici e il tutto si potrà ristabilire con non troppa difficoltà. Ma se il problema è cronico, il livello di attenzione dovrà essere senza dubbio più alto!

Le cause dei capelli secchi

Al fine di rimediare alla problematica dei capelli secchi e disidratati, è consigliabile familiarizzare con alcune delle cause più comuni. Qui di seguito troverete alcuni dei motivi per il quale la tua bella capigliatura perde di lucentezza ed inizia ad acquistare uno sgradevole aspetto crespo ed antiestetico:

Lavare troppo i capelli

Soprattutto utilizzando soprattutto shampoo che contengono sostanze chimiche dannose.

Questo vuol dire è solo eliminare dal tuo capello gli elementi nutritivi che donano l’umidità giusta e la lucentezza. Quindi non bisogna esagerare con il calore che arriva da phon, piastre e bigodini elettrici. Essi disidratano in modo molto forte il capello. Uno dei prodotti migliori per prenderti cura dei tuoi capelli è senza dubbio l’Olio di Semi di Lino, ecco la descrizione del prodotto.

-Disturbi alimentari.

I disturbi alimentari sono tra i fattori che tolgono forza e bellezza ai capelli e li rendono secchi e rovinati.

L’anoressia per esempio è una malattia che deruba il corpo dei nutrienti necessari e conseguentemente anche i capelli, che riflettono molto spesso la salute del nostro corpo. In questi casi può verificarsi anche una cospicua caduta dei capelli.

Cattiva alimentazione.

La cattiva alimentazione, detta anche malnutrizione, si verifica quando una persona segue una dieta priva di vitamine e sostanze nutritive. Come risultato, i capelli diventano secchi, fragili e danneggiati. Di solito, questo è un segno di una dieta carente di omega-3 acidi grassi essenziali.

Ipotiroidismo.

Quando il corpo produce un valore troppo basso di ormone tiroideo, un individuo soffre di ipotiroidismo, che non solo provoca capelli secchi, ma anche debolezza, stanchezza, depressione e dolore muscolare.

Malattie prolungate.

Quando si soffre spiacevolmente di una malattia prolungata e si prendono medicinali per un lasso di tempo lungo, ci si può trovare facilmente di fronte al rischio di capelli disidratati e secchi.

Ovviamente questo sarà un problema assolutamente secondario rispetto a quello della malattia in sé e, nella maggior parte dei casi, recuperata la forma fisica e la salute ottimale, anche la capigliatura si riprende lentamente.

-Uso di coloranti e tinte.

L’utilizzo eccessivo di questi tipi di trattamenti causano un grosso stress sui capelli perché provocano secchezza e li privano della percentuale sufficiente di umidità.

-Piscine e vasche idromassaggio.

Il cloro contenuto nelle acque di piscine e vasche idromassaggio sono molto dannosi per i capelli, soprattutto uniti all’asciugatura bollente e prolungata.

2 Comments

  1. Barbara Guaschetti

Leave a Reply