Latte di soia fatto in casa ricetta e benefici

Il latte di soia è un ingrediente sano e, soprattutto, naturale. Ricco di sostanze nutritive, lo porti dove vuoi e puoi berlo in qualsiasi momento della giornata: a scuola, in ufficio, a colazione o a merenda. Nasce tra le popolazioni asiatiche, dove rappresenta un pasto completo; da noi viene utilizzato per sostituire il latte animale.

Si tratta di un alimento vero e proprio, semplice da preparare. Scopri con noi come preparare il latte di soia fatto in casa!

Latte di soia fatto in casa a mano – la ricetta

Latte di soia fatto in casa

Latte di soia fatto in casa

Per fare circa 2 quarti e 1/2 litro di latte di soia avremo bisogno di:

  • 1 tazza di semi di soia;
  • 11 tazze totali di acqua (queste saranno aggiunte due-tre tazze alla volta);
  • 1/4 di tazza di zucchero (modificabile secondo il proprio gusto).

Sono, inoltre, necessari alcuni strumenti per aiutarci a preparare la nostra ricetta. Niente panico, sicuramente avrete tutto a portata di mano in cucina! Ecco di che cosa abbiamo bisogno:

  • Diverse ciotole;
  • Una garza (serve a filtrare la miscela);
  • Una spatola di legno per mescolare;
  • Un contenitore per servire il latte di soia una volta terminata la preparazione.

Se invece vuoi preparare il tuo latte di soia con un semplice ed efficiente elettrodomestico ecco quello che consiglio

ChufaMix - Veggie Drinks Maker
Il primo utensile per spremere semi, frutta secca, cereali ed erbe!
€ 48

Step 1: preparazione del latte di soia fatto in casa

latte di soia fatto in casa

Versare i semi di soia e 2 delle 11 tazze di acqua in una delle ciotole. Mettere a bagno i semi per almeno 8 ore (è consigliato eseguire questo passaggio prima di mettersi a dormire, in modo che l’indomani mattina sarà possibile proseguire con i passi successivi senza perdere ulteriore tempo). Se vedete che è necessario aggiungere dell’altra acqua, fatelo.

Latte di soia fatto in casa – Step 2: unire gli ingredienti

latte di soia da fare a casa

Versare l’acqua e i semi di soia precedentemente in ammollo nel frullatore e aggiungere, lentamente, quattro tazze di acqua. Continuare a frullare fino a che il risultato sarà un composto liscio e fluido.

Latte di soia fatto in casa – Step 3: impastare

latte di soia fai da te

In questo passo entrerà in azione la garza. Versare il composto ottenuto nella garza posta sopra la pentola e far uscire quanto più liquido possibile. Successivamente, versare la polpa rimasta nuovamente nel frullatore e aggiungere ancora più di 3 tazze d’acqua. A questo punto, ripetere lo stesso procedimento fino a che l’acqua non è finita.

Puoi leggere anche questi articoli di Autoproduzione :

Step 4: bollire

latte di soia fai da te4

Ecco che avete ottenuto il latte di soia crudo! Ora non ci resta che farlo bollire. Mettere la pentola sul fornello con fiamma alta e mescoliamo il composto fino a che non giunge a ebollizione. Attenzione a non far attaccare il latte di soia al fondo della pentola, consiglio di utilizzare un cucchiaio di legno, delicato e non rovina il contenitore. Rimuovere la schiuma in eccesso e portare il tutto a bollire per circa 2-3 minuti.

Step 5: il latte di soia fatto in casa è servito!

latte di soia fatto in casa

Una volta tolto dai fornelli, versare nelle tazze e aggiungere circa 1 cucchiaino di zucchero per ognuna. Se volete dare più sapore al vostro latte di soia fatto in casa, è possibile usare alcuni aromi naturali come:

  • Vaniglia;
  • Cioccolato, rigorosamente fondente;
  • Frutta (come fragola e mirtillo);
  • Miele.

Complimenti ora avete finito di preparare il latte di soia fatto in casa! Gustato caldo o freddo, può essere utilizzato anche per la cottura. E tu, hai provato a seguire la nostra ricetta? Lasciaci un commento e dicci come ti è venuto!

One Response

  1. antonella vasoli

Lascia un commento