Danni del lievito e ricetta del lievito naturale

cremor-tartaro

La ricetta del lievito naturale ti sarà molto utile se sei intollerante al lievito di birra, o se soffri di colite, problemi articolari, allergia, candida intestinale o vaginale, malassorbimento, addome gonfio, debolezza del sistema immunitario.

Ma prima di vedere la ricetta del lievito naturale, parliamo un po’ dei vari lieviti che si trovano in commercio.

Effettivamente il lievito fa male in quanto altera la flora batterica intestinale, che non riesce a svolgere le sue funzioni in modo corretto, ovvero, impedendo l’assorbimento dei cibi e rendendoci deboli e con l’intestino gonfio.

Il peggior lievito che esiste è quello di birra (usato in pani, pizze, dolci e per fermentare la birra), non solo è un prodotto industriale di pessima qualità, ma aumenta i lieviti all’interno del nostro intestino, sopprimendo la flora batterica.

Non perderti  le istruzioni passo passo che io stessa ho seguito per ottenere il meglio dal tuo Lievito Madre anche utilizzando farina integrale —->>>>>>SCOPRI QUI COME AVERE LE ISTRUZIONI

ricetta del lievito naturale

ricetta del lievito naturale

 

Lievito Madre anche utilizzando farina integrale

Il secondo peggior lievito è la pasta madre, anche chiamata pasta acida, lievito acido, lievito madre, pasta madre, crescente. Viene chiamato pure lievito naturale, anche se lievito naturale non lo è per niente, difatti durante il suo processo utilizza sempre lieviti.

Poi c’è il cremor tartaro, che si usa assieme al bicarbonato di sodio (alcune bustine hanno già incorporato il bicarbonato). Ed è di certo un sostituto sano del lievito di birra o della pasta madre. Lo trovi al biologico, ma ti avverto, costa parecchio.

cremor

 

Ma ti confido un segreto, puoi usare il lievito per dolci non vanigliato anche per la lievitazione di pani, pizze e quant’altro, e spenderai pochi soldi (rispetto al cremor tartaro). Io ti consiglio la versione senza fosfati, che di solito è… bicarbonato mescolato a cremor tartato!

Sia il cremor tartaro che il lievito per dolci non distruggono la flora batterica!

E ora vediamo la ricetta del lievito naturale che, ovviamente, ha il bicarbonato! Però ti avverto, i tuoi prodotti non lieviteranno bene come invece succede con il cremor tartaro o con il lievito per dolci. La seguente ricetta, quindi, te la consiglio se proprio sei rimasto senza lievito.

lievito

 

  • Nella versione per prodotti salati (pane, pizza…), ti basterà mescolare mezzo cucchiaino di bicarbonato con un cucchiaio di aceto o limone. Per l’impasto del pane o della pizza ti consiglio di usare acqua gassata.
  • Nella versione per dolci dovrai mescolare 100 ml di latte vegetale o yogurt di soia con un cucchiaio di aceto o limone. Lascia riposare 5 minuti e aggiungi mezzo cucchiaino di bicarbonato, mescola bene e il tuo lievito è pronto!

Ora sì che la tua flora batterica è salva!

2 Comments

  1. VegAnna

Lascia un commento