Detersivo lavastoviglie fai da te: ingredienti e ricetta

Detersivo lavastoviglie fai da te

La lavastoviglie è ormai parte integrante della nostra vita. Tutte le cucine ne sono fornite e permette a quanti ne fanno uso, di ridurre i tempi trascorsi al lavello a strofinare piatti e bicchieri. L’utilizzo è semplice e veloce ma, il detersivo utilizzato per farla funzionare è costoso e poco rispettoso dell’ambiente.

Ecco perché vogliamo insegnarti come poter realizzare un detersivo lavastoviglie fatto in casa efficace ed economico in modo da poter risparmiare più soldi possibili.

Detersivo lavastoviglie fai da te:

Detersivo lavastoviglie fai da te:

Ingredienti e ricetta

I prodotti esistenti in commercio sono ricchi di sostanze nocive per l’ambiente per questo, abbiamo pensato di darti una ricetta per creare un detersivo naturale che faccia splendere le tue stoviglie. L’idea parte proprio dalle note pastiglie per lavastoviglie commercializzate da tempo, disponibili in tutti i supermercati a prezzi un po’ troppo elevati.

La prima cosa da fare è recuperare un contenitore per il ghiaccio, una vaschetta a piccoli scomparti che ti permetterà di dare al detersivo la tipica forma di pastiglia.

Meglio optare per quelli in silicone, in questo modo sarà più semplice estrarre i cubetti. Ciò che ti occorre è:

  • 500 gr di bicarbonato
  • 3 cucchiai di sapone di Marsiglia liquido
  • 30 gocce dell’olio essenziale della fragranza che più vi piace

Versa gli ingredienti del tuo detersivo per lavastoviglie fai da te in una ciotola capiente e mescolali con estrema cura. Aggiungi un po’ di acqua distillata per amalgamare bene i vari ingredienti. Il composto deve essere compatto e non troppo liquido. Con un cucchiaio riempi le singole sezioni della vaschetta per il ghiaccio e lascia asciugare il tutto all’aria aperta.

Nel giro di un giorno noterai che il composto si sarà solidificato e potrai provvedere ad estrarre le pastiglie e conservarle in un contenitore a chiusura ermetica. All’occorrenza non dovrai fare altro che inserire un pezzetto del sapone da te realizzato nell’apposita vaschetta all’interno della lavastoviglie e dare via al lavaggio.

Vedrai che con pochissimi euro sarai stata in grado di ottenere un detergente naturale che donerà pulizia e brillantezza a piatti e pentole, senza dover ricorrere a spese folli per i detergenti già confezionati. Visto quanto è facile risparmiare sui lavori di casa, anche i più noiosi? Se la pulizia è quello che ti interessa scopri come risparmiare con i panni in microfibra.

Lascia un commento